logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2020/2021
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Docente Del Curto Barbara
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1091) DESIGN & ENGINEERING - PROGETTO E INGEGNERIZZAZIONE DEL PRODOTTO INDUSTRIALE***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1092) DESIGN DEGLI INTERNI - INTERIOR DESIGN***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1097) DESIGN FOR THE FASHION SYSTEM - DESIGN PER IL SISTEMA MODA***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1159) PRODUCT SERVICE SYSTEM DESIGN - DESIGN PER IL SISTEMA PRODOTTO SERVIZIO***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1160) DESIGN DEL PRODOTTO PER L'INNOVAZIONE***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1161) INTERIOR DESIGN***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1162) DESIGN DELLA COMUNICAZIONE***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1163) DESIGN PER IL SISTEMA MODA***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1164) PRODUCT SERVICE SYSTEM DESIGN***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1165) DESIGN & ENGINEERING***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1260) INTERIOR AND SPATIAL DESIGN***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1261) INTEGRATED PRODUCT DESIGN***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN
Des (Mag.)(ord. 270) - BV (1262) DIGITAL AND INTERACTION DESIGN***AZZZZ053477 - NANOTECNOLOGIE E MATERIALI FUNZIONALI PER IL DESIGN

Obiettivi dell'insegnamento

Obiettivo dell'insegnamento è quello di sviluppare la sensibilità del futuro progettista nei confronti delle tecnologie e dei materiali più innovativi per il settore del design e in particolare delle nanotecnologie e dei materiali funzionali. 


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding): conosce e comprende le tecnologie e i materiali più innovativi per il settore del design e in particolare delle nanotecnologie e dei materiali funzionali;
-Conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding): sa integrare nanotecnologie e materiali funzionali nel processo di sviluppo di nuovi prodotti.


Argomenti trattati

Verranno affrontate ed esaminate le tecnologie innovative e le nanotecnologie applicate al campo della progettazione e in particolare gli approfondimenti verteranno su tecnologie quali sol-gel, elettrospinning, sinterizzazione laser, metal injection moulding, ossidazione anodica e altre.

Si forniranno informazioni per l'approfondimento delle tematiche legate ai materiali innovativi e in particolare ai materiali funzionali, materiali cioè che tramite stimoli esterni modificano in maniera permanente o reversibile alcune proprietà, soffermandosi in particolare sulle applicazioni di maggiore interesse per il mondo del design. Si tratteranno tipologie di materiali eco-sostenibili e bio-ispirati tra cui bioplastiche e biocompositi, materiali prodotti da scarti e materiali biodegradabili.

Per ognuna delle classi di materiali verranno analizzati alcuni di più recente sviluppo e/o utilizzo e che evidenziano peculiari caratteristiche meccaniche, termiche, ottiche ed espressivo-sensoriali. Vi sarà un approfondimento legato all’aspetto multisensoriale dei materiali che si riferisce all'integrazione di un approccio mirato alla stimolazione di più sensi in maniera controllata. I materiali multisensoriali sono in grado di arricchire l’esperienza con il prodotto e possono risultare un’efficace tecnica capace di aiutare bambini o pazienti con difficoltà di apprendimento.

L'insegnamento sarà strutturato in lezioni ex cathedra, seminari e incontri (eventualmente visite) con aziende ed esperti del settore.


Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

Durante il semestre sono previste esercitazioni facoltative ma che aiutano nella valutazione globale e un lavoro di approfondimento obbligatorio da svolgere in gruppo sia per gli studenti frequentanti che per gli studenti non frequentanti e che va presentato in aula.

Il lavoro di approfondimento permetterà di verificare la capacità di organizzare in modo discorsivo la conoscenza acquisita e la capacità di comprensione e di integrazione delle innovazioni, oggetto del lavoro di approfondimento, nel processo di sviluppo di nuovi prodotti. La presentazione pubblica permetterà di verificare la qualità dell’esposizione e la competenza nell’impiego del lessico specialistico.

Nelle date previste dalla Scuola vi è poi l'esame scritto che prevede domande aperte relative agli argomenti trattati a lezione e che permetteranno di verficare la conoscenza e capacità di comprensione delle tecnologie e dei materiali innovativi. Vi sono poi alcune domande a risposta multipla per verificare le specifiche nozioni acquisite in termini di conoscenza delle nanotecnologie e dei materiali funzionali.

Il voto del lavoro di approfondimento farà media con il risultato dello scritto.

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaDaniel L. Schodek , Paulo Ferreira , Michael Ashby, Nanomaterials, Nanotechnologies and Design, Editore: Elsevier Science & Technology, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica facoltativaAddington, M., Schodek, D., Smart Materials and Technologies, Editore: Elsevier, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica facoltativaRitter, A, Smart materials in architecture, interior architecture and design, Editore: Birkh¤user Verlag AG, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaAshby, M. , Johnson, K, Materiali e Design, Editore: CEA Casa Editrice Ambrosiana, Anno edizione: 2010
Note:

edizione italiana a cura di M. Levi, MP. Pedeferri, B. Del Curto, V. Rognoli

Risorsa bibliografica facoltativaDel Curto B., Nanotecnologie e materiali funzionali. Strumenti per una nuova progettualit , Editore: Epitesto, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaDel Curto B., Fiorani E., Passaro C., La pelle del design. Progettare la sensorialitÂ, Editore: Lupetti, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica facoltativaEric. H. Cornish N., Materiali progetto industriale e design, Editore: Hoepli, Anno edizione: 1992

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
43:00
86:00
Esercitazione
7:00
14:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 50:00 100:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
Il presente programma è stato elaborato per poter essere erogato in presenza auspicando il superamento dell'emergenza sanitaria legata al COVID 19.
In caso di protrarsi nell'emergenza sanitaria l'orario potrebbe subire variazioni prevedendo l'introduzione (in parte o in toto) di attività didattiche online.
Informazioni più dettagliate sulle modalità di erogazione e di accesso, nonché le indicazioni relative ai protocolli di sicurezza ed al distanziamento sociale, saranno disponibili sul sito di Ateneo e della Scuola. Maggiori dettagli sulla didattica saranno comunicati dai docenti nelle modalità previste.
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
25/11/2020