logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 051814 - OUTDOOR DESIGN. PROGETTI EN PLEIN AIR
Docente Semprini Roberto
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNI***AZZZZ051814 - OUTDOOR DESIGN. PROGETTI EN PLEIN AIR
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1090) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE***AZZZZ051814 - OUTDOOR DESIGN. PROGETTI EN PLEIN AIR
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI***AZZZZ098609 - OUTDOOR DESIGN. PROGETTI EN PLEIN AIR
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1154) DESIGN DELLA COMUNICAZIONE***AZZZZ098609 - OUTDOOR DESIGN. PROGETTI EN PLEIN AIR
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE***AZZZZ098609 - OUTDOOR DESIGN. PROGETTI EN PLEIN AIR

Obiettivi dell'insegnamento

L'insegnamento mira a far conoscere e analizzare delle le forme di commercio spontaneo e organizzato, saper gestire il processo di ideazione, progettazione e realizzazione del temporary store
consolidare gli indirizzi di breaf commerciale e saper coniugare la tipologia, la morfologia e la tecnolgia più idonea per un temporary di successo.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende le tipologie di commercio temporaneo o permanente, spontano o organizzato;
- è in grado di gestire il processo di ideazione di uno spazio per il commercio temporaneo;
- in autonomia e in gruppo opera scelte progettuali, condividendo e comunicando le scelte progettuali effettuate.


Argomenti trattati

Urban Design

Un progetto di riqualificazione del waterfront della città di Rimini, che parte dallo studio di una collezione di arredo urbano dal design innovativo come nuove panchine, cestini, portabiciclette, lampioni, etc., fino allo studio dei percorsi ciclopedonali e della vegetazione. Lo spazio a disposizione del progetto del Parco del Mare è quello tra la fascia degli alberghi e il mare che è di 300 ettari. Se pensato in maniera integrata, questo Parco raggiunge la dimensione di Central Park a New York. Un grande spazio naturale che viene messo a disposizione per funzioni dedicate principalmente al wellness oltre che all’intrattenimento. Uno spazio naturale ricco di funzioni capaci di qualificarsi come un nuovo modello di stile di vita.


Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

Nella prima parte del corso sono previste lezioni teoriche e visite in alcune aziende del settore.

Durante il corso gli studenti dovranno dividersi in gruppi di progettazione non superiori alle 3 unità. Ciascun gruppo dovrà iscriversi ad uno dei tre temi di seguito proposti. Gli studenti sono pertanto invitati ad iscriversi ai tre temi in misura egualmente ripartita.

Per sostenere l’esame è richiesta una tesina in formato A4 o A3 contenente il mood, la filosofia progettuale, gli schizzi preparatori, i disegni in scala ed eventuali modellini dei progetti.

 


Bibliografia

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
43:00
86:00
Esercitazione
7:00
14:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 50:00 100:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
13/08/2020