logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 053137 - LABORATORIO TEMATICO
Docente Fant Rebecca , Romegialli Gianmatteo
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1195) ARCHITETTURA - AMBIENTE COSTRUITO - INTERNI - ARCHITECTURE - BUILT ENVIRONMENT - INTERIORSAC2AZZZZG053137 - LABORATORIO TEMATICO
ACIAZZZZG053137 - LABORATORIO TEMATICO

Obiettivi dell'insegnamento

In questo insegnamento tematico, a caratterizzazione disciplinare rispetto alla Progettazione architettonica, Progettazione tecnologica ambientale, Restauro, Architettura degli Interni o Urbanistica, lo studente sperimenta progettualmente tematiche di approfondimento legate ad argomenti innovativi e avanzati, di ricerca, nell’ambito disciplinare di riferimento.


Risultati di apprendimento attesi

Secondo i Descrittori di Dublino (DdD), il superamento dell’esame attesta l'acquisizione dei seguenti risultati:

DdD 1, conoscenza e comprensione:

- conoscenza di strumenti avanzati per il progetto.

DdD 2 capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- capacità avanzata di trasferire conoscenze disciplinari teoriche e tecniche nello sviluppo del progetto.

DdD 3 (autonomia di giudizio), 4 (abilità comunicative) e 5 (capacità di apprendimento):

- capacità di operare e comunicare in autonomia le scelte progettuali effettuate (DdD 3, 4 e 5).


Argomenti trattati

laboratorio tematico: ARCHITETTURA DEGLI INTERNI E ALLESTIMENTO 2019-20 Gianmatteo Romegialli Rebecca Fant L’edificio prescelto per essere indagato durante il corso avrà dimensioni contenute ed un riconosciuto valore storico ed urbano. Se ne indagheranno le caratteristiche architettoniche e le sue relazioni e interferenze con il contesto. Il progetto di riuso dell’edificio partirà dallo spazio interno, la sua riorganizzazione e la progettazione di elementi di arredo e nuovi dispositivi architettonici sino ad arrivare ad alcuni elementi progettati in grado di interferire con l’intorno costruito più prossimo. Verranno indagati gli aspetti materici e tecnici degli elementi architettonici e di arredo progettati arrivandone ad approfondire e definire anche gli aspetti esecutivi e di dettaglio. Caratteri della progettazione architettonica, aspetti e problematiche legate al riuso di edifici storici, loro conservazione e tutela si integreranno nel corso delle lezioni. In particolare, per quanto riguarda la metodologia del progetto di conservazione si individuerà una fase di conoscenza (aspetti geometrici, materici, eventualmente di degrado e/o dissesto statico, ricerca storica, ecc.) ed una fase progettuale in un’ottica conservativa che, oltre ai temi di adeguamento e miglioramento, contempera e dialoga con il progetto del nuovo, alla luce di una valorizzazione e ri-funzionalizzazione dell’esistente. Il Laboratorio ha dunque la finalità di guidare lo studente nello sviluppo delle capacità critiche e nell’atteggiamento di attenzione e cura dell’esistente, attraverso metodi e strumenti propri di un intervento sull’esistente che molto spesso nella prassi prevede un progetto conservativo e un progetto di aggiunta contemporaneo.

Bibliografia di Architettura degli Interni:
-La solitudine degli edifici e altri scritti Rafael Moneo Umberto Allemandi 1999
-Pensare architettura Peter Zumthor Mondadori Electa 2003
-Atmosfere Peter Zumthor Mondadori Electa 2007
-Foto dal finestrino Ettore Sottsass Adelphi 2009

Bibliografia Modulo di Restauro:
- A. Bellini, Teorie del restauro e conservazione architettonica , in A. Bellini (a cura di), Tecniche della conservazione , Franco Angeli, Milano, 1989.
- D. Fiorani, Restauro Architettonico e strumento informatico. Guida agli elaborati grafici , Liguori editore, Napoli, 2004.
- S. Musso, Recupero e restauro degli edifici storici. Guida pratica al rilievo e alla diagnostica , EPC Libri, Roma, 2004.

Ulteriori riferimenti bibliografici saranno forniti dalla docenza durante lo svolgimento del corso.


Prerequisiti
 

Modalità di valutazione

L’esame verterà sulla valutazione del progetto di conservazione e riuso sviluppato durante il semestre. Allestimento/arredo interno > riqualificazione generale dello spazio architettonico > nuove interferenze positive con il contesto.
Particolare attenzione sarà data alla parte progettuale legata alla sezione (più sezioni) dell’edificio indagato.



Bibliografia

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
36:00
39:00
Esercitazione
24:00
26:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
60:00
65:00
Totale 120:00 130:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
24/10/2020