logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 051289 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
Docente Bengo Irene
Cfu 8.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (358) INGEGNERIA INFORMATICAI3CPJZZZZ051289 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
I3IPJZZZZ051289 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
IC3AZZZZ097653 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
PJZZZZ051289 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
II3PJZZZZ097653 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Obiettivi dell'insegnamento

L’insegnamento si propone di offrire le conoscenze di base per comprendere obiettivi e comportamenti dell'impresa, per analizzare il contesto in cui essa opera, per valutarne le prestazioni e per supportare le decisioni del management. A tal fine, il corso presenta le principali forme di impresa e di mercato, i principali concetti della teoria dei mercati, i concetti base dell’organizzazione aziendale e della progettazione della struttura organizzativa, le tecniche fondamentali della contabilità aziendale, e i principali indicatori economico-finanziari, e introduce quindi l’analisi delle decisioni di breve e di lungo periodo. Esempi e applicazioni si concentrano sui settori di potenziale destinazione degli allievi. L’insegnamento non adotta modalità di didattica innovativa.


Risultati di apprendimento attesi

Descrittori di Dublino

Expected learning outcomes

Conoscenza e comprensione

·        Conoscere le varie tipologie di impresa, i suoi meccanismi di funzionamento, i suoi obiettivi e il contesto in cui opera.

·        Conoscere gli elementi della progettazione organizzativa.

·        Conoscere i criteri che guidano le decisioni di breve e di lungo periodo dell’impresa.

·        Conoscere gli strumenti di contabilità interna ed esterna.

·        Conoscere il budget aziendale e i meccanismi di valutazione dei risultati.

·        Conoscere le principali forme di mercato e i fattori che influenzano la domanda e l’offerta di mercato.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

  • Valutare investimenti.
  • Redigere un bilancio di esercizio.
  • Prendere decisioni di breve periodo.
  • Valutare i risultati e gli scostamenti rispetto ai dati di budget.

Capacità di apprendimento

  • Essere in grado di apprendere i principali meccanismi di funzionamento di un’impresa.
  • Essere in grado di utilizzare i principali strumenti di contabilità interna ed esterna. 

Argomenti trattati

Modulo I. Le imprese: caratteri generali

L'impresa e i suoi obiettivi. Le forme dell’impresa. Proprietà e controllo. L’impresa e il contesto.

Modulo II. Le imprese nel mercato

Domanda individuale e domanda di mercato. Funzioni di costo: costi totali, costi fissi e variabili, costi medi e marginali. Concorrenza perfetta di breve e lungo periodo: assunzioni, comportamenti dell’impresa, equilibrio del mercato. Cenni ad altre strutture di mercato. Esempi di analisi del mercato.  

Modulo III. Contabilità esterna

Obiettivi e struttura del bilancio. Stato patrimoniale e conto economico: aree, voci principali, riclassificazioni. Cenni alla redazione del bilancio. Analisi di liquidità e redditività. Rendiconto finanziario. Esempi di lettura ed analisi semplificata di bilanci di imprese dei settori ICT.

Modulo IV. Come le imprese decidono: valutazione degli investimenti

Introduzione alla valutazione degli investimenti: costo opportunità del capitale, flussi di cassa, effetti differenziali, valore attuale. Calcolo dei flussi di cassa. Valore Attuale Netto e altri criteri di valutazione. Esempi di scelta fra tecnologie e di decisioni di introduzione di nuovi prodotti.

Modulo V. Contabilità interna

Obiettivi della contabilità dei costi. Diverse tipologie di costo. Principali metodi di rilevazione dei costi dei prodotti. Decisioni di breve periodo: analisi di make or buy, mix e break-even. Il budget: definizione e misura degli scostamenti.

Modulo VI. Le imprese: organizzazione interna

Che cos’è l’organizzazione aziendale. Elementi della progettazione organizzativa: microstruttura e macrostruttura. Microstruttura: la progettazione della posizione individuale, specializzazione e meccanismi di coordinamento, incentivi e motivazioni. Macrostruttura: span of control e depth of the corporate hierarchy, strutture funzionali, divisionali, ibride, il vertice aziendale.

 


Prerequisiti

Il corso richiede abilità standard di calcolo algebrico e la conoscenza dei principali risultati del calcolo differenziale. Fornisce concetti e tecniche di base necessari a chi voglia introdurre nel proprio percorso formativo ulteriori contenuti di tipo economico, gestionale o finanziario.


Modalità di valutazione

Gli allievi acquisiscono i crediti dell’insegnamento mediante una prova scritta, che richiede la risoluzione di esercizi e lo svolgimento di domande. Gli allievi che hanno ottenuto una valutazione insufficiente (inferiore a 18/30) al termine di un appello d’esame sono rimandati ai successivi appelli d’esame. Gli appelli d’esame si svolgeranno in ogni caso secondo le regole della Facoltà.

 

Modalità di verifica

Descrizione

 

Risultato di apprendimento perseguito

Prova scritta

-       domande di carattere teorico a risposta multipla sugli argomenti dell’insegnamento

-       Svolgimento di esercizi sui diversi argomenti del corso.

1, 2, 5

 

1, 2, 5

 


Bibliografia

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
52:00
78:00
Esercitazione
28:00
42:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 80:00 120:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
30/11/2020