logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 098681 - DESIGN AND MADE IN ITALY
Docente Finizio Biagio
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI***AZZZZ098681 - DESIGN AND MADE IN ITALY
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1154) DESIGN DELLA COMUNICAZIONE***AZZZZ098681 - DESIGN AND MADE IN ITALY
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1155) DESIGN DELLA MODA***AZZZZ098681 - DESIGN AND MADE IN ITALY
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE***AZZZZ098681 - DESIGN AND MADE IN ITALY

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il design è un fattore determinante per l’innovazione d’impresa ed il successo dei prodotti industriali di qualità che alimentano il valore del Made in Italy.
La lettura degli scenari economici, sociali e tecnologici, l’individuazione dei segnali deboli e la cultura dei luoghi possono favorire lo sviluppo di una nuova concezione di prodotti, la cui matrice rimane il design come elemento trainante della cultura del territorio d’origine.
Il percorso creativo aziendale, guidato dal design, favorisce la leadership di aziende italiane eccellenti portavoci dell’“ideato e prodotto in Italia” nel Mondo.
La cultura del progetto integrata alla cultura d’impresa determina un ciclo di rinnovamento costante che crea innovazione, cultura, evoluzione sociale ed economica.
Il corso ha l’obiettivo di introdurre gli studenti a una conoscenza profonda della storia del design italiano e del metodo di sviluppo del Made in Italy, inserito nel contesto del fenomeno “globalizzazione”. Questo per poter competere a livello internazionale e generare prodotti che alimentino il valore del Design and Made in Italy.
Design, materiali, tecnologie, design management e sensibilità verso l’umanizzazione dei prodotti favoriscono il progresso dei paesi.
L’approfondimento teorico del concetto di design integrato e l’acquisizione del metodo di sviluppo dei progetti, in differenti ambiti industriali e di mercato, favorisce l’aggiornamento necessario per partecipare ad un nuovo rinascimento culturale: umanesimo disegnativo.
Scenario
Creatività
Made in Italy
Storia dei prodotti industriali
Ambiti del design
Advanced design
Percorso creativo aziendale
Credibilità
Innovazione
Tecnologie
Materiali
Mercato
Comunicazione
Design minimo
Cultura d’uso


Note Sulla Modalità di valutazione

Attraverso esercitazioni scritte, verifiche progettuali, design concept ed esame orale


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaGino Finizio, Minimo&sostenibile. La città ha raggiunto la montagna, umanesimo disegnativo, Editore: Skira, Anno edizione: 2012
Risorsa bibliografica obbligatoriaGino Finizio, Architecture&mobility. Tradition and innovation, Editore: Skira, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica obbligatoriaGino Finizio, Design&management. Gestire l'idea, Editore: Skira, Anno edizione: 2002
Risorsa bibliografica obbligatoriaR. Dalisi e G. Finizio, Creatività Design e Management, Percorsi nella cultura del progetto, Editore: Electa, Anno edizione: 2000
Risorsa bibliografica obbligatoriaT. Maldonado, Reale e virtuale, Editore: Feltrinelli, Anno edizione: 2005
Risorsa bibliografica obbligatoriaG. Dorfles, Horror Pleni - la (in)civiltà del rumore , Editore: Castelvecchi, Anno edizione: 2008

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
34.0
esercitazione
16.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
11/08/2020