logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 052892 - LABORATORIO DI METAPROGETTO
Docente Paleari Margherita , Vidari Federico
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio
Didattica innovativa L'insegnamento prevede  2.0  CFU erogati con Didattica Innovativa come segue:
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • MOOC

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1088) DESIGN DELLA COMUNICAZIONEC3AZZZZA052892 - LABORATORIO DI METAPROGETTO

Obiettivi dell'insegnamento

Il Laboratorio prevede un percorso metodologico di ricerca con analisi, definizione degli obiettivi, generazione del concept e suo sviluppo fino ad arrivare ad un progetto definito in tutte le sue componenti principali. Tale approccio consente l'acquisizione da parte degli studenti di conoscenze specifiche e di strumenti per l'attività metaprogettuale. Sono previste lezioni teoriche e attività pratiche propedeutiche allo sviluppo di un concept di progetto, concernenti l'osservazione e l'interpretazione della relazione artefatto-utente-contesto e l'esplorazione di nuove opportunità progettuali.
Nello svolgimento delle attività di Laboratorio saranno impiegate modalità innovative di conduzione della didattica, in particolare saranno utilizzati MOOC.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende metodologie e strumenti per impostare, in sintonia con gli obiettivi di una specifica richiesta di progetto, un processo di ricerca a supporto dei processi progettuali;
- sa definire concept di progetto e contestualizzare il progetto in un quadro di riferimento, culturale, economico e sociale;
- in autonomia e in gruppo imposta il processo di ricerca a sostegno del progetto, opera scelte progettuali e comunica il progetto, sviluppando attitudini alla negoziazione, al teambuilding, all'assunzione di leadership e alla gestione del conflitto


Argomenti trattati

Obiettivo del corso è l'acquisizione di una metodologia per la progettazione di processi, sistemi e strumenti atti a realizzare una strategia di valorizzazione della marca, definita come la relazione tra domanda e offerta in un contesto competitivo.

Organizzati in team di lavoro come durante un'attività professionale reale, gli studenti analizzano un contesto competitivo di mercato e progettano la strategia di comunicazione di una nuova marca definendone prima l'identità e poi il concept creativo e quindi il piano media della campagna di lancio.

Cos'è la comunicazione, quali sono le sue regole anche operative, quali media usare (media planning) e a chi comunicare (target), come si veicolano messaggi per costruire la marca e che importanza ha comunicare con tutti i portatori di interesse della marca (stakeholder): a queste domande si troverà risposta sul campo, monitorando e analizzando l'arena competitiva di uno specifico mercato, osservando e documentando i fenomeni emergenti (tendenze).

L 'osservazione, la documentazione e l'analisi sono condizioni necessarie per il metaprogetto, nel quale gli studenti predispongono gli elementi base di un'azione comunicativa di tipo strategico: gli studenti analizzano la marca, stendono il brief di marketing individuando gli obiettivi, pianificano l'uso dei media, fino alla produzione degli artefatti creativi (annunci pubblicitari) che compongono il piano di comunicazione.

SISTEMA DESIGN (SEMINARI DI)

Il laboratorio è integrato da alcune giornate seminariali che, attraverso le testimonianze dirette di professionisti e imprese, restituiscono l'articolazione e la complessità della filiera della comunicazione, il ruolo dei diversi attori, i vincoli e le opportunità per il progetto di comunicazione.


Prerequisiti

Per accedere alla frequenza del Laboratorio di 2° anno è richiesto il superamento di tutti  i Laboratori di 1° anno.


Modalità di valutazione

La valutazione avviene tramite prove in itinere.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaMcLuhan M., Gli strumenti del comunicare., Editore: Il Saggiatore, Anno edizione: 2015
Risorsa bibliografica obbligatoriaAnnamaria Testa, La parola immaginata, Editore: Il Saggiatore, Anno edizione: 2014
Risorsa bibliografica obbligatoriaSun Tzu, L'arte della guerra, Editore: MONDADORI, Anno edizione: 2011
Note:

Formato Kindle

Risorsa bibliografica obbligatoriaThomas Braun, Cogito ergo brand, Editore: Etas, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica obbligatoriaBonori V., Tassinari G., Come misurare il ritorno della pubblicità, Editore: Gruppo 24 Ore, Anno edizione: 2007
Note:

Alcuni capitoli disponibili su Google Books all'url indicato.

Risorsa bibliografica facoltativaMarini, Lorenzo, Questo libro non ha titolo perché è scritto da un art director, Editore: Fausto Lupetti Editore, Anno edizione: 2008

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
11/08/2020