logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 093858 - DESIGN FOR ALL
Docente Bandini Buti Luigi
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI***AZZZZ093858 - DESIGN FOR ALL
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1154) DESIGN DELLA COMUNICAZIONE***AZZZZ093858 - DESIGN FOR ALL
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1155) DESIGN DELLA MODA***AZZZZ093858 - DESIGN FOR ALL
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALE***AZZZZ093858 - DESIGN FOR ALL

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Programma

Il corso si propone di approfondire contenuti, processi e strumenti del Design for All (DfA), metodologia progettuale multidisciplinare.

Il Design for All è un’innovazione radicale del pensare, del guardare e dell’agire.

Noi non siamo standard, ma il design non lo sa. Il processo DfA esprime le criticità progettuali al loro massimo abilitante. Le sue soluzioni rispondono a bisogni, abilità ed aspirazioni di tutti i soggetti coinvolti nel progetto (fruitori, decisori, realizzatori, ...). Il design al meglio, che non abbatte barriere, ma vince sfide nei vari campi implementativi.

L’approccio olistico del DfA informa coerentemente i processi di decision-making e progetto di tutta la catena del valore, attraverso la sinergia multidisciplinare delle diverse professionalità in campo. In costante work-in-progress, il DfA è intrinsecamente al passo con i cambiamenti: risponde così alla complessità del sociale ed alla diversità umana con mutuo vantaggio di imprenditori, fruitori, ed amministratori pubblici.

Se non è bello non è DfA (Accolla 2009): il bello sinestetico emoziona di più ed è meglio compreso. Per questo l’approccio DfA fornisce le migliori basi per la creazione e la realizzazione di prodotti “must-have” che soddisfano tutti.

La diversità è una risorsa (Bandini Buti 2010): per ottenere prodotti, ambienti, sistemi per tutti, il Design for All ci indica che non si dovranno ricercare le deficienze ma le opportunità.

Nel corso, l’approccio seminariale e quello maieutico collaborano per dare l’opportunità allo studente di comprendere e di applicare l’approccio olistico DfA.
Nel corso la frequenza è obbligatoria.

Invitati esterni

Il corso prevede incontri con professionisti nazionali ed internazionali (di aree diverse come ad esempio: economia, politica, filosofia, antropologia, marketing, strategia...). Lo studente esperisce così l’approccio multidisciplinare del processo DfA.


Note Sulla Modalità di valutazione

Nel corso la valutazione degli studenti sarà affidata ad una prova scritta in forma di quiz a metà insegnamento ed una tesina finale individuale.

La frequenza al corso è obbligatoria.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaAccolla A., Design for All. Il progetto per l'individuo reale,, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica obbligatoriaBandini Buti L., Ergonomia Olistica , Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica obbligatoriaBandini Buti L, Design for All - Aree di Ristoro - il caso Autogrill., Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2013
Risorsa bibliografica facoltativaHall E.T., La dimensione nascosta, Editore: Bompiani, Anno edizione: 2001
Risorsa bibliografica facoltativaNorman D.A., La caffettiera del masochista, Editore: Giunti, Anno edizione: 1990
Risorsa bibliografica facoltativaNorman D.A., Emotional Design, Editore: Apogeo, Anno edizione: 2004
Risorsa bibliografica facoltativaDesign for All in Fondazione Bassetti

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
34.0
esercitazione
16.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
11/08/2020