logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Ingegneria Edile-Architettura
Insegnamento 096382 - MECCANICA DELLE STRUTTURE
  • 096381 - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
Docente Frangi Attilio Alberto
Cfu 9.00 Tipo insegnamento Modulo Di Corso Strutturato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (362) INGEGNERIA DELL' EDILIZIA*AK086856 - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il corso si propone di fornire agli allievi i principi e i metodi per la verifica di travature piane, in campo elastico e soggette a carichi statici. Il criterio utilizzato è quello degli stati limite (ultimi e di servizio). Questo richiede il calcolo dello stato di sforzo, di deformazione e degli spostamenti provocati da cause fisiche note (forze, variazioni termiche e spostamenti impressi) e il loro confronto con le caratteristiche dei materiali utilizzati e le esigenze di funzionalità.

In dettaglio i contenuti dell’insegnamento sono i seguenti:

  1. Statica dei continui deformabili: stati di sforzo e di deformazione; condizioni di equilibrio e di congruenza; legame sforzi-deformazioni.
  2. Il problema di De Saint Venant: azione assiale; flessione; torsione; flessione composta;combinazioni.
  3. Il postulato di De Saint Venant e le sue conseguenze nelle applicazioni tecniche.
  4. Il calcolo degli spostamenti: teoria della curva elastica per le travi inflesse; il principio dei lavori virtuali.
  5. Strutture iperstatiche: calcolo delle reazioni dei vincoli ed influenza di cedimenti di vincolo e di variazioni di temperatura.
  6. La verifica della resistenza.
  7. La stabilità dell'equilibrio elastico.

 

ENGLISH VERSION

The course provides to the students the principles and the methods for the evaluation of the structural safety of frameworks under static loads. The criterion is the limit state one (ultimate limit state and serviceability limit state). This requires the evaluation of the stress, strain and displacement field due to external loads, thermal gradients and supports un-elastic displacements and their comparison to the materials mechanical properties and the functionality requirements.

In details, the contents of the course are the following:

  1. Statics of deformable body: stress and strain state, equilibrium and compatibility conditions; stress-strain relationships.
  2. De Saint Venant’s problem: axial load, bending, torsion, composite bending and their combinations.
  3. De Saint Venant’s postulate and its implications in practical applications.
  4. Calculus of displacement: the elastic line for beams in bending and the principle of virtual work.
  5. Statically undetermined frameworks: evaluation of the support reactions and the influence of the support un-elastic displacements and thermal gradients.
  6. Structural safety evaluation.
  7. Stability of the elastic equilibrium.

Note Sulla Modalità di valutazione

Esame finale scritto e orale


Bibliografia

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
48.0
esercitazione
48.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
22/02/2020