logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 099867 - LABORATORIO DI DESIGN DEGLI INTERNI
Docente Galbiati Marcello , Origoni Franco
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII3AZZZZA099867 - LABORATORIO DI DESIGN DEGLI INTERNI

Obiettivi dell'insegnamento

Il Laboratorio verte sull'indagine dell' architettura degli interni nelle sue molteplici sfaccettature, al fine di ampliare la formazione degli studenti e renderli più consapevoli nei confronti di una disciplina che sta acquistando sempre maggior importanza nel progetto contemporaneo.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende l’ambito di progetto connesso al design di interni, le necessità della committenza, conosce e comprende le specifiche tecniche a supporto della progettazione e conosce e comprende gli strumenti necessari per una corretta progettazione di spazi interni sia dal punto di vista funzionale che da quello estetico-formale ;
- sa operare su progetti di media complessità trovando soluzioni a problemi progettuali;
- in autonomia e in gruppo imposta il processo di ricerca a sostegno del progetto, opera scelte progettuali e comunica il progetto, sviluppando attitudini alla negoziazione, al teambuilding, all'assunzione di leadership e alla gestione del conflitto


Argomenti trattati

Spazio Architettura Design

Il Laboratorio si propone di affrontare il rapporto fra i contenuti del mostrare e il progetto del mostrare: testi, immagini, materiali, tecnologie, organizzazione dello spazio.

Questo Laboratorio di Allestimento vuole recuperare esempi ancora oggi innovativi nella storia degli allestimenti e indagare sulle metodologie di progettazione.

E' un campo nel quale si sovrappongono cultura del progetto di design e di architettura, progetto grafico, progetto di prodotti multimediali. Si vuole avere un approccio complesso per affrontare contenuti estremamente diversi come l'arte, la scienza, il design, l'architettura, la musica, il teatro, il cinema con lo stesso rigore e la medesima metodologia in luoghi fortemente diversi come gli spazi della città o i luoghi storici degli spazi museali, o i luoghi degli spazi fieristici.

Il Laboratorio vuole affrontare le realizzazioni di allestimenti temporanei con una logica di progettazione di un prodotto industriale legato a tradizionali e nuove tecnologie che uniscano il progetto di architettura, quello delle immagini, della luce, del suono. Allestimento quale settore più evoluto e sperimentale nel mondo del design degli interni.

 

Space Architecture Design

This Laboratory wants and aims to deal the relationship between exhibit contents and exhibition project as well: text, pictures, images, materials, technologies, space and planning projects.

This Laboratory wants to re-propose explanatory examples nowadays new in the history of exhibitions and investigate on the design methodologies. This is a range in which they overlap design culture, architectural culture, graphics culture and multi-media culture.

We want to have a multifaceted approach and complex connection to confront extremely different contents, as arts, science, design, architecture, music, theatre, movies, with the same rigor and the same methodology, but in places as different as strongly spaces of the city areas, or historical sites in a museum places, or places of exhibition spaces.

This Laboratory is to address the accomplishments of temporary exhibitions with the design logic of an industrial product, linked to traditional and new technologies that combine architectural design, that of pictures, images, light, sound. Exhibit design as the most advanced and experimental sector in the interior design world.

 

 

 

 


Prerequisiti

Per accedere alla frequenza del Laboratorio di 2° anno è richiesto il superamento di tutti  i Laboratori di 1° anno.


Modalità di valutazione

La valutazione avverrà sulla base degli elaborati prodotti durante l'attività di laboratorio, dal materiale definitivo presentato in sede di esame e dalla presenza durante il semestre alle varie attività di laboratorio.

Evaluation will be based on the works produced during the Laboratory work and subject, on the definitive project work that will be showed and presented in the examination day, and on the ground of attendance during the semester to various laboratory activities.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaMastropietro Mario, I luoghi, le mostre - Venti lezioni di allestimento, Editore: Edizioni Lybra Immagine - Milano, Anno edizione: 2000
Risorsa bibliografica obbligatoriaMario Mastropietro, Nuovo allestimento italiano, Editore: Edizioni Lybra Immagine - Milano, Anno edizione: 1997, ISBN: 88-8223-030-9
Risorsa bibliografica obbligatoriaSergio Polano, Mostrare: l'allestimento in Italia dagli anni Venti agli anni Ottanta, Editore: Edizioni Lybra Immagine - Milano, Anno edizione: 1999, ISBN: 88-8223-039-2

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.4 / 1.6.4
Area Servizi ICT
10/07/2020