Politecnico di Milano
SchedaIncarico
 
Funzioni disponibili
Uscita

Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 051544 - TECNICA DELLE COSTRUZIONI
Docente Rosati Gianpaolo
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1136) ARCHITETTURAA12AZZZZ051544 - TECNICA DELLE COSTRUZIONI
C15AZZZZ051544 - TECNICA DELLE COSTRUZIONI
D12AZZZZ051544 - TECNICA DELLE COSTRUZIONI
T12AZZZZ051544 - TECNICA DELLE COSTRUZIONI
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1195) ARCHITETTURA - AMBIENTE COSTRUITO - INTERNI - ARCHITECTURE - BUILT ENVIRONMENT - INTERIORSACIAZZZZ051544 - TECNICA DELLE COSTRUZIONI

Obiettivi dell'insegnamento

L'insegnamento si prefigge l'obiettivo di fornire competenza e sensibilità rispetto alle procedure di progetto e verifica degli elementi strutturali più comuni. L'insegnamento presuppone la conoscenza delle leggi della statica, che governano la propagazione delle forze nelle strutture e delle nozioni di meccanica strutturale relative alla definizione degli stati di sollecitazione e deformazione nei materiali e al calcolo delle sollecitazioni nelle aste. In riferimento ai materiali strutturali, nel corso vengono introdotte le principali tipologie costruttive; sulla base della definizione delle azioni di calcolo di riferimento, vengono quindi discussi i metodi di verifica della sicurezza negli elementi strutturali. Il risultato di apprendimento atteso consiste nella capacità di dimensionare travi e pilastri, avendone definito le condizioni di carico significative; i principali materiali di riferimento sono acciaio e calcestruzzo. Come esito finale del corso, l'allievo dovrebbe essere in possesso anche di criteri semplici per il dimensionamento di massima e della sensibilità rispetto ai valori tipici dei rapporti dimensionali nelle strutture. Le nozioni trasmesse costituiscono la base per le applicazioni progettuali svolte nei laboratori successivi.


Risultati di apprendimento attesi

Secondo i Descrittori di Dublino (DdD), il superamento dell’esame attesta l'acquisizione dei seguenti risultati:

DdD 1, conoscenza e comprensione:

- conoscenza degli strumenti utili alla concezione degli schemi strutturali e al dimensionamento degli elementi strutturali;

 

DdD 2, capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- capacità di definizione degli schemi strutturali e di dimensionamento degli elementi strutturali;

 

DdD 3 (autonomia di giudizio), 4 (abilità comunicative) e 5 (capacità di apprendimento):

- capacità di operare scelte progettuali in autonomia (DdD 3 e 5).

 


Argomenti trattati

Modello delle strutture, dei materiali e delle azioni.

Definizione della disuguaglianza di progetto e stati limite.

Modelli semplificati dell'analisi strutturale

Programmi di calcolo.

Strutture in calcestruzzo armato

Strutture in acciao


Prerequisiti

Conoscenze nell'ambito della Statica e della Scienza delle Costruzioni


Modalità di valutazione

Elaborato di progetto di struttura reale di edificio architettonicamente definito fornito dal docente all'inizio del corso, da svolgersi durante il semestre  a gruppi di max. tre persone, dedicato, a scelta degli studenti, alle strutture in calcestruzzo o in acciaio. Esame orale con discussione dell'elaborato progettuale e domanda sugli argomenti non trattati nell'elaborato progettuale.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaCosenza, Manfredi, Pecce, Strutture in cemento armato - Basi della progettazione , Editore: Hoepli
Risorsa bibliografica obbligatoriaBernuzzi, "Proporzionamento di strutture in acciaio" , Editore: Polipress

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
33:00
49:30
Esercitazione
27:00
40:30
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
0:00
0:00
Laboratorio Di Progetto
0:00
0:00
Totale 60:00 90:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
16/12/2018 Area Servizi ICT v. 1.4.11 / 1.4.11