logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 051819 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO
Docente Bandini Buti Simone
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNI***AZZZZ051819 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1088) DESIGN DELLA COMUNICAZIONE***AZZZZ051819 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1089) DESIGN DELLA MODA***AZZZZ051819 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1090) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE***AZZZZ051819 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI***AZZZZ098603 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1154) DESIGN DELLA COMUNICAZIONE***AZZZZ098603 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1155) DESIGN DELLA MODA***AZZZZ098603 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE***AZZZZ098603 - RELAZIONI EFFICACI: CONOSCERE SE STESSI E GLI ALTRI PER COMUNICARE CON SUCCESSO

Obiettivi dell'insegnamento

Gli obiettivi dell'insegnamento saranno, da un lato, quello di aumentare la flessibilità comunicativa dei discenti, cercando al contempo di ridurre al minimo i fattori di rischio di incomprensione e/o conflittualità relazionale; dall'altro quello di stimolarli all'acquisizione di uno sguardo poli-prospettico sul tema dell'organizzazione dello spazio che renda conto, in fase di progettazione, delle esigenze spaziali delle persone all'interno della dinamica relazionale.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conoscerà l'influenza dell'emotività negli scambi comunicazionali connessi al Progetto;
- sarà in grado di gestire il fattore emotivo al fine di porre in essere una comunicazione efficace;
- sarà in grado di comunicare con chiarezza se stesso e il Progetto al fine di evitare fraintendimenti.


Argomenti trattati

Il corso, a partire da modelli teorici affermati e di grande impatto, è pensato per fornire agli studenti gli strumenti pratici necessari per ridurre l'impatto dell'emotività sullo scambio comunicazionale e quindi lo stress, gli errori e le incomprensioni al fine di aumentare l'efficacia comunicativa. Attraverso un excursus su linguaggi verbali e extraverbali, ed esercitazioni d'aula verranno quindi affrontati i temi della Comunicazione efficace (one-to-one e one-to-many), dell'Ascolto Attivo, del feedback relazionale e dell'autopresentazione (attraverso il curriculum vitae o il colloquio di lavoro). Tema centrale del corso sarà dunque il complesso mondo delle relazioni sociali al fine di aumentare la consapevolezza delle dinamiche ad esse sottese e far acquisire agli studenti le principali tecniche di "lettura" delle peculiarità dei propri interlocutori.

 


Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

Trattandosi di un corso che prevede numerose esercitazioni pratiche, la frequenza alle lezioni è obbligatoria per un più efficace apprendimento degli argomenti trattati.

Il criterio per la valutazione finale sarà quindi determinato dalle presenze e dalla media dei voti conseguiti durante le esercitazioni pratiche proposte durante il corso.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaWatzlawick Paul; Beavin J. H.; Jackson D. D., Pragmatica della comunicazione umana. Studio dei modelli interattivi, delle patologie e dei paradossi, Editore: Astrolabio Ubaldini, ISBN: 9788834001424
Risorsa bibliografica facoltativaTim Hindle, Presentare con successo, Editore: Calderini, ISBN: 978-8882191788
Risorsa bibliografica facoltativaAllan Pease e Barbara Pease, Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi?, Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, ISBN: 978-8817023764
Risorsa bibliografica facoltativaThomas Gordon, Relazioni Efficaci - Come costruirle, come non pregiudicarle, Editore: la meridiana, ISBN: 978-8889197387
Risorsa bibliografica facoltativaEdward T. Hall, La dimensione nascosta, Editore: Bompiani
Risorsa bibliografica facoltativaNed Herrmann, The Whole Brain Business Book, Editore: MCGRAW-HILL Professional
Note:

Lingua Inglese


Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
43:00
86:00
Esercitazione
7:00
14:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 50:00 100:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
19/11/2019