logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 099876 - STORIA DELL'ARTE MODERNA
Docente Marani Pietro Cesare
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII3AZZZZ099876 - STORIA DELL'ARTE MODERNA
I4AZZZZ099876 - STORIA DELL'ARTE MODERNA
I5AZZZZ099876 - STORIA DELL'ARTE MODERNA
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI***DESOGUSZZZZ096178 - STORIA DELL'ARTE MODERNA
099100 - STORIA DELL'ARTE MODERNA

Obiettivi dell'insegnamento

L'insegnamento intende fornire agli studenti del secondo anno del corso di laurea in Design degli Interni le basi fondamentali per avvicinarsi alla Storia dell'arte moderna, cioè all'arte, all'architettura, al collezionismo e alla committenza artistica dal secolo XV al secolo XVIII.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende i fenomeni storici, estetici, di diffusione del gusto e del loro impatto nel progetto;
- sa individuare elementi di significato e simbolici corrispondenti a specifici contesti socio-culturali di riferimento per il progetto che si andrà a sviluppare;
- sviluppa senso critico nell'approccio al progetto.


Argomenti trattati

L'occasione del Quinto Centenario della morte di Leonardo da Vinci ( 1519-2019 ) offre lo spunto per riconsiderare la figura poliedrica dell'artista-scienziato alla luce delle ultime acquisizioni critiche e dell'evoluzione degli studi. Benché molto ridimensionata nei suoi presunti aspetti anticipatori della scienza e della tecnica moderne, la personalità di Leonardo merita di essere nuovamente riproposta non solo in quanto uno dei riconosciuti fondatori dell'arte moderna, ma anche come l'artista che ha fatto del "disegno" lo strumento principale della sua analisi e della sua investigazione del mondo, secondo un suo "progetto" globale che anticipa, per qualche aspetto, il ruolo del moderno "Designer". Il corso si articolerà sui seguenti argomenti: La formazione presso la bottega del Verrocchio;  il disegno, la prospettiva e l'ornamento; l'immagine della natura; l'unità del sapere; la rivoluzione nell'arte del ritratto; "i moti dell'animo" e il manifesto della sua poetica: il Cenacolo e la Gioconda; l'eredità e i manoscritti;  le opere tarde; attribuzionismo e fortuna: dai "falsi Leonardo" al Salvator Mundi, problemi di mercato e consumismo nell'età della globalizzazione; i leonardeschi e il "mito" ottocentesco di Leonardo. Nei seminari sarà contestualizzata l'opera di Leonardo nei suoi diversi momenti e attraverso visite a mostre e a musei si cercherà di far conoscere il miglior modo per comunicare, narrare e valorizzare le opere d'arte secondo gli strumenti progettuali del Design degli interni e della museografia. 


Prerequisiti

Nessun pre-requisito richiesto per la frequenza di questo insegnamento


Modalità di valutazione

Gli studenti saranno valutati alla luce della preprazione raggiunta seguendo il corso monografico, i seminari di contesto, e la conoscenza di almeno tre dei testi indicati nella bibliografia.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaPietro C. Marani - Maria Teresa Fiorio, Leonardo da Vinci 1452-1519. Il Disegno del mondo, Editore: Skira, Anno edizione: 2015, ISBN: 9788857229089
Note:

Il volume ripercorre, grazie a saggi di specialisti internazionali, la carriera di Leonardo alla luce del suo "progetto" di decifrazione del mondo attraverso il "disegno". Esiste edizione in lingua inglese: Leonardo da Vinci 14521519. The Design of the World ( Skira, 2015 ).

Risorsa bibliografica obbligatoriaPietro C. Marani- Rodolfo Maffeis ( a cura di ), Leonardo da Vinci. Metodi e tecniche per la costruzione della conoscenza, Editore: Nomos Edizioni, Anno edizione: 2016, ISBN: 9788898249725
Note:

Il volume raccoglie i contributi dei massimi esperti di Leonardo presentati al Convegno del 2015 promosso dal Politecnico di Milano, che ha avuto come oggetto le relazioni fra i metodi adottati da Leonardo per affrontare l'analisi dei fenomeni naturali e artificiali e la pratica della pittura.

Risorsa bibliografica obbligatoriaPierluigi De Vecchi- Elda Cerchiari, I tempi dell'arte. Dal Gotico internazionale al Rococò, Editore: Bompiani, Anno edizione: 2000, ISBN: 8845172120
Note:

E' richiesta la conoscenza della Parte II e della Parte III, da p. 144 a p. 339.


Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
43:00
86:00
Esercitazione
7:00
14:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 50:00 100:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
Pietro C. Marani è professore Ordinario di Storia dell'arte moderna presso il Politecnico di Milano. Ha al suo attivo oltre trecento pubblicazioni e la curatela di numerose esposizioni su Leonardo in Italia e all'estero.
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
30/11/2020