logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 093342 - TRASPORTI, MOBILITÀ E SOSTENIBILITÀ
Docente Mussone Lorenzo
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1094) PROGETTAZIONE DELL'ARCHITETTURA***AZZZZ093342 - TRASPORTI, MOBILITÀ E SOSTENIBILITÀ
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1017) ARCHITETTURA - ARCHITETTURA DELLE COSTRUZIONI***AZZZZ093342 - TRASPORTI, MOBILITÀ E SOSTENIBILITÀ
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1098) URBAN PLANNING AND POLICY DESIGN - PIANIFICAZIONE URBANA E POLITICHE TERRITORIALI***AZZZZ093342 - TRASPORTI, MOBILITÀ E SOSTENIBILITÀ
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1195) ARCHITETTURA - AMBIENTE COSTRUITO - INTERNI - ARCHITECTURE - BUILT ENVIRONMENT - INTERIORS***AZZZZ093342 - TRASPORTI, MOBILITÀ E SOSTENIBILITÀ
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1217) ARCHITETTURA E DISEGNO URBANO - ARCHITECTURE AND URBAN DESIGN***AZZZZ093342 - TRASPORTI, MOBILITÀ E SOSTENIBILITÀ

Obiettivi dell'insegnamento

Gli insegnamenti opzionali consentono allo studente di completare la propria formazione e di caratterizzare il proprio profilo formativo scegliendo secondo i propri interessi personali le tematiche di approfondimento tra un ampio ventaglio di alternative.


Risultati di apprendimento attesi

Secondo i Descrittori di Dublino (DdD), il superamento dell’esame attesta l'acquisizione dei seguenti risultati:

DdD 1 (conoscenza e comprensione), 3 (autonomia di giudizio), 4 (abilità comunicative) e 5 (capacità di apprendimento)

- capacità di acquisire, elaborare autonomamente e comunicare conoscenze non strettamente inerenti i temi caratterizzanti del Corso di laurea (DdD 1, 3, 4 e 5).


Argomenti trattati

Il corso si propone di introdurre lo studente nella dimensione del sistema dei trasporti in una visione integrata trasporti, ambiente e territorio.

La descrizione degli elementi strutturali e dei complessi processi dei sistemi di trasporto rappresenta il nucleo del percorso didattico.

L'Infomobilità viene sviluppata nelle varie accezioni di smart city, trasporti intelligenti, informazioni all'utenza.

Viene sviluppato inoltre il concetto di sostenibilità con particolare attenzione alla sua applicazione nel settore trasporti.

Il percorso didattico prevede, oltre alle lezioni ex-cathedra, lo svolgimento di applicazioni ed esempi.

 

Risultati specifici attesi 
I risultati attesi riguardano differenti livelli di conoscenza e di capacità descrittiva e interpretativa dei fenomeni della mobilità:

- rappresentare schematicamente i sistemi di trasporto per quanto riguarda le caratteristiche topologiche, prestazionali e i costi dell'utenza;

- identificare la domanda di trasporto e il suo collegamento con il territorio;

- descrivere quantitativamente l'interazione tra offerta e domanda di trasporto;

- valutare gli interventi di nuove infrastrutture e/o servizi di trasporto.

 

Argomenti

Cenni sui Sistemi di Trasporto: Introduzione, storia, inquadramento e definizioni.

La Pianificazione dei sistemi di trasporto: Introduzione, problematiche, strumenti e aspettative.

Descrizione dell’offerta di trasporto:

  • La modellizzazione del sistema di trasporto
  • I grafi, definizioni e caratteristiche
  • Le reti, definizioni e caratteristiche; la zonizzazione
  • Applicazioni a reti stradali e ferroviarie per trasporto pubblico e privato
  • Tipologie di veicoli
  • Tipologie di strade: classificazione e capacità; cenni sul DM 5/11/2001
  • Tipologie di intersezioni: classificazione e capacità; cenni sul DM 19/4/2006
  • Il concetto di congestione in una rete di trasporto
  • La capacità di un sistema di trasporto
  • Cenni sul deflusso veicolare e ferroviario: alcuni modelli elementari

Cenni sulla Descrizione della Domanda di Trasporto:

  • La domanda, definizione e caratteristiche
  • Struttura temporale della domanda
  • La matrice O/D
  • Metodi di raccolta dati

Cenni sulla Interazione Domanda/Offerta: Il principio di equilibrio e la simulazione dinamica.

Sistemi di trasporto intelligente (Intelligent Transport Systems), sistemi in-vehicle intelligenti e applicazioni di infomobilità:

    • la gestione del traffico e della mobilità;
    • l'informazione all'utenza;
    • la gestione del trasporto pubblico;
    • la gestione delle flotte e del trasporto merci;
    • il pagamento automatico;
    • il controllo avanzato del veicolo e la navigazione;
    • la gestione delle emergenze e degli incidenti

 Metodi di valutazione dei progetti (Analisi Costi/Benefici, Analisi multicriteri).


Prerequisiti

conoscenze base di matematica


Modalità di valutazione

Per i frequentanti: prova scritta con test vero/falso (al termine di ogni lezione) ed esame orale (nelle date di appello). Per i non frequentanti l'esame è solo orale.

Viene valutata la capacità di interpretare i fenomeni di trasporto con gli strumenti forniti nelle lezioni.

In particolare si richiede di identificare le due componenti della mobilità, l'offerta  e la domanda, nelle applicazioni reali e di suggerire le modalità con cui descrivere la loro interazione.

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaMarino de Luca, La pianificazione dei Trasporti, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2000
Risorsa bibliografica facoltativaOrtúzar J de D., Willumsen L.G., Pianificazione dei sistemi di trasporto , Editore: Hoepli, Anno edizione: 2004
Risorsa bibliografica facoltativaEnnio Cascetta, Modelli per i sistemi di trasporto, Editore: UTET, Anno edizione: 2000, ISBN: 8860080126

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
30:00
45:00
Esercitazione
10:00
15:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 40:00 60:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
19/09/2020