logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 097373 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO
Docente Figiani Maurizio , Maini Massimiliano , Villani Emmanuele
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1090) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALEP4 AZZZZA097373 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALENDVMATTEINIRONDANINIA082630 - LABORATORIO DI ELEMENTI VISIVI DEL PROGETTO

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il laboratorio di Elementi visivi del progetto ha come obiettivo quello di avvicinare gli studenti alla comprensione dei diversi livelli di complessità del mondo degli oggetti e alla loro interpretazione/rappresentazione attraverso i principali artefatti grafici di comunicazione.

 

Gli studenti verranno guidati nella lettura del mondo degli oggetti e alla loro comprensione attraverso alcuni esercizi di analisi che li avvicineranno in modo graduale alle prime esperienze di progettazione. I caratteri morfologici, tipologici, culturali, espressivo-sensoriali e i caratteri materici (non solo come risposta alle funzioni e prestazioni dell'oggetto ma anche nella costruzione dell'identità espressiva dell'oggetto), saranno parte fondante del percorso di analisi preposto.

 

Al fine di una idonea comunicazione dell'oggetto/prodotto si analizzeranno gli elementi della grafica di base: geometria come linguaggio verbale (punto, linea, superficie e carattere tipografico), il campo visivo e la grafica come "sistema".

Questa fase del laboratorio fonderà le sue introspezioni sugli aspetti delle "variabili visive", sulle "costanti vettoriali" della percezione e sui "sistemi cromatici".

 

Le elaborazioni digitali del progetto di fine corso verranno a definirsi attraverso l'utilizzo di software dedicati (Adobe Illustrator_InDesign_Photoshop_Flash). Con essi verranno analizzate le diverse forme di progettazione utili alla realizzazione di prodotti grafici statici (panorama cartaceo) e prodotti grafici dinamici (multimediale/interattivo).

 

 

 

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Il corso prevede seminari, lezioni ex-cathedra, redazione di documentazione su alcuni temi salienti, esercitazioni in aula e la preparazione di una serie di elaborati, considerati quali prove in itinere. Il laboratorio si chiuderà con la presentazione e discussione collegiale del lavoro conclusivo e la valutazione complessiva di tutto il percorso progettuale, con riferimento agli elaborati prodotti, ai contenuti trattati nelle lezioni e inclusi nella bibliografia, in considerazione dei progressi dimostrati e alla partecipazione attiva da parte dello studente.

 

 

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaAmbrose - Harris, FONDAMENTI di GRAFICA, Editore: LOGOS, Anno edizione: 2012
Risorsa bibliografica obbligatoriaMunari B., Da cosa nasce cosa. Appunti per una metodologia progettuale., Editore: Laterza & Figli, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica obbligatoriaPizzocaro S., Figiani M., Argomenti di ergonomia. Un glossario (vol. 1), Editore: FrancoAngeli, Anno edizione: 2009
Risorsa bibliografica obbligatoriaPizzocaro S., Figiani M., Argomenti di ergonomia. Un glossario (vol. 2), Editore: FrancoAngel, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica obbligatoriaUlrich T.K., Eppinger S.D., Progettazione e sviluppo di prodotto, Editore: McGraw-Hill, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaRockport Publishers, Manuale di armonia cromatica, Editore: il Castello, Anno edizione: 2011
Risorsa bibliografica facoltativaMario Livio, La sezione aurea (Storia di un numero e di un mistero che dura da mille anni), Editore: Edizioni Hera, Anno edizione: 2004
Risorsa bibliografica facoltativaUNI Ente Nazionale Italiano di Unificazione, Norme per il Disegno Tecnico: Norme Generali (M1 Volume 1)
Risorsa bibliografica facoltativaBauman Z., Consumo, dunque sono, Editore: Laterza, Anno edizione: 2014
Risorsa bibliografica facoltativaBaldassini L., Vademecum per disegnatori tecnici, Editore: Hoepli, Anno edizione: 2002

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
80.0
esercitazione
20.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
6.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
14.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.4 / 1.6.4
Area Servizi ICT
10/07/2020