logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 052643 - PORTFOLIO & DIGITAL BRANDING
Docente Marino Laura
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare
Didattica innovativa L'insegnamento prevede  6.0  CFU erogati con Didattica Innovativa come segue:
  • Soft Skills

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1089) DESIGN DELLA MODAM3AZZZZ052643 - PORTFOLIO & DIGITAL BRANDING

Obiettivi dell'insegnamento

L'insegnamento ha come obiettivo quello di dare competenze tecniche per la realizzazione di portfoli professionali e modalità di autopromozione agli studenti in uscita dal percorso formativo.
Questo insegnamento potenzia le Soft skills dello studente stimolandolo nell'autovalutazione, nella presentazione del proprio operato.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce tecniche e strumenti grafici per la realizzazione di portfoli;
- sa utilizzare le tecniche e gli strumenti appresi per autopromuoversi;
- in autonomia, opera e comunica le scelte progettuali effettuate per visualizzare le idee e comunicare i progetti, sviluppando abilità comunicative e capacità di giudizio verso il proprio operato.


Argomenti trattati

Il corso si pone come obiettivo formativo quello di fornire le basi, critiche e progettuali, per la realizzazione di un portfolio di presentazione che, non sia solo inteso come sequenza di artefatti ma come vero e proprio racconto di un processo creativo.

Attraverso la sperimentazione di diverse tecniche e stili, durante il corso verranno fornite le nozioni necessarie per poter gestire il progetto e la visualizzazione del proprio percorso professionale in maniera efficace, attraverso la speriemtazione di diverse tecniche e stili.

Il corso si struttura attraverso lezioni frontali, esercitazioni e seminari volti a completare il bagaglio culturale degli studenti.

Il corso prevede un approccio laboratoriale che, partendo dai progetti realizzati negli anni precedenti, accompagnerà ogni studente nel progetto del proprio portfolio.


Prerequisiti

Si suggerisce l'inserimento dell'insegnamento nel Piano degli Studi agli studenti che abbiano già frequentato il Laboratorio di Sintesi Finale.


Modalità di valutazione

La valutazione finale consisterà nella valutazione del percorso di sviluppo e implementazione del progetto del portfolio personale, tendendo in considerazione: 

- Coerenza metodologica

- Capacità di ricerca

- Capacità di rappresentazione

- Capacità di comunicazione

- Motivazione e partecipazione.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaM. Abellan, Fashion Branding, Editore: Monsa, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica facoltativaJ. Hess, S. Pasztorek, Grafica per la moda, Editore: Logos, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica facoltativaT. Blanchard, F&G - Fashion & Graphics, Editore: Laurence King Publishing, Anno edizione: 2004
Risorsa bibliografica facoltativaD. Downtown, Masters of Fashion Illustration, Editore: Laurence King Publishing, Anno edizione: 2012
Risorsa bibliografica facoltativaC. Blackman, 00 Years of Fashion Illustration, Editore: Laurence King Publishing, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaJ. Chariau, Drawing Fashion: A Century of Fashion Illustration, Editore: Prestel, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica facoltativaF. Muzzarelli, L'immagine del desiderio. Fotografia di moda tra arte e comunicazione, Editore: Bruno Mondadori, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica facoltativaA. Fioravanti, Il manuale del grafico. Guida all'impaginazione grafica e all'impaginazione del prodotto editoriale, Editore: Zanichelli, Anno edizione: 1987
Risorsa bibliografica facoltativaM. Vignelli, Il canone Vignelli, Editore: Postmedia Books, Anno edizione: 2012 http://www.vignelli.com/canon.pdf
Risorsa bibliografica facoltativaG. Ambrose, P. Harris, Il manuale del graphic design. Progettazione e produzione, Editore: Zanichelli, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica facoltativaA. Bandinelli, G. Lussu, R. Iacobelli, Farsi un libro. Propedeutica dell'autoproduzione: orientamenti e spunti per un'impresa consapevole. O per una serena rinuncia, Editore: Stampa Alternativa, Anno edizione: 1993
Risorsa bibliografica facoltativaM. Spera, Abecedario del grafico. La progettazione tra creativit  e scienza, Editore: Gangemi Editore, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica facoltativaM. Bierut, How to use graphic design to sell things, explain things, make things look better, make people laugh, make people cry, and (every once in a while) change the world, Editore: Thames & Hudson, Anno edizione: 2015
Risorsa bibliografica facoltativaB. Munari, Design e comunicazione visiva. Contributo a una metodologia didattica, Editore: Editori Laterza, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica facoltativaF. Taylor, Come creare un portfolio e trovare lavoro. Guida per grafici e illustratori, Editore: Logos, Anno edizione: 2014

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
43:00
86:00
Esercitazione
7:00
14:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 50:00 100:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
27/01/2020