logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 096224 - RIVESTIMENTI SUPERFICIALI
  • 096222 - RIVESTIMENTI ORGANICI
Docente Gronchi Paolo
Cfu 8.00 Tipo insegnamento Modulo Di Corso Strutturato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (348) INGEGNERIA DEI MATERIALI E DELLE NANOTECNOLOGIE*AZZZZ096224 - RIVESTIMENTI SUPERFICIALI

Obiettivi dell'insegnamento

Il corso è di carattere introduttivo alla tecnologia dei rivestimenti organici. Vuole introdurre allo studente i concetti di base della tecnologia dei rivestimenti organici e la loro applicazione. Verrà descritto l’aspetto produttivo e sperimentale accompagnato da una descrizione delle tecniche di indagine, e solo da cenni sul problema chimico fisico e sulle elaborazioni modellistiche. Le esercitazioni in aula, saranno costituite da elaborazioni e approfondimenti, costruiti fuori aula da ogni studente con l’aiuto del docente e illustrate agli altri studenti. Il corso comprende una vista in un’azienda costituita da un’illustrazione della tecnologia produttiva dell’azienda e da una successiva discussione con i tecnici dell’azienda stessa


Risultati di apprendimento attesi

Dopo aver passato l'esame, lo studente sarà in grado di:

- conoscere e comprendere le basi delle tecnologie di formulazione, applicazione e comportamento dei rivestimenti organici

- conoscere e comprendere le relazioni tra comportamneto e struttura/ natura delle sostanze coinvolte nella formulazione. 

- applicare le conoscenze acquisite a livello teorico, dimostrando di aver compreso le relazioni chimiche e chimico fisiche alla base dei materiali di rivestimento.


Argomenti trattati

Argomento 1. L’industria dei prodotti vernicianti. Panoramica sul settore (appartenenza e trasversalità) con dati statistici attuali e previsionali. Importanza economica, numero di addetti. Struttura produttiva del settore. Materie prime, tipologia e approvvigionamento. Definizione di prodotti vernicianti. Obiettivi e finalità dei rivestimenti.

Argomento 2. I costituenti dei prodotti vernicianti:   Leganti, Solventi, Coloranti e pigmenti, Additivi. Analisi particolareggiata delle resine leganti con richiami alla chimica dei bassi polimeri in particolare alla relazione gruppo funzionale-proprietà funzionale. Potere solvente. Pigmenti e loro dispersione. Breve cenno ai problemi della dispersione. Importanza degli additivi in fase di produzione e per l’ottenimento di caratteristiche funzionali.

Argomento 3. Formazione del film. Tecnologia di applicazione di liquidi, polveri emulsioni. Cenni di reologia. Trattamenti termici e reticolazioni chimica e fisica.

Argomento 4. Valutazione strumentale Principali tecniche spettroscopiche e cromatografiche per l’analisi industriale della qualità dei prodotti vernicianti e dei film. Valutazioni strumentali delle caratteristiche del film.

Argomento 5. Macchine ed impianti per l'industria dei trattamenti superficiali. Verranno descritte le principali tecnologie per il trattamento superficiale adoperate nell'industria chimica. Partendo da considerazioni di termodinamica applicata verranno spiegati gli impianti per il rivestimento organico. Tecnici dell'industria terranno lezioni e seminari su impianti o parti di esso.  


Prerequisiti

Si richiede una conoscenza delle basi di chimica dei materiali polimerici e di chimica generale. 


Modalità di valutazione

Il corso è impartito nel 2° semestre del terzo anno. Alcune ore saranno dedicate alla parte pratica (lezione di professionisti, esercitazioni e viste in aziende) le restanti ore alle lezioni su argomenti di base. La verifica in itinere consiste in un elaborato obbligatorio eseguito sotto la guida del docente e presentato in aula su un argomento attinente la parte chimica o chimico fisica. L’argomento dell’elaborato potrà essere di libera scelta oppure consigliato dal docente, o anche di analisi ed approfondimento di un lavoro scientifico disponibile in letteratura. La prova finale è costituita da un esame scritto ed un orale su tutto il programma. Il voto finale farà media con il voto di Rivestimenti Metallici


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaA. Turri, Vernici, Materiali e tecnologie, Editore: Casa Editrice Ambrosiana, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica obbligatoriaZeno W. Wicks, Jr., F. N. Jones amd S. Peter Pappas,, Organic coatings, Science and technology, Editore: Wiley Interscience, Anno edizione: 1999
Risorsa bibliografica obbligatoriaD. Stoye, Paints, coatings and solvents , Editore: W.Freitag Eds., Wiley-VCH, Anno edizione: 1998
Risorsa bibliografica obbligatoriaR. Lambourne and T.A. Strivens, Paints and surface coatings, Editore: Woodhead Publushing Lmt.., Anno edizione: 1999
Risorsa bibliografica obbligatoriaS. Paul, Surface Coatings, Science & Tecnology , Editore: 2nd Ed.,John Wiley and Sons, Anno edizione: 1996
Risorsa bibliografica obbligatoriaAppunti delle lezioni e dispense da letteratura scientifica varia

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
52:00
78:00
Esercitazione
28:00
42:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 80:00 120:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
30/11/2020