logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 099829 - MATERIALI E TECNOLOGIE PER LA MODA
Docente Frassine Roberto , Rink Sugar Marta Elisabeth , Soldati Maria Grazia
Cfu 9.00 Tipo insegnamento Corso Integrato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1089) DESIGN DELLA MODAM1AZZZZ099829 - MATERIALI E TECNOLOGIE PER LA MODA
M2AZZZZ099829 - MATERIALI E TECNOLOGIE PER LA MODA
M3AZZZZ099829 - MATERIALI E TECNOLOGIE PER LA MODA

Obiettivi dell'insegnamento

L'insegnamento tratta materiali sintetici e naturali utilizzati nella produzione industriale di prodotti tessili e accessori per la moda. E' articolato in tre moduli aventi come temi principali rispettivamente i
materiali polimerici, le proprietà e le tecnologie di produzione delle fibre man-made e il design tessile.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce i materiali polimerici, le proprietà e le tecnologie di produzione delle fibre
man-made e il design tessile e comprende i diversi campi di utilizzo;
- sa applicare le conoscenze apprese operando scelte consapevoli in fase progettuale.


Argomenti trattati

Il corso è suddiviso in due fasi: ad una prima, di tipo essenzialmente teorico, seguirà una seconda di impostazione prevalentemente pratica, nella quale lo studente verrà guidato alla "lettura" del tessuto, attraverso il riconoscimento dei materiali tessili di tradizione e innovazione.

Nel modulo "Tecnologie di produzione del prodotto moda" verranno esaminate la struttura, le proprietà, le tecnologie di fabbricazione e le applicazioni dei principali tessuti per abbigliamento e arredamento. I tessuti verranno quindi analizzati sia dal punto di vista della costruzione tecnica sia attraverso la destinazione d'uso per cui vengono progettati (abbigliamento uomo, donna, bambino).

Nel modulo "Materiali tessili per il Disegno industriale" i temi trattati, accompagnati da "case histories", riguarderanno le fibre tessili ed in particolare:

- analisi dei materiali;

- l'evoluzione, innovazione e sviluppo dei processi tecnologici di stampa e tessitura;

- le proprietà e caratteristiche delle fibre tessili; - i materiali tradizionali e innovativi; le risorse disponibili.

Nel modulo “ Materie Plastiche”

- Introduzione storica ai materiali polimerici.

- Vantaggi e svantaggi dei materiali polimerici: perché si utilizzano? Confronto delle loro proprietà e prestazioni con quelle dei materiali più tradizionali.

- Struttura dei polimeri: cenni alla struttura di questi materiali a diversi livelli di osservazione, dalla struttura chimica all’organizzazione nello stato solido.

- Proprietà ottiche dei materiali polimerici: quali polimeri ci si aspetta siano trasparenti e perché?

- Polimeri amorfi: proprietà generali, alcuni esempi di polimeri amorfi vetrosi con le loro principali caratteristiche e i loro settori applicativi. Elastomeri o gomme: cenni alle proprietà e settori applicativi.

- Polimeri semicristallini: proprietà generali, alcuni esempi con le loro principali caratteristiche e i loro settori applicativi.

- Copolimeri e miscele di polimeri: perché si fanno e quali vantaggi si ottengono.

- Durante il corso, in aula verranno svolti alcuni esercizi che riguardano la trasparenza e le proprietà meccaniche  che saranno l’oggetto di una delle domande delle verifiche.

 


Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

La valutazione avviene sulla base di due prove scritte che vengono svolte durante il corso (prove in itinere). La valutazione avviene separatamente per ciascun modulo.
Gli studenti che risultassero insufficienti in una o entrambe le prove scritte dovranno sostenere un esame di recupero su tutto il programma del corso.
Durante il semestre sono previste prove in itinere, la cui media concorre a determinare la valutazione conclusiva in fase di consuntivazione.
Potranno essere richiesti approfondimenti su particolari argomenti e la presentazione di un piccolo elaborato oltre alla compilazione di un archivio di tessuti (book merceologico). che verranno utilizzati come ulteriore elemento di giudizio.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaFrassine Soldati Rubertelli, Textile design. Materiali e tecnologie, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica obbligatoriaSoldati, Rubertelli, Textile Design, Prontuario delle fibre, dei filati e dei tessuti, Editore: Cusl, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica obbligatoriaSoldati, M.G., Sabbioni, A., Tecnologia e innovazione per l'industria tessile, Editore: Lupetti, Anno edizione: 2012
Risorsa bibliografica facoltativaSoldati M.G., La cultura del tessuto dalle origini al design contemporaneo, Editore: Poli.Design
Risorsa bibliografica facoltativaB. Del Curto, C. Marano, MP. Pedeferri, -, Materiali per il Design, Editore: Casa Editrice Ambrosiana, Anno edizione: 2015

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
75:00
112:30
Esercitazione
15:00
22:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 90:00 135:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.2 / 1.6.2
Area Servizi ICT
04/06/2020