logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 085846 - INTERAZIONE UOMO-MACCHINA
Docente Garzotto Franca
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (358) INGEGNERIA INFORMATICAIOAAZZZZ085846 - INTERAZIONE UOMO-MACCHINA
IOLAZZZZ085846 - INTERAZIONE UOMO-MACCHINA
IORAZZZZ085846 - INTERAZIONE UOMO-MACCHINA
Ing Ind - Inf (Mag.)(ord. 270) - BV (479) MANAGEMENT ENGINEERING - INGEGNERIA GESTIONALE*AZZZZ085846 - INTERAZIONE UOMO-MACCHINA

Obiettivi dell'insegnamento

Il corso si propone due principali obbiettivi didattici:

1) consapevolizzare gli studenti sull’importanza della qualità di interfaccia e modalitata' di interazione   nelle applicazioni informatiche moderne;

2) fornire agli studenti alcuni strumenti metodologici e tecnici per affrontare in modo efficace ed ingegneristico analisi, progettazione, realizzazione, e valutazione  di  un sistema  interattivo


Risultati di apprendimento attesi

Attraverso questo corso, gli studenti svilupperano competenze base di Interazione Uomo-Macchina e le capacita' necessarie per svolgere e documentare l'analisi dei requisiti utenti, la progettazione, la valutazione di usabilita', e lo studio  di fattibilita' per applicazioni interattive basate su paradigmi di interazione standard (mouse-pointing o touch) o non convenzionali (ad esempio, basati su movimenti e focus visivo)


Argomenti trattati

I principali argomenti affrontati includono:

-    ll processo di interaction design

-    “Observing the user”: metodi di raccolta dati, elicitazione ed analisi dei requisiti utente

-    Scenario-based design

-    Tecniche di protipizzazione

-    Criteri di usabilita’ e tecniche di valutazione della user experience (empirical testing e inspection)

-    Interazione in contesti tecnologici “innovativi” e paradigmi di interazione non tradizionali (basati su gesti, movimenti, manipolazione di oggetti fisici, voce) 

 

Le lezioni includeranno la discussione di casi di studio in diversi domini applicativi (e-tourism, e-culture, e-learning, fashion and retail, e-health)


Prerequisiti

Nessuno


Modalità di valutazione

 Gli studenti verranno valutati sulla base di due progetti, svolti individualmente o in gruppo.

Il primo progetto consiste in una analisi di usabilita' di un sito web assegnato dal docente, attraverso metodi di inspection e tecniche di user testing. Il secondo progetto consiste nella progettazione e prototipizzazione di una applicazione interattiva su tema proposto dagli studenti e concordato con il docente.

Gli studenti dovranno dimostrare di avere compreso e applicato correttamente i metodi e le tecniche trattati durante il corso. La valutazione tiene conto principalmente dei seguenti fattori:

- Correttezza metodologica e tecnica 

- Aderenza alle specifiche fornite

- Originalita’, complessita’, impegno dimostrato

NOTA IMPORTANTE: Gli studenti che seguono questo corso in versione 2.5 CFU devono dimostrare di conoscere tutti i contenuti del corso ma devono svolgere solo il primo progetto (usabilita')


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaR. Polillo, Facile da usare - Una moderna introduzione all'ingegneria della usabilità, Editore: Apogeo, Anno edizione: 2010 http://www.rpolillo.it/index.php/libri/facile-da-usare/
Note:

Il sito web contiene la version HTML del libro

Risorsa bibliografica facoltativaPreece, Rogers, Sharp, Interaction design, Editore: Apogeo, Anno edizione: 2004 http://www.id-book.com/
Note:

Libro in italiano; sito web in inglese, con buona parte dei contenuti del libro

Risorsa bibliografica facoltativaA. Dix et al., Human-Computer Interaction, Editore: Pearson-Prentice Hall, Anno edizione: 2004 http://www.hcibook.com
Note:

In inglese

Risorsa bibliografica facoltativaR. Harson, P. S. Pyla, The UX Book, Editore: Morgan Kaufman, Anno edizione: 2012 TheUXbook.com

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
32:30
48:45
Esercitazione
17:30
26:15
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 50:00 75:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
30/09/2020