logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 097373 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO
Docente Casinovi Alessandro , Gaddi Rossana , Pozzi Piero Francesco
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1089) DESIGN DELLA MODAM3AZZZZA097373 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO

Obiettivi dell'insegnamento

Il laboratorio introduce e sviluppa in modo approfondito l'uso dei linguaggi visivi e dei relativi strumenti e tecniche finalizzati alla rappresentazione del progetto, attraverso lo sviluppo e l'interpretazione dei meccanismi percettivi e dei sistemi cromatici.
Obiettivo di questo nucleo formativo disciplinare è quello di integrare le abilità di comunicazione del progetto con la capacità di tradurre sul piano visivo elementi di analisi e di sintesi progettuale.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende i linguaggi visivi del progetto;
- applica strumenti e tecniche finalizzati alla rappresentazione morfologica, materica e funzionale del progetto;
- in autonomia e in gruppo sviluppa ed interpreta meccanismi percettivi e sistemi cromatici, condividendo e comunicando le scelte progettuali effettuate, sviluppando attitudini alla negoziazione, al teambuilding, all'assunzione di leadership e alla gestione del conflitto.


Argomenti trattati

Gli studenti del laboratorio saranno introdotti agli elementi fondamentali della progettazione grafica, alla comprensione delle principali tipologie di artefatti comunicativi nonché ad alcune applicazioni pratiche di visual design pertinenti al proprio corso di studi: dovranno acquisire alcune conoscenze di base (teoriche, metodologiche e tecnico-operative) nell'ambito disciplinare delle comunicazioni visive. Gli argomenti del corso e l'attività del laboratorio saranno orientati all'indicazione di criteri utili per la valutazione degli artefatti comunicativi e degli apparati promozionali dell'industria della moda, alla pratica di alcune tecniche grafiche per la raffigurazione del prodotto e all'uso della fotografia. Nell'ultimo mese del corso sarà assegnato il progetto finale, consistente nella selezione, nella raccolta e nell'appropriata restituzione grafica e/o pubblicazione dei risultati ottenuti durante l'attività dell'intero semestre. Per la natura dei temi trattati e delle esercitazioni previste la frequenza al laboratorio risulta indispensabile.  


Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

Il lavoro degli studenti sarà valutato sulla base del risultati conseguiti contestualmente all'esecuzione degli elaborati assegnati durante il semestre, nonché mediante gli esiti del progetto finale e di una verifica relativa alla conoscenza degli argomenti trattati nella bibliografia obbligatoria.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaJosef Müller-Brockmann, Grid Systems in graphic design, Editore: Niggli, Anno edizione: 1996, ISBN: 3721201450
Risorsa bibliografica obbligatoriaAdrian Frutiger, Segni & simboli, Editore: Stampa alternativa/Graffiti, Anno edizione: 1996, ISBN: 8872262933
Risorsa bibliografica obbligatoriaGiovanni Anceschi, L'oggetto della raffigurazione, Editore: Etas, Anno edizione: 1992, ISBN: 8845305147
Note:

Ai fini delle attività svolte in laboratorio, della prova in itinere e dell'esame finale sono obbligatori i capitoli 1, 2, 3 e 4

Risorsa bibliografica obbligatoriaJohannes Itten, Arte del colore, Editore: Il Saggiatore, Anno edizione: 1992, ISBN: 8804204311
Risorsa bibliografica facoltativaJosef Albers, Interazione del colore, Editore: Il Saggiatore, Anno edizione: 2009, ISBN: 9788856501322
Risorsa bibliografica obbligatoriaRobert Bringhurst, Gli elementi dello stile tipografico, Editore: Sylvestre Bonnard, Anno edizione: 2001, ISBN: 8886842260
Risorsa bibliografica obbligatoriaMassimo Vignelli, The Vignelli Canon. Il Canone Vignelli, Editore: Postmedia Books, Anno edizione: 2012, ISBN: 9788874900664
Risorsa bibliografica facoltativaEmil Ruder, Typographie, Editore: Niggli, Anno edizione: 2009, ISBN: 9783721200430
Risorsa bibliografica obbligatoriaKristina Nickel (edited by), Ready to print. Handbook for Media Designers, Editore: Gestalten, Anno edizione: 2011, ISBN: 9783899553253
Risorsa bibliografica obbligatoriaRoberta Valtorta (a cura di), È contemporanea la fotografia?, Editore: Lupetti, Anno edizione: 2004, ISBN: 88-8391-137-7
Risorsa bibliografica facoltativaChris Anderson, La coda lunga. Da un mercato di massa a una massa di mercati, Editore: Codice edizioni, Anno edizione: 2016, ISBN: 9788875781606
Risorsa bibliografica facoltativaGeert Lovink, Ossessioni collettive. Critica dei social media, Editore: Ube Paperback, Anno edizione: 2016, ISBN: 9788883502385

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
11/08/2020