logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 072363 - GESTIONE DEI SISTEMI LOGISTICI E PRODUTTIVI
Docente Cigolini Roberto
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (394) INGEGNERIA GESTIONALE*HPI072363 - GESTIONE DEI SISTEMI LOGISTICI E PRODUTTIVI

Obiettivi dell'insegnamento

L’insegnamento si inserisce all’interno del percorso degli studi perseguendo alcuni degli obiettivi generali di apprendimento dichiarati. In particolare, l’insegnamento contribuisce allo sviluppo delle capacità di:

  • Comprendere i principi scientifici ed ingegneristici fondamentali nella gestione di un sistema logistico e produttivo per la soddisfazione delle esigenze dei clienti e per la competitività aziendale.
  • Conoscere le variabili di contesto, le funzioni, i processi e le aree decisionali fondamentali per la gestione di un sistema logistico e produttivo

Risultati di apprendimento attesi

Relativamente alla conoscenza, a seguito del superamento dell’esame, lo studente:

  • conosce i termini e i principi di classificazione dei sistemi logistici e produttivi
  • conosce i principi fondamentali, generalizzazioni, teorie e concetti relativi all’intero processo di pianificazione (previsione della domanda, gestione delle scorte, pianificazione della produzione, pianificazione della distribuzione, pianificazione degli approvvigionamenti) e alla misura delle sue prestazioni

 Relativamente alla comprensione, a seguito del superamento dell’esame, lo studente:

  • comprende il funzionamento dei principali modelli di previsione della domanda, gestione delle scorte, gestione della produzione, gestione della distribuzione e gestione degli approvvigionamenti
  • è in grado di applicare la conoscenza a specifici problemi di gestione di un sistema logistico e produttivo

Argomenti trattati

Dopo una visione complessiva, il corso approfondisce le tematiche delle prestazioni di base, dei costi rilevanti per le decisioni, e analizza gli aspetti base del processo di pianificazione e controllo della produzione e della logistica.

 Più nel dettaglio, gli argomenti trattati dal corso sono:

  1. Introduzione al Supply Chain Management: gestione di approvvigionamenti, produzione, distribuzione; tipologie e classificazione dei sistemi produttivi e distributivi.
  2. La misura delle prestazioni: il servizio al cliente, le prestazioni esterne del sistema distributivo, le prestazioni interne del sistema produttivo.
  3. La previsione della domanda di prodotti finiti: le tecniche base di previsione della domanda (media mobile, smorzamento esponenziale, modello di Holt-Winters).
  4. La gestione delle scorte: tipologie di scorte (di ciclo, di sicurezza, in transito, etc.); le tecniche base di riordino; i costi delle scorte e della rottura di scorta.
  5. Il ciclo integrato di gestione della produzione: programmazione aggregata; Master Production Schedule (MPS); Materials Requirements Planning (MRP); Scheduling; I sistemi Just In Time
  6. Le principali tendenze ed innovazioni nella gestione dei sistemi logistici e produttivi.

Alle lezioni saranno affiancate delle esercitazioni, con il primario obiettivo di dare maggiore concretezza agli argomenti svolti a lezione, e abituare gli studenti all’analisi delle informazioni, anche di tipo quantitativo.

Nella seconda parte del corso è prevista la realizzazione di un business game nel corso del quale gli allievi simulano un ciclo integrato di pianificazione della distribuzione e della produzione in un'azienda di media complessità.

 

 

Prerequisiti

E' opportuno che gli allievi dispongano delle conoscenze fornite dagli insegnamenti di 'Probabilità e statistica matematica' e 'Metodi di ottimizzazione della Ricerca Operativa'.


Modalità di valutazione

Il contenuto delle esercitazioni è parte integrante del programma d’esame. Gli appelli d'esame consistono in una prova scritta e in una prova orale, da sostenere nel medesimo appello. La prova scritta potrà comprendere esercizi, casi numerici e domande sugli argomenti di teoria. La prova orale mirerà ad accertare la comprensione complessiva della materia e la capacità di istituire collegamenti corretti fra le varie parti della materia e potrà riguardare qualsiasi argomento o aspetto del programma svolto. L’iscrizione agli appelli deve avvenire via Poliself. Non saranno ammesse deroghe a quanto sopra indicato; in particolare, non sarà possibile sostenere una prova senza iscrizione via Poliself.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaAndrea Sianesi, La gestione del sistema di produzione, Editore: ETAS, Anno edizione: 2011, ISBN: 978-88-453-1641-8
Risorsa bibliografica facoltativaPERO M., ROSSI T., Esercizi di gestione della produzione industriale, Editore: CUSL
Risorsa bibliografica facoltativaDALLARI F., MARCHET G., Casi applicativi di logistica industriale, Editore: CUSL
Risorsa bibliografica facoltativaPEREGO A., RUGGERI R., Esercitazioni e temi di esame di logistica industriale, Editore: CUSL

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
65:00
97:30
Esercitazione
35:00
52:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 100:00 150:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
28/01/2020