logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 097363 - LABORATORIO DEL DISEGNO
Docente Colcuc Andrea , Duvernoy Sylvie , Paltrinieri Daniela
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII2AZZZZA097363 - LABORATORIO DEL DISEGNO

Obiettivi dell'insegnamento

Il laboratorio fornisce le conoscenze fondamentali dei principali strumenti e metodi di rappresentazione. Obiettivo principale è introdurre lo studente di primo anno al disegno sia come linguaggio e strumento di base del progetto e della cultura del designer, sia come modalità di comunicazione del processo progettuale e dei suoi risultati.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende le diverse modalità di rappresentazione;
- applica gli strumenti di rappresentazione appresi sia come metodo e linguaggio sia come modalità di rappresentazione delle idee;
- opera e comunica le scelte effettuate per comunicare il progetto.


Argomenti trattati

LABORATORIO DEL DISEGNO

 

ELEMENTI DI DISEGNO

  • Fondamenti di Geometria Descrittiva

◦ Principi di geometria proiettiva

◦ La doppia proiezione ortogonale

◦ Le proiezioni parallele

◦ La proiezione centrale

◦ La teoria delle ombre

  • Disegno d'architettura

◦ Convenzioni del linguaggio tecnico

◦ Pianta, prospetto, sezione ed altre forme di rappresentazione

◦ Fasi di sviluppo e comunicazione del progetto

◦ Scale della rappresentazione

◦ Principi formali del disegno

  • Disegno dal vero

◦ Disegno a mano libera

◦ Disegno concettuale

◦ Rilievo a vista

 

STRUMENTI E TECNICHE DEL DISEGNO

  • Introduzione all’uso di differenti strumenti di disegno
  • Sperimentazione di tecniche di rappresentazione
  • Sperimentazione di linguaggi grafici per la comunicazione del progetto

 

MODELLI PER IL DESIGN

  • Linguaggi dei modelli: dal modello di studio a quello di presentazione
  • Scale del modello: sintesi e livello di dettaglio in relazione alla scala di rappresentazione
  • Tecniche di base, dei materiali e degli strumenti da utilizzare
  • Costruzione progressiva di modelli, da semplici a complessi

Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

La valutazione dello studente avverrà nel seguente modo:

valutazione delle esercitazioni individuali assegnate durante il corso;

valutazione del lavoro finale di gruppo;

media ponderata tra le valutazioni assegnate dai docenti degli altri moduli didattici.

La valutazione finale sarà pertanto la media tra le valutazioni sopra descritte.

 


Bibliografia

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO Ernst Neufert, Enciclopedia pratica per progettare e costruire. Milano: Hoepli, 2013 Mario Docci, Marco Gaiani, Diego Maestri, Scienza del disegno - II edizione, Edizioni Città Studi, 2017 Riccardo Migliari, Geometria Descrittiva, Vol. I, Editore: Città Studi, 2009 Rendow Yee, Disegno architettonico.Metodi e strumenti di rappresentazione., Hoepli Dunn, N., Come realizzare un modello architettonico, Logos, 2010
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
27/09/2020