logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale
Insegnamento 054923 - IDROLOGIA + COSTRUZIONI IDRAULICHE [C.I.]
  • 054920 - COSTRUZIONI IDRAULICHE [MOD. 1]
Docente Sanfilippo Umberto
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Modulo Di Corso Strutturato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing - Civ (1 liv.)(ord. 270) - CO (344) INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE*AZZZZ088929 - COSTRUZIONI IDRAULICHE
089694 - PROVA FINALE - CCC (ICAR/02)
Ing - Civ (1 liv.)(ord. 270) - LC (343) INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE*AZZZZ088750 - COSTRUZIONI IDRAULICHE
054923 - IDROLOGIA + COSTRUZIONI IDRAULICHE [C.I.]
052415 - IDROLOGIA+COSTRUZIONI IDRAULICHE [C.I.]

Obiettivi dell'insegnamento

Nell'insegnamento verranno presentate le principali opere di Costruzioni Idrauliche inerenti canali artificiali, acquedotti, serbatoi e pompaggi, fornendo gli strumenti di base per il loro dimensionamento e la loro verifica.

Gli obiettivi primari sono l'apprendimento sia della teoria di base, sulla quale si regge la materia, sia degli strumenti per poter svolgere in modo autonomo il progetto delle opere idrauliche discusse in aula.

L'insegnamento è strutturato in forma strettamente complementare e sinergica con l'insegnamento 054921 - COSTRUZIONI IDRAULICHE [MOD. 2].


Risultati di apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione: assimilazione di aspetti teorici e principi di funzionamento alla base delle principali tipologie di opere di Costruzioni Idrauliche trattate nell'insegnamento.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:  capacità di tipo pratico da acquisire attraverso lo svolgimento di attività di informatiche finalizzate a:
- risolvere numericamente esercitazioni su problemi di verifica e di progetto delle principali tipologie di opere di Costruzioni Idrauliche trattate nell'insegnamento;
- sviluppare un elaborato progettuale organico sulle principali opere di acquedotto.

Autonomia di giudizio: capacità di verificare e progettare i parametri di dimensionamento idraulico e idrologico delle principali tipologie di opere di Costruzioni Idrauliche trattate nell'insegnamento.

Abilità comunicative: capacità di presentare in forma sia scritta (esercizi e progettazione di massima) che orale (con rigore, completezza e chiarezza) gli aspetti teorici e pratici delle principali tipologie di opere di Costruzioni Idrauliche trattate nell'insegnamento.

Capacità di apprendimento: dopo il superamento dell’esame, al termine del processo di apprendimento il quadro conoscitivo acquisito dovrà fornire competenze specifiche sui concetti e sulle metodologie di analisi, sia parametrica che numerica, delle principali tipologie di opere di Costruzioni Idrauliche trattate nell'insegnamento.


Argomenti trattati

- Introduzione al corso. Informazioni generali. Definizione delle modalità d'esame. Le principali opere di Costruzioni Idrauliche. Basi scientifiche. Programma del corso.

- Progetto e verifica di canali superficie libera: alvei stabili e alvei erodibili.

- Progetto e verifica di condotte in pressione.

- Acquedotti: introduzione.

- Serbatoi: progetto e verifica; particolari costruttivi.

- Reti di distribuzione.

- Impianti di sollevamento.

- Colpo d'ariete.

  


Prerequisiti

I prerequisiti conoscitivi consigliati sono i seguenti.

  • Elementi di Idraulica

idrostatica; idrodinamica del moto turbolento: correnti in pressione, correnti a superficie libera, equazione di Bernoulli, perdite di carico distribuite e localizzate, celerità delle perturbazioni, fenomeni di moto vario.


Modalità di valutazione

- Prova scritta con esercizi numerici e domande.
- Elaborazione e presentazione del laboratorio progettuale sviluppato durante il corso, anche in appello successivo al superamento della prova scritta.
- Prova orale (solo dopo aver superato la prova scritta con votazione di almeno 17,5/30, anche in appello successivo al superamento della prova scritta), con domande relative all’intero programma e discussione del laboratorio progettuale.

Il voto è dato dalla media del voto della prova scritta e del voto della prova orale.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaMateriale inerente il corso disponibile sull'applicativo web di ateneo https://beep.metid.polimi.it/
Risorsa bibliografica obbligatoriaGianfranco Becciu, Alessandro Paoletti, Fondamenti di Costruzioni Idrauliche, Editore: UTET, Anno edizione: 2010, ISBN: 978-88-598-0522-9
Risorsa bibliografica facoltativaAlberto Bianchi, Umberto Sanfilippo, Pompe e Impianti di sollevamento, Editore: Hoepli, Anno edizione: 2001, ISBN: 9788820328597

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
24:00
36:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
6:00
9:00
Totale 50:00 75:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
30/11/2020