logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 072398 - ECONOMIA
Docente Felice Giulia
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (394) INGEGNERIA GESTIONALE*AZZZZ072398 - ECONOMIA

Obiettivi dell'insegnamento

L'obiettivo del corso è quello di far comprendere allo studente il contesto economico e di consentirgli una valutazione critica dell'operare degli agenti economici (consumatori, produttori, istituzioni) in una economia di mercato, fornendogli l'inquadramento teorico e le conoscenze istituzionali di base entro cui analizzarne il comportamento sia a livello microeconomico che a livello macroeconomico.

L’insegnamento si inserisce all’interno del percorso degli studi perseguendo alcuni degli obiettivi generali di apprendimento dichiarati. In particolare, l’insegnamento contribuisce allo sviluppo delle capacità di:

  • Conoscere le variabili di contesto, le funzioni, i processi e le aree decisionali fondamentali in ambito aziendale ed industriale

  • Progettare soluzioni applicando l’approccio scientifico ed ingegneristico (apprendimento, ragionamento e modellizzazione basati su una solida preparazione multidisciplinare) nell’affrontare problemi ed opportunità in ambito aziendale ed industriale

 


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:

- ha conoscenza delle principali teorie economiche che servono per valutare criticamente il contesto micro o macroeconomico in cui gli agenti operano.

- sa determinare le scelte ottime degli agenti economici, siano essi consumatori o imprese, applicando problemi di ottimizzazione vincolata.

- comprende il contesto economico in cui opera e riesce a prospettare nuovi scenari e/o gli effetti di politiche economiche semplificando e modellizzando adeguatamente la realtà.

- sa valutare le conseguenze dei cambiamenti di contesto sulle scelte di imprese e consumatori.

 

 


Argomenti trattati

Comportamenti individuali e strutture di mercato 

 

1. Il comportamento del consumatore

2. L’analisi della domanda

3. Scelte intertemporali 

4. Elementi di teoria della produzione

5. Costi di produzione

6. Comportamento dell’impresa in concorrenza perfetta 

7. Monopolio

8. Concorrenza monopolistica

9. Duopolio e oligopolio

 

 

 Analisi macroeconomica: teoria della domanda effettiva ed equilibri keynesiani di sottoccupazione

 

10. Contabilità nazionale

11. Il modello aggregato keynesiano e la teoria della domanda effettiva

12. Domanda aggregata e produzione di equilibrio

13. Moneta e tasso di interesse

14. Analisi delle politiche di stabilizzazione nel modello IS-LM

15. L’offerta di moneta e la banca centrale

16. Il modello Mundell-Fleming di economia aperta

Le lezioni saranno accompagnate da un ciclo di esercitazioni in cui saranno illustrati e risolti in forma guidata casi applicativi degli strumenti teorici illustrati a lezione. I numerosi casi esaminati costitituiscono esempi significativi tratti da prove d'esame di anni precedenrti.

La bibliografia che segue fa riferimento ai punti del presente programma.


Prerequisiti

E' consigliata la conoscenza dei temi trattati nei corsi di Analisi Matematica e Geometria I e II.


Modalità di valutazione

Saranno effettuate due prove in itinere. In carenza totale o parziale di partecipazione alle prove in itinere lo studente dovrà sostenere l'esame sull'intero programma negli appelli previsti. Le prove consistono nella soluzione di problemi sia numerici che qualitativi e, in particolare, l'esame finale dovrà dimostrare che lo studente:

- conosce le principali variabili economiche e come si determinano con particolare riferimento alla contabilità nazionale;

- è in grado di impostare e risolvere un problema di ottimizzazione vincolata per determinare le scelte ottime del consumatore e/o delle imprese;

- ha acquisito e assimilato il funzionamento delle principali forme di mercato e di come le imprese prendono le propie decisioni di fissazione di prezzi e quantità da produrre;

- comprende e discute l'impatto delle politiche economiche sulle principali variabili economiche utilizzando la modellizzazione più appropriata.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaFrank, R.H., Microeconomia, Editore: VII edizione, McGraw-Hill, Milano
Risorsa bibliografica obbligatoriaDornbusch, R., Fischer, S. e Startz, R., Canullo, G., Pettenati, P., Macroeconomia, Editore: XI edizione, McGraw-Hill

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
65:00
97:30
Esercitazione
35:00
52:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 100:00 150:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
26/01/2020