logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 086448 - IMPIANTI DI PRODUZIONE E ORGANIZZAZIONE DI IMPRESA
  • 086446 - ORGANIZZAZIONE DI IMPRESA (INTEGR.)
Docente Renga Filippo Maria
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Modulo Di Corso Strutturato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - PC (354) INGEGNERIA MECCANICA*AZZZZ086448 - IMPIANTI DI PRODUZIONE E ORGANIZZAZIONE DI IMPRESA

Obiettivi dell'insegnamento

L'insegnamento consente agli studenti di:

- comprendere il contesto aziendale, attraverso la conoscienza delle principali funzioni aziendali e del contesto in cui è inserita una azienda

- applicare alcune tecniche quantitative per:

- valutare i costi di una azienda e prendere decisioni coerenti con gli obiettivi aziendali

- valutare la convenienza degli investimenti di una impresa

- comprendere le principali voci di un bilancio aziendale e leggerne le principali implicazioni, anche attraverso casi reali

- impostare e valorizzare il budget aziendale

- orientare e progettare l'organizzazione di una impresa

 

 

         


Risultati di apprendimento attesi

A seguito del superamento dell’esame, lo studente è in grado di:

  • comprendere gli obiettivi e la strutturazione dell'impresa
  • riconoscere le principali voci di costo di un'azienda
  • determinare i costi di prodotto
  • valorizzare il denaro nel tempo
  • applicare le tecniche quantitative per il supporto alle decisioni dell'azienda, con particolare riferimento a margini e investimenti
  • leggere ed analizzare il bilancio di un'azienda
  • impostare un budget aziendale e effettuare l'analisi degli scostamenti
  • identificare le principali leve per guidare un'azienda

Argomenti trattati

Concetti introduttivi: L'attività economica e l'economia aziendale. L'impresa e l'ambiente esterno. L'impresa: forme giuridiche e tipologie. Gli obiettivi, la nozione di valore economico. La struttura dell'organizzazione. Classificazione degli impianti di produzione e di servizio.

Contabilità interna: la nozione di costo. Costi di prodotto e costi di periodo. Classificazioni, configurazioni e allocazioni dei costi. Determinazione dei costi di prodotto, job costing e process costing.

Decisioni aziendali: Le decisioni di breve periodo. Variabilità dei costi e analisi di break-even. Uso dei costi per le decisioni non routinarie. Valutazione degli investimenti. Aspetti strategici e analisi finanziarie nella valutazione degli investimenti. Il principio dell'attualizzazione e le tecniche DCF. La determinazione dei flussi di cassa. I problemi delle tecniche DCF. Valutazione degli investimenti innovativi.

La contabilità esterna: Capitale d'impresa e reddito di esercizio. Le determinazioni di sintesi: il bilancio e la sua interpretazione. Stato patrimoniale e Conto economico. I principi IAS (accenno). Il sistema degli indici di bilancio.

Il budget: Il budget, il budget flessibile e l'analisi degli scostamenti. 

Organizzazione di impresa: la microstruttutura e la macrostruttura. Le forme organizzative.

 


Prerequisiti

l corso introduce le tematiche legate all'economia aziendale, completamente nuove per gli studenti. Conseguentemente la trattazione viene effettuata partendo dai concetti basilari e con forti riferiemnti alle esperienze personali dei ragazzi

E' auspicabile una buona conoscenza dell'analisi matematica

 


Modalità di valutazione

La verifica dell’apprendimento consiste in:

- una prova scritta, che prevede esercizi numerici e quesiti a risposta aperta, volti a comprendere la capacità analitica degli studenti. Questa prova è volta  particolar modo all'applicazione numerica delle tecniche legate all'analisi dei costi, alla valutazione delle decisioni aziendali (di breve e lungo periodo), alla lettura e analisi del bilancio;

- una prova orale obbligatoria, volta a veriifcare che lo studente abbia acquisito tutti gli obiettivi del corso e la capacità di esporre le metodologie acquisite durante il corso, sia a livello teorico sia in esempi applicativi.

Lo studente può accede alla prova orale previo conseguimento di una valutazione non inferiore a 18/30 della prova scritta.

Più specificamente in entrambe le prove viene accertata:

  • la capacità di organizzare la conoscenza;
  • la capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato;
  • la qualità dell’esposizione;
  • la competenza nell’impiego del lessico specialistico, l’efficacia, la linearità.

Bibliografia

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
32:30
48:45
Esercitazione
17:30
26:15
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 50:00 75:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
04/04/2020