logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 097373 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO
Docente Falzone Davide , Giunta Elena Enrica , Rotelli Silva
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII3AZZZZA097373 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO

Obiettivi dell'insegnamento

Il laboratorio introduce e sviluppa in modo approfondito l'uso dei linguaggi visivi e dei relativi strumenti e tecniche finalizzati alla rappresentazione del progetto, attraverso lo sviluppo e l'interpretazione dei meccanismi percettivi e dei sistemi cromatici.
Obiettivo di questo nucleo formativo disciplinare è quello di integrare le abilità di comunicazione del progetto con la capacità di tradurre sul piano visivo elementi di analisi e di sintesi progettuale.


Risultati di apprendimento attesi

Lo studente:
- conosce e comprende i linguaggi visivi del progetto;
- applica strumenti e tecniche finalizzati alla rappresentazione morfologica, materica e funzionale del progetto;
- in autonomia e in gruppo sviluppa ed interpreta meccanismi percettivi e sistemi cromatici, condividendo e comunicando le scelte progettuali effettuate, sviluppando attitudini alla negoziazione, al teambuilding, all'assunzione di leadership e alla gestione del conflitto.


Argomenti trattati

ELEMENTI VISIVI PER IL PROGETTO E CULTURA VISIVA PER IL DESIGN

In un corso di Comunicazione Visiva per il progetto di Design, il principale obiettivo didattico è di far comprendere agli studenti come la filiera progettuale si articola nelle sue differenti esigenze comunicative.

La classe sarà invitata a sperimentare il processo ricorsivo classico del design thinking:
1. saper leggere l'artefatto/spazio progettuale – acquisire consapevolezza dei suoi caratteri, comprenderne le dinamiche percettive, intuire il senso che il progettista
vuole dare alla sua azione
2. comunicare/scrivere l'artefatto/spazio progettuale – acquisire strumenti per la comunicazione del progetto, sperimentare strumenti e metodi di scrittura/rappresentazione di un progetto e del suo processo ideativo e di sviluppo
3. interpretare/immaginare l'artefatto/spazio progettuale – sviluppare e sostenere un pensiero critico/interpretativo rispetto al progetto sperimentando un approccio progettuale individuale (originale) come momento conclusivo del percorso didattico.

Saranno presentati e commentati esempi significativi (in ambito di design editoriale e artistico): una casistica di buone pratiche da cui attingere per sperimentare con formati, stili di rappresentazione e linguaggi, nonché sintassi comunicative. Verranno proposti diversi fronti tecnici (rappresentazioni a mano libera, assemblaggi analogici e digitali, uso dei software, paper-cutting, uso plastico dei materiali e del colore, fotografia); avendo cura di stimolare ciascuno nella ricerca della propria cifra stilistica ed espressiva.
I contributi teorici si strutturano per fornire gli elementi fondamentali per la comprensione e la produzione di artefatti con intento comunicativo. I temi affrontati riguarderanno la grammatica visiva, le caratteristiche percettive ed estetiche degli artefatti (Gestalt, teoria del colore, etc.), le qualità espressive e di movimento dei corpi che abitano lo spazio (sistema senso-percettivo e potenziale coreografico dei corpi e degli oggetti).
Alle lezioni teoriche si affiancheranno una serie di brevi esercitazioni pratiche, condotte individualmente o in piccoli gruppi, sia su tecniche di lettura e interpretazione
dell'immagine sia nell'elaborazione di specifici strumenti di lavoro (disegni evocativi, diagrammi, moodboard, colorboard, maquette, modelli, studio della luce etc.).
Parte integrante del corso sarà dedicata all'avvicinamento strumentale dei principali software di elaborazione dell'immagine digitale e impaginazione.

 

ELEMENTI DI PERCEZIONE VISIVA

Il modulo ha l’obiettivo di approfondire lo studio e l’analisi del linguaggio fotografico e di fornire agli studenti gli strumenti necessari per lo sviluppo di un racconto fotografico del Progetto che verrà realizzato durante il Corso “Elementi visivi per il progetto e cultura visiva per il design”.
Nozioni tecniche e scientifiche, contenuti culturali e storici della Fotografia saranno appresi attraverso esercitazioni pratiche. 
La sperimentazione di un personale sguardo fotografico sarà sviluppata attraverso la progettazione e la realizzazione finale di una narrazione fotografica del progetto e dei suoi elementi fondanti.

Le integrazioni bibliografiche saranno comunicate a inizio corso.

Prerequisiti

Non sono richiesti pre-requisiti per la frequenza dell'insegnamento.


Modalità di valutazione

Il percorso evolutivo di ciascuno studente sarà costituito dalla sommatoria, ponderata, di valutazioni individuali (mediante specifici esercizi proposti durante le fasi di acquisizione contenuti) e di gruppo (generalmente riferite agli stati di avanzamento progettuale, verificati in apposite prove in itinere). Il corso prevede una prova orale sulla bibliografia.

Il calendario dettagliato dei contenuti, con le date di esercizi e prove intermedie, sarà fornito a inizio corso.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaLupton E., Cole Philips J., Graphic Design: The New Basics, Editore: Princeton Architectural Press, Anno edizione: 2015
Risorsa bibliografica obbligatoriaFalcinelli Riccardo, Guardare Pensare Progettare, Editore: Stampa Alternativa e Graffiti, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica obbligatoriaAlbers Josef, Interazione del colore, Editore: Il Saggiatore, Anno edizione: 2013

Forme didattiche
Tipo Forma Didattica Ore di attività svolte in aula
(hh:mm)
Ore di studio autonome
(hh:mm)
Lezione
80:00
120:00
Esercitazione
20:00
30:00
Laboratorio Informatico
0:00
0:00
Laboratorio Sperimentale
6:00
9:00
Laboratorio Di Progetto
14:00
21:00
Totale 120:00 180:00

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
27/09/2020