logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2017/2018
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 096002 - PROVA FINALE (LABORATORIO DI ENERGETICA)
Docente Solero Giulio Angelo Guido
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Prova Finale

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (352) INGEGNERIA ENERGETICA*MZZZZ093536 - PROVA FINALE (LABORATORIO DI ENERGETICA)
086436 - MISURE E STRUMENTAZIONE INDUSTRIALE + LABORATORIO DI ENERGETICA
E1NMZZZZ096002 - PROVA FINALE (LABORATORIO DI ENERGETICA)
PASAZZZZ096002 - PROVA FINALE (LABORATORIO DI ENERGETICA)

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

La “Prova Finale - Laboratorio di Energetica” si pone come principale obiettivo formativo il miglioramento e la valorizzazione della capacità dello studente nell’implementazione delle competenze interdisciplinari acquisite nel corso del triennio, con particolare riguardo all’applicazione dell’analisi sperimentale su componenti, macchine o sistemi attinenti con il settore energetico.

Gli obiettivi del Corso, nell’ambito delle ore disponibili e dei crediti attribuiti, vengono perseguiti attraverso un mix equilibrato di lezioni teoriche, attività dimostrative e attività progettuali inerenti la sperimentazione sui sistemi energetici.

Preliminari rispetto alle attività di progetto saranno alcune lezioni riguardanti il metodo sperimentale e l’analisi di alcuni progetti rilevanti e coerenti con la finalità della prova.

In seguito, visite guidate in laboratorio illustreranno alcuni banchi prova predisposti al fine di meglio comprendere le principali problematiche inerenti l’analisi sperimentale di un sistema energetico (es.: progettazione del banco prova, criteri di scala, selezione delle grandezze oggetto di misura e dei relativi sistemi di analisi sperimentale).

Infine, nella seconda parte del Corso viene dato spazio ad attività progettuali utili a favorire  creatività, preparazione, autonomia e sviluppo della familiarità con l’intero processo sperimentale. L’attività, svolta con costante opera di supervisione e revisione da parte del docente, è concretizzata nella redazione di un elaborato da parte degli studenti suddivisi in gruppi.


Note Sulla Modalità di valutazione

Le attività specifiche svolte da ogni allievo verranno valutate con un voto espresso in trentesimi che non concorrerà al calcolo della media finale del laureando bensì al calcolo, secondo regolamento sulla prova finale, dell'incremento del voto di laurea rispetto alla media dell'allievo.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaWheeler A.J, Gandji A.R., Introduction to Engineering Experimentation, Editore: Prentice Hall
Note:

altri testi facoltativi ma di utile riferimento sono: Measurement Systems: application and design - Doebelin E. O. - MCGraw-Hill


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
8.0
esercitazione
10.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
6.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
54.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
02/04/2020