logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 083405 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (PER AEROSPAZIALI)
Docente Flori Andrea
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (350) INGEGNERIA AEROSPAZIALE*AZZZZ083405 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (PER AEROSPAZIALI)

Obiettivi dell'insegnamento

Introdurre lo studente agli elementi di base del management aziendale con riferimento alle aziende di produzione, affinchè conosca e comprenda le variabili di contesto, le funzioni, i processi e le aree decisionali fondamentali in ambito aziendale ed industriale.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente conosce e comprende:

  • le principali tipologie di impresa, le forme di governo e di controllo
  • i principi fondamentali della contabilità esterna e i principali indicatori di bilancio
  • le classificazioni delle voci di costo e le principali tecniche di costing
  • i termini e i principi di base per valutare progetti di investimento e le decisioni di breve periodo
  • i principi di base dei processi di budgeting
  • il funzionamento dei principali modelli organizzativi d'impresa

Argomenti trattati

L’impresa

- Definizione di impresa e principali tipologie

- Forme giuridiche, organi di governo e controllo

- L’impresa e l’ambiente di riferimento

 

Contabilità analitica

- Classificazione delle voci di costo: costi di prodotto e costi di periodo, costi fissi e variabili, costi diretti e indiretti

- Tecniche di costing: job order costing e activity based costing

 

Contabilità esterna

- Il bilancio di impresa: elementi introduttivi della stesura del Bilancio, Stato Patrimoniale e Conto Economico

- Definizione dei principali indicatori di bilancio

 

Valutazione degli investimenti

- La nozione di investimento

- I criteri di valutazione di un investimento: flussi di cassa, NPV e TIR

- Differenze e discordanze tra i diversi criteri

 

Le decisioni di breve periodo

- Le decisioni di make or buy

- Le scelte di mix produttivo

- L'analisi di break-even

 

Organizzazione aziendale

- Le funzioni aziendali: elementi di organizzazione aziendale 

- Elementi introduttivi della redazione del budget

  

Le esercitazioni saranno orientate a far acquisire capacità di: lettura ed analisi del bilancio; utilizzo dei principali strumenti e metodi per il calcolo dei costi; valutazione delle scelte collegate alle decisioni aziendali di breve periodo e di investimento; redazione del budget. 


Prerequisiti

Nessun prerequisito


Modalità di valutazione

L’esame consiste in una unica prova scritta. Per superare l’esame occorre ottenere una valutazione uguale o superiore a 18/30. Se il punteggio risulta insufficiente (inferiore a 18) lo studente dovrà ripetere la prova in uno degli appelli successivi. Gli studenti hanno la possibilità di sostenere una prova orale integrativa allo scritto con valutazione da -3 a +3 punti rispetto alla prova scritta. La prova orale può essere sostenuta soltanto con prova scritta pari o superiore a 18/30 e nello stesso appello della prova scritta.

La prova di esame consiste nella risoluzione di esercizi e quesiti in cui lo studente dovrà:

- riuscire a calcolare i principali indicatori di bilancio e dimostrare di conoscere i principi di redazione del bilancio di impresa

- saper classificare le voci di costo e saper utilizzare le principali tecniche di costing

- saper valutare sia decisioni di breve periodo sia progetti di investimento e saper confrontare i diversi criteri di valutazione

- essere in grado di valutare ed analizzare il budget di impresa 

- saper identificare le tipologie di impresa

 

 

 

 

 

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaAzzone G., Bertelé U., L'Impresa - Sistemi di governo, valutazione e controllo, Editore: Etas, Milano, Anno edizione: 2010

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
39:00
58:30
Esercitazione
21:00
31:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 60:00 90:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
26/01/2020