logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2017/2018
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 085983 - PRINCIPI DI ARCHITETTURE DEI CALCOLATORI
Docente Negrini Roberto
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (357) INGEGNERIA ELETTRONICA*AZZZZ085983 - PRINCIPI DI ARCHITETTURE DEI CALCOLATORI
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (363) INGEGNERIA BIOMEDICA*AZZZZ085983 - PRINCIPI DI ARCHITETTURE DEI CALCOLATORI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi del corso

 

Scopo del corso è porre lo studente in grado di analizzare e valutare le moderne architetture di CPU con particolare attenzione ai multicore, identificando gli aspetti più rilevanti nell'ottica delle prestazioni e le caratteristiche più significative anche in un ambito di progettazione di sistemi dedicati (embedded systems).
 

Programma delle lezioni e delle esercitazioni

 

LE RETI LOGICHE

            Principi di progettazione di reti logiche combinatorie e sequenziali (sincrone).

            La progettazione funzionale basata su componenti standard di libreria

 

CENNI AL PROBLEMA DELLA VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI.

 

LE GERARCHIE DI MEMORIA.

Richiami alle architetture di cache. Livelli di cache. Valutazione delle prestazioni, ottimizzazione.

 

L’ARCHITETTURA DELLA CPU

Valutazione delle prestazioni. Il concetto di CPI.

Richiami all’architettura registro-registro e al pipelining.

Prestazioni ideali. Conflitti e implicazioni sulla compilazione.

 

LE MACCHINE CON PARALLELISMO A LIVELLO DI ISTRUZIONE

Architetture superscalari. Esecuzione fuori ordine, speculazione, predizione dei salti.

Architetture VLIW.

 

IL PARALLELISMO A LIVELLO DI THREAD E LE ARCHITETTURE MULTICORE

 

ARCHITETTURE MULTIPROCESSORE

Tassonomia

Architetture MIMD; introduzione delle problematiche e cenni alle soluzioni di base

Le problematiche di gestione delle comunicazioni e della memoria nei sistemi multiprocessori e multicore

 


Note Sulla Modalità di valutazione

L’esame consta di una prova scritta (con esercizi e domande di teoria). Non vengono più tenute prove in itinere durante il semestre.

E' possibile richiedere progetti facoltativi al docente.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaDavid A. Patterson - John L. Hennessy, Struttura e progetto dei calcolatori, Editore: Zanichelli
Note:

Quarta edizione italiana (traduzione della quinta edizione americana).


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
30.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
25/11/2020