logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2017/2018
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 099867 - LABORATORIO DI DESIGN DEGLI INTERNI
Docente Mazzanti Anna , Trocchianesi Raffaella
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII4AZZZZA099867 - LABORATORIO DI DESIGN DEGLI INTERNI
I5AZZZZ052141 - DESIGN EXPLORER: EVENTI E INIZIATIVE DI DESIGN A SCELTA DELLO STUDENTE
052141 - DESIGN EXPLORER: EVENTI E INIZIATIVE DI DESIGN A SCELTA DELLO STUDENTE
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI***MARCHESIQUACHA098417 - LABORATORIO DI DESIGN DEGLI INTERNI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

TITLE

 L’arte e i suoi abitanti: immaginari artistici tra abitazione e allestimento.  

 

TEMA

Il laboratorio affronta il tema valorizzazione culturale con l’obiettivo di mettere a punto nuovi scenari e modelli di fruizione museale nonché nuovi sistemi allestitivi. Si propone un approccio interdiscipinare in cui la dimensione storico-critica dell’arte dialoga con quella progettuale. Il lavoro sarà incentrato sul tema delle case museo/atelier d’artista quale luogo privilegiato per innescare nuovi modelli di narrazione e fruizione culturale. Saranno selezionate alcune realtà museali che diventeranno al contempo luogo e oggetto di progettazione museale e allestitiva. Le case museo in genere, e in specie quelle degli artisti, sono realtà molto complesse, contesti narrativi serratamente costruiti dai loro abitatori, difficilmente modificabili, ma possono presentare criticità diverse, problemi e necessità di estensione e valorizzazione per i quali l’approccio design può essere essenziale e potenziale motore di attivazione… Al contempo restituire attraverso gli allestimenti espositivi una dimensione ricca e complessa come quella delle case museo/atelier d’artista può necessitare approcci sperimentali che esplorino modalità di traduzione.

 

MODALITA’

Il laboratorio prevede:

-una serie di lezioni ex cattedra tenute dai docenti del corso

-una serie di seminari tematici concentrate prevalentemente nella prima parte del semestre;

-un’esercitazione individuale ex-tempore;

-una prova orale, verifica dei contenuti bibliografici ed espressi durante le lezioni;

-revisioni ai gruppi di lavoro sul tema di progetto;

-stati d’avanzamento collegiali del progetto;

-esame finale incentrato sulla restituzione ed argomentazione del progetto.

 


Note Sulla Modalità di valutazione

La valutazione finale sarà elaborata sulla base della frequenza al laboratorio, sulle prove in itinere, sulla partecipazione e proattività durante le ore di lavoro, sulla prova bibliografica (orale) e, in misura maggiore, sull’elaborato finale d’esame. Oggetto di valutazione sarà la qualità e l'originalità del concept di progetto, la metodica nel processo progettuale, le capacità retoriche e di rappresentazione grafica e la proattività e partecipazione al corso.


Bibliografia

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
80.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
6.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
14.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
27/09/2020