logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 085853 - INFORMATICA E ELEMENTI DI INFORMATICA MEDICA [C.I.]
  • 085851 - INFORMATICA E ELEMENTI DI INFORMATICA MEDICA [1]
Docente Roveri Manuel
Cfu 7.00 Tipo insegnamento Modulo Di Corso Strutturato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (363) INGEGNERIA BIOMEDICA*EP085853 - INFORMATICA E ELEMENTI DI INFORMATICA MEDICA [C.I.]
Ing Ind - Inf (Mag.)(ord. 270) - MI (471) BIOMEDICAL ENGINEERING - INGEGNERIA BIOMEDICA*EP081369 - INFORMATICA B

Obiettivi dell'insegnamento

Il corso si propone di fornire una visione d'insieme delle potenzialità offerte dall'informatica in termini di analisi di problemi reali e di definizione della soluzione di tali problemi. Il corso presenta: 1) i concetti fondamentali della programmazione procedurale e ricorsiva utilizzando il linguaggio C come strumento di esemplificazione; 2) le caratteristiche e la struttura dei sistemi informatici enfatizzandone gli aspetti di integrazione


Risultati di apprendimento attesi

Descrittori di Dublino

Expected learning outcomes

Conoscenza e comprensione

• Comprendere i meccanismi di codifica dell’informazione all’interno di un calcolatore
• Conoscere gli elementi basilari dell’architettura di un calcolatore
• Comprendere gli elementi sintattici e semantica di un linguaggio di programmazione
• Conoscere i principali costrutti usati nei linguaggi di programmazione imperativi per la rappresentazione e manipolazione dei dati

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

• Progettare le strutture dati nella memoria del calcolatore allo scopo di rappresentare efficacemente i dati di uno specifico problema
• Progettare semplici algoritmi a partire dalla specifica di un problema
• Selezionare algoritmi noti e applicarli per la soluzione di nuovi problemi
• Implementare gli algoritmi progettati nel linguaggio C
• Confrontare i benefici e gli svantaggi di diversi approcci algoritmici alla soluzione di un problema dato (per esempio, approccio ricorsivo rispetto ad un approccio iterativo)

Abilità comunicative

• Usare schemi a blocchi e pseudo-codice per descrivere un algoritmo

Argomenti trattati
  1. Descrizione funzionale di un calcolatore elementare, algoritmi, linguaggi di programmazione, traduttori, sistemi operativi e reti.
  2. Codifica dell'informazione, operatori logici e rappresentazione binaria di numeri e caratteri.
  3. Aspetti fondamentali della programmazione con riferimento al linguaggio C: astrazione sui dati e uso di tipi (in particolare: i costruttori di tipo array, struct e puntatori), strutture di controllo dell'esecuzione (condizionali, di selezione, iterative).
  4. Sottoprogrammi: funzioni e procedure.
  5. Progetto top-down dei programmi (anche con l'impiego di sottoprogrammi).
  6. Passaggio dei parametri nei sottoprogrammi, variabili locali e globali, ricorsione.
  7. Gestione dei file.

Prerequisiti

Nessuno


Modalità di valutazione

La verifica dell’apprendimento è da intendersi sull’intero programma del corso integrato, con un unico voto finale. La valutazione finale del corso integrato avviene considerando la valutazione di entrambi i moduli. La frequenza del laboratorio è parte integrante del corso e fortemente consigliata, ma non entra a far parte in sé della valutazione. Il voto finale dipende esclusivamente dall'esito della prova d'esame scritta e dalla valutazione del progetto relativo al secondo modulo, che avviene di fatto durante l'ultimo incontro di laboratorio.

Le date e gli orari degli appelli d’esame sono stabiliti dalla presidenza della Scuola.

Modalità di verifica

Descrizione

 

Risultato di apprendimento perseguito

Prova scritta

-  Risoluzione di problemi numerici (codifica dell’informazione)

-  Domande di carattere teorico a risposta aperta sugli argomenti dell’insegnamento

-  Esercizi di tipo progettuale:

       * Progettazione di semplici strutture dati

       * Identificazione e definizione di algoritmi per risolvere un problema dato

       * Implementazione di algoritmi in linguaggio C e di calcolo numerico

1

1,2

 

1,2,4

 

Esame orale (richiesto a discrezione del docente in caso di valutazione dubbia)

-      domande di carattere teorico sugli argomenti del corso

-       domande volte a evidenziare la capacità dello studente di elaborare collegamenti fra i vari argomenti del corso

1, 2

1, 2


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaDino Mandrioli, Stefano Ceri, Licia Sbattella, Paolo Cremonesi, Gianpaolo Cugola, Informatica¿arte¿e¿mestiere, Editore: McGraw¿Hill
Risorsa bibliografica facoltativaDaniele Braga, Davide Martinenghi, Fondamenti di Informatica. Temi d'esame risolti, Editore: Progetto Leonardo
Note:

Fino a Pg.92

Risorsa bibliografica facoltativaKernighan,¿Ritchie, Il¿linguaggio¿C, Editore: Pearson/Prentice¿Hall
Note:

In alternativa Deitel & Deitel

Risorsa bibliografica facoltativaDeitel¿&¿Deitel.¿, C:¿Corso¿completo¿di¿programmazione, Editore: Apogeo
Note:

In alternativa Kernighan,¿Ritchie


Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
38:30
57:45
Esercitazione
24:30
36:45
Laboratorio Informatico
7:00
10:30
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 70:00 105:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
08/12/2019