logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2016/2017
Scuola Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni
Insegnamento 084322 - TEORIE E TECNICHE DELLA PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 1
Docente Bordogna Enrico
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1017) ARCHITETTURA - ARCHITETTURA DELLE COSTRUZIONI***AZZZZ084322 - TEORIE E TECNICHE DELLA PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 1
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1018) ARCHITETTURA - PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA***AZZZZ084322 - TEORIE E TECNICHE DELLA PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 1
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1136) ARCHITETTURA***AZZZZ084322 - TEORIE E TECNICHE DELLA PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 1

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

 

TEORIE E TECNICHE DELLA PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 1

Prof. Enrico Bordogna

a.a. 2016-17

 

Obiettivi formativi

Il Corso mira a fare acquisire allo studente una consapevolezza critica sulle questioni dell'architettura contemporanea secondo un programma di lezioni su temi specifici e dibattiti seminariali.

 

Contenuti dell'insegnamento

Il corso segue l'esperienza progettuale dall'ideazione alla realizzazione, mettendo a confronto poetiche particolarmente significative dove emergano le variabili interpretative, tipologiche ed espressive riguardanti luogo, contesto, storia, gusto, tecnica, funzione dell'architettura. Un significativo confronto verrà esteso, per analogia e differenza, a procedure compositive praticate in altri settori artistici (letteratura, cinema, teatro, arti figurative). Il corso prevede lezioni, seminari, dibattiti e contributi di personalità esterne alla scuola. A titolo d'esempio, negli anni passati sono stati invitati, tra altri: Carlo Aymonino (architetto); Giovanni Raboni (poeta); Quirino Principe (filosofo della musica); Margherita Palli (scenografa); Luciano Semerani (architetto); Franco Purini (architetto); Marco Cornini (scultore), Patrizia Valduga (poeta).

 

Modalità organizzative

Il corso è semestrale e si tiene nel primo semestre dell’anno accademico. Il corso è inoltre legato a quelli tenuti dal Dottorato di ricerca in “Composizione Architettonica”, che si tengono nelle ore pomeridiane e ai quali gli studenti possono iscriversi.

 

Bibliografia obbligatoria

Oltre alle dispense già prodotte, un’ampia Guida bibliografica, relativa alle lezioni tenute negli anni passati, è disponibile nel sito della Facoltà e verrà fornita anche in forma cartacea, mentre indicazioni bibliografiche specifiche verranno fornite di volta in volta in corrispondenza degli argomenti trattati nelle lezioni. Per omogeneità con i contenuti e la tradizione di insegnamento del corso si indicano:

Aldo Rossi, Scritti scelti sull'architettura e la città, Clup, Milano 1975 (ora Quodlibet, Macerata 2012).

Guido Canella, Architetti italiani nel Novecento, Christian Marinotti Edizioni, Milano, 2010.

AA.VV., Guido Canella 1931 - 2009, Franco Angeli, Milano 2014.

Antonio Monestiroli, Il mondo di Aldo Rossi, Lettera Ventidue, Siracusa 2015.

L'intera collezione della rivista "Hinterland", (nn. 1-34, 1977-1985) e la nuova serie della rivista "Zodiac" (nn. 1-21, 1989-2000).

 

 

Educational aim

The Course aims to give the student a critical awareness of the issues in contemporary architecture by means of a planned series of lectures on specific themes and through seminar discussions.

 

Teaching content

The course follows the design experience from initial conception to realization, comparing some particularly significant works which illustrate the interpretative, typological and expressive variables of architecture’s place, context, history, taste, technique, and manner of use.

The process of meaningful comparison will be extended, with analogies and differences, to compositional procedures practised in other art forms (literature, cinema, theatre, and the figurative arts).

The course includes lectures, seminars, discussions and contributions from people outside the School. In the past years, for example, have been invited personalities like: Carlo Aymonino (architect); Giovanni Raboni (poet); Quirino Principe (music critic); Margherita Palli (scenographer); Luciano Semerani (architetct); Franco Purini (architetct); Marco Cornini (sculptor), Patrizia Valduga (poet).

 

Organizational arrangements

The course lasts one term and occupies the first term of the academic year. The course is also connected with those for the Research Doctorate in Architectural Composition, whose sessions take place in the afternoons and for which this course’s students may enrol.

 

Reading list

In addition to the ready-made lecture notes, an extensive recommended reading list relating to the lectures given in earlier years is available on the Faculty’s website and will also be provided in hardcopy form; suggestions for further reading on particular topics will be provided as and when those topics feature in the lectures.

The following works are recommended as blending well with the course’s content and teaching tradition:

Aldo Rossi, Scritti scelti sull'architettura e la città, Clup, Milano 1975 (ora Quodlibet, Macerata 2012).

Guido Canella, Architetti italiani nel Novecento, Christian Marinotti Edizioni, Milano, 2010.

AA.VV., Guido Canella 1931 - 2009, Franco Angeli, Milano 2014.

Antonio Monestiroli, Il mondo di Aldo Rossi, Lettera Ventidue, Siracusa 2015.

The complete collection of “Hinterland” review, nn.1-34, 1977-1985, and new series of "Zodiac" review, nn. 1-21, 1989-2000.            


Note Sulla Modalità di valutazione

Modalità d’esame: Costituiranno oggetto del colloquio d'esame gli argomenti trattati durante le lezioni e appuntati dagli allievi in una sorta di "diario di bordo", unitamente a un approfondimento specifico concordato e discusso con la docenza. Pertanto è richiesta la frequenza continuativa.

Examination arrangements: In addition to a particular theme agreed in discussions with the teaching staff and studied in greater depth, the viva voce examination will cover the subjects dealt with in the lectures, on which students will be expected to have taken notes forming a sort of “log”; full attendance is therefore required.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaAldo Rossi, Scritti scelti sull'architettura e la città, Editore: Clup (Quodlibet 2012), Anno edizione: 1975
Risorsa bibliografica obbligatoriaGuido Canella, Architetti italiani nel Novecento, Editore: Christian Marinotti Edizioni, Milano, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica obbligatoriaAA.VV., Guido Canella 1931 - 2009, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2014
Risorsa bibliografica obbligatoriaAntonio Monestiroli, Il mondo di Aldo Rossi, Editore: Lettera Ventidue, Anno edizione: 2015
Risorsa bibliografica obbligatoriaL'intera collezione della rivista "Hinterland" e la nuova serie della rivista "Zodiac", Editore: Hinterland - Zodiac

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
35.0
esercitazione
15.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
19/09/2020