logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 085630 - SISTEMI INFORMATIVI
Docente Plebani Pierluigi
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (394) INGEGNERIA GESTIONALE*AM085630 - SISTEMI INFORMATIVI

Obiettivi dell'insegnamento
Il corso ha l’obiettivo di fornire una visione d'insieme delle caratteristiche dei sistemi informativi evidenziandone in particolare le componenti tecnologiche di base e fornendo ad un ingegnere gestionale gli strumenti metodologici per supportare la progettazione e gestione di un Sistema Informativo in azienda.
Il corso illustra le componenti tecnologiche di un Sistema Informativo tra cui: i sistemi per la gestione di dati (DBMS), le principali applicazioni software presenti nelle imprese (Enterprise System quali CRM, ERP, SCM),  l’architettura software e hardware, le reti di comunicazione e la sicurezza. A tale scopo, il corso approfondisce la metodologia di progettazione di una base dati (progetto concettuale e logico), il linguaggio di interrogazione SQL ed i relativi strumenti software.
Per quanto riguarda invece gli strumenti per la progettazione e gestione della realizzazione di un sistema informativo all’interno di un’organizzazione, il corso presenta BPMN per supportare le fasi di analisi dei requisiti e modellazione dei processi aziendali.
Durante il corso, saranno organizzati approfondimenti mirati su trend tecnologici.
 
L’insegnamento si inserisce all’interno del percorso degli studi perseguendo alcuni degli obiettivi generali di apprendimento dichiarati. In particolare, l’insegnamento contribuisce allo sviluppo delle capacità di:
  • Comprendere i principi scientifici ed ingegneristici fondamentali e la loro declinazione nelle principali tecnologie adottate in impresa attraverso una visione d'insieme delle caratteristiche dei sistemi informativi evidenziandone in particolare le componenti tecnologiche di base.

  • Progettare soluzioni (nell'ambito dei sistemi informativi) applicando l’approccio scientifico ed ingegneristico (apprendimento, ragionamento e modellizzazione basati su una solida preparazione multidisciplinare) nell’affrontare problemi ed opportunità in ambito aziendale ed industriale

Risultati di apprendimento attesi
  1. Conoscere l’ambito di applicazione di un sistema informativo e la sua rilevanza in un contesto organizzativo
  2. Conoscere gli aspetti architetturali di un Sistema informativo considerando sia approcci tradizionali sia approcci innovativi (es. cloud-oriented)
  3. Conoscere gli aspetti non funzionali di un sistema informativo con particolare enfasi ai costi e alla sicurezza
  4. Definire e progettare una base di dati partendo dal modello concettuale e derivando, in modo coerente, un modello logico-relazionale e una sua implementazione
  5. Conoscere il ciclo di vita del Business Process Management e le tecniche di progettazione utilizzando la notazione BPMN

Argomenti trattati
  1. Ruolo delle ICT (Information and Communication Technology) nelle imprese
  2. Introduzione ai Sistemi Informativi: struttura dell’azienda, definizione, posizionamento e scomposizione del sistema informativo.
  3. Sistemi di gestione dei dati. Architettura, proprietà, funzionalità e classi di utenza di un DBMS.
  4. Progettazione concettuale e logica delle basi di dati. Il modello relazionale: definizione di relazione, chiavi e vincoli. Il modello Entità Relazione: elementi del modello e caratteristiche degli schemi dei dati. Modello logico e traduzione di schemi concettuali in schemi logici.
  5. Algebra relazionale e interrogazione di basi di dati. SQL.
  6. (opzionale) Realizzazione di applicazioni di basi di dati attraverso prodotti di mercato (es. Microsoft Access, MySQL o equivalenti).
  7. Sistemi per l’elaborazione dei dati a supporto delle decisioni. Data Warehouse: architettura e caratteristiche dei sistemi OLAP. Data mining: definizione e tecniche principali.
  8. Architetture dei Sistemi Informativi, architetture di elaborazione, sistemi centralizzati e distribuiti, evoluzione delle architetture e cenni alle architetture cloud.
  9. Reti di comunicazione LAN/MAN/WAN e topologia delle reti LAN. Dispositivi di interconnessioni di reti (router, switch, bridge).
  10. Reti di calcolatori. Principi di interconnessione delle reti e principali protocolli di comunicazione con particolare riferimento alla rete Internet e al suo ruolo nei sistemi informativi aziendali.
  11. Problematiche di sicurezza: la sicurezza in azienda, requisiti di un sistema sicuro, tecniche di crittografia, controllo degli accessi, firewall e IDS.
  12. Ciclo di vita nella progettazione e implementazione di un Sistema Informativo in azienda. Fasi del processo, metodologie, attori coinvolti, costi e benefici.
  13. Analisi e modellazione dei processi di business attraverso BPMN.
  14. Introduzione ai principali Enterprise System (ERP, CRM, SCM) presenti in azienda. Caratteristiche funzionali, principali soluzioni di mercato ed aspetti di implementazione in azienda.
  15. Approfondimenti su specifiche tecnologie o argomenti di supporto alle scelte ICT nelle aziende.

  


Prerequisiti

Nessuno


Modalità di valutazione

L'esame consiste di una prova scritta composta da due parti:

-       Una parte A consistente in un test a risposta multipla di 10 domande. (risultato di apprendimento dei punti 1, 2, 3)
-       Una parte B consistente in un esame scritto composto da domande sulla parte teorica e esercizi su progettazione e interrogazione dei dati e su modellazione dei processi (risultato di apprendimento dei punti 1, 2, 3, 4, 5)
Il superamento della parte A è condizione necessaria per poter sostenere la parte B. Il superamento dell’esame è subordinato al raggiungimento della sufficienza nella parte B.
 
Le prove degli appelli ordinari saranno in genere scritte. Orali potranno essere organizzati in sostituzione o integrazione degli esami scritti a discrezione del docente.
E' previsto lo svolgimento di un progetto facoltativo il cui obiettivo e' la progettazione e realizzazione di un database attraverso uno strumento software (es. Microsoft Access, MySQL, o DB relazionali) (risultato di apprendimento del punto 4)

Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaCinzia Cappiello, Mariagrazia Fugini, Paul Grefen, Barbara Pernici, Pierluigi Plebani, Monica Vitali, Dispense di Sistemi Informativi, Editore: pdf distribuito sul sito BeeP del corso, Anno edizione: 2018
Risorsa bibliografica obbligatoriaPaolo Atzeni, Stefano Ceri, Piero Fraternali, Stefano Paraboschi e Riccardo Torlone, Basi di dati, Editore: McGraw Hill, Anno edizione: 2018, ISBN: 9788838694455
Risorsa bibliografica facoltativaMaurizio Pighin - Anna Marzona, Sistemi informativi aziendali - Struttura e processi - Seconda edizione, Editore: Pearson, ISBN: 9788871927404
Risorsa bibliografica facoltativaD. Braga, M. Brambilla, A. Campi, Eserciziario Basi di Dati, Editore: Progetto Leonardo, Anno edizione: 2009, ISBN: 978-88-7488-228-1
Risorsa bibliografica facoltativaO'Brien J. A. and Marakas G.,, Introduction to Information Systems (13th Ed.), Editore: McGraw Hill
Risorsa bibliografica facoltativaIrwin Alter S., Information Systems: Foundation of E-Business (4th Ed.), Editore: Prentice Hall

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
60:00
90:00
Esercitazione
40:00
60:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 100:00 150:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
26/01/2020