logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2016/2017
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 099409 - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
Docente Milani Gabriele
Cfu 8.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1094) PROGETTAZIONE DELL'ARCHITETTURAPCAAZZZZ099409 - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1150) ARCHITETTURA AMBIENTALEAPCAZZZZ082391 - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire gli strumenti metodologici per affrontare l’analisi delle strutture.

CONTENUTI DELL’INSEGNAMENTO

Analisi di strutture isostatiche composte da singole travi
-         I diagrammi dell'azione interna e le reazioni vincolari

 

Analisi di strutture isostatiche composte da più travi

-         Archi a 3 cerniere, strutture chiuse, travature reticolari isostatiche.

 

La geometria delle masse e delle aree

-         Baricentro, momento statico, momenti d’inerzia, raggi giratori di inerzia.

-         Direzioni e momenti di inerzia principali.

 

Analisi della deformazione

-         Cinematica: solido deformabile, spostamento e stato di deformazione.

-         Tensore di deformazione infinitesima.

 

Analisi della tensione

-         Il continuo di Cauchy.

-         Tensore degli sforzi.

-         Componente normale e tangenziale del vettore di tensione su un piano di normale n.

 

Materiali iperelastici lineari omogenei e isotropi

-         Proprietà meccaniche dei materiali.

-         Elasticità lineare: legge di Hooke nel caso monodimensionale e 3D.

 

Solido del de Saint Venant

-         Ipotesi fondamentali.

-         Casi di sollecitazione semplice: sforzo normale centrato, flessione retta, flessione deviata, tenso-presso flessione. Formula di Navier.

-         Taglio: trattazione approssimata (formula di Jourawski). Tensioni tangenziali medie per sezione rettangolare, a T, profili aperti sottili.Centro di taglio.

-         Torsione (cenni): profili circolari pieni e tubi spessi. Profili tubolari sottili, la formula di Bredt.

 

 

Teoria tecnica della trave: la linea elastica

-         Trave di Eulero Bernoulli.

-         Calcolo degli spostamenti in travi isostatiche.

-         Risoluzione di travi iperstatiche.

-         Calcolo dei coefficienti per il metodo delle forze.

-         Determinazione qualitativa della deformata elastica.

 

Instabilità Euleriana (Cenni)

-         Instabilità dell’equilibrio, snellezza e luce libera di inflessione.

-         Formula di Eulero.

-         Esempi di travi soggette a sforzo normale di compressione.

 

STRUTTURA DIDATTICA

Lezioni ed esercitazioni.

 

Structural mechanics

 

EDUCATIONAL OBJECTIVES

The aim of the course is to give the methodological tools to approach structural analysis.

 

COURSE CONTENTS

Single beam iso-static structures analysis

-        Determination of internal actions and rections from equilibrium concepts.

Multiple beams iso-static systems

-         Three hinges arches, closed structures, truss-like structures.

 

Mass and area geometry.

-         The concept of center of mass, static moment, second order moment,rays of inertia

-         Evaluation of principal directions and principal moments of inertia.

 

Deformation analysis

-         Kinematics: the deformable body, displacements and deformations.

-         Small strain tensor.

 

Stress analysis

-         The Cauchy continuum and stress.

-         Normal and tangential component of the tension vector on a normal plane n.

 

Hyper-elastic linear homogeneous and isotropic materials

-         Mechanical properties of materials.

-         Linear elasticity: the Hooke’s law in 1D and 3D.

 

de Saint Venant solid

-         Fundamental hypotheses.

-         Centered normal stress, simple and composed bending, bending coupled with axial load. The Navier’s formula.

-         Shear problem: approximated technical approach. Tangential stress distribution in compact section, open thin walled sections. The concept of shear centre.

-         Torsion: circular sections, hollow thick circular section. Tubolar sections, Bredt's formula.

 

Beam technical theory: the elastic line

-         Euler-Bernoulli beam.

-         Calculus of displacement in iso-static beams.

-         Solution of hyper-static beams.

-         Elastic coefficients within the force method.

-         Qualitative determination of elastic deformed shapes.

 

Eulerian instability

-         The concept of equilibrium instability, slenderness and effective length.

-         The Euler’s formula.

-         Examples of simple beams subjected to compression load.

 

STRUCTURE OF THE COURSE

Lessons ex-cathedra and exercises.


Note Sulla Modalità di valutazione

Prove ex-tempore e prova orale


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaL. Nunziante, L. Gambarotta, A. Tralli, Scienza delle costruzioni, Editore: McGraw-Hill
Risorsa bibliografica obbligatoriaC. Comi, L. Corradi Dell'Acqua, Introduzione alla meccanica strutturale, Editore: Mc Graw-Hill
Risorsa bibliografica obbligatoriaE. Viola, Esercitazioni di scienza delle costruzioni vol. 1-2, Editore: Pitagora
Risorsa bibliografica obbligatoriaE. Guagenti Grandori, F. Buccino, E. Garavaglia, G. Novati, Statica, Fondamenti di meccanica strutturale, Editore: Mc Graw-Hill
Risorsa bibliografica obbligatoriaF.P.Beer, E.R. Johnston, J.T. Dewolf, Mechanics of materials (English version), Editore: McGraw-Hill
Risorsa bibliografica obbligatoriaE. Benvenuto, La scienza delle costruzioni nel suo sviluppo storico, Editore: Sansoni

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
34.0
esercitazione
52.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
28/02/2020