logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 095039 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 3
Docente Jung Stephan , Riva Nicolo' Carlo Maria , Rodriguez Estevez Sergio
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1150) ARCHITETTURA AMBIENTALEAMIAZZZZA095039 - LABORATORIO DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA 3

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

ADVANCED ARCHITECTURAL DESIGN STUDIO

 

L’architettura come realtà concreta che necessita di un proprio ordine e di una giusta proporzione, di raffinatezza e semplicità nei dettagli e varietà nell'insieme, valorizzata dal gioco sapiente, rigoroso e magnifico, dei suoi volumi sotto la luce (LC). Una realtà capace di produrre esperienze di allegria e malinconia, di sorpresa e meraviglia. (Sir John Soane).

 

Il laboratorio si focalizzerà sui fondamenti e complementi che caratterizzano la prassi della progettazione architettonica. Sfondi poetici incontrano una preoccupazione con fattori costruttivi concreti e viceversa. L’esperienza progettuale si svilupperà attraverso un approccio strettamente sperimentale, attento ai fenomeni spaziali contemporanei, indirizzato a mettere a punto risposte originali e non ripetitive.

 

Sarà fondamentale apprendere un'attitudine che tiene conto delle relazioni profonde e dei continui scambi che l’architettura intrattiene con le altre arti applicate, con le arti visive, ma anche con la letteratura. Basandosi sui sviluppi più recenti e seguendo la tradizione dei paragoni verrano attuati approcci all'architettura che, come parte della loro responsabilità socio-culturale, contribuiscono alla "Errettung der äußeren Wirklichkeit"* (Siegfried Krakauer).

 

Partendo dalla relazione dell’architettura con la dimensione del paesaggio verranno sperimentalmente interrogate alcune questioni fondamentali dell’architettura come la sua dimensione fisica, la condizione di continua compresenza di molteplici scale coinvolte e la capacità di inventare e declinare programmi complessi, non convenzionali.

 

Il lavoro sperimentale con materiali, corpi, spazi, dispositivi, effetti spaziali, ma non solo, saranno occasione per crearsi una possibile grammatica compositiva e un’attitudine progettuale personale con cui verrà sperimentata un’architettura fatta prevalentemente di spazi e tempo, immaginata in extremis anche senza costruito.

 

Nel corso del laboratorio ogni partecipante dovrà affrontare una sequenza di progetti da eseguire singolarmente. Iniziando con alcuni esercizi di allenamento si proseguirà con progetti di sempre crescente complessità. Ogni progetto avrà un suo contesto preciso e una scala d’intervento consigliata.

 

Il laboratorio intende l’architettura come prassi materiale e sarà di conseguenza learning by doing. Speciale attenzione sarà dedicata al disegno e alla maquette, due strumenti fondamentali per la prassi della progettazione architettonica.

 

Come sempre: l’arte e la musica saranno d’esempio.


Note Sulla Modalità di valutazione

L'esame è orale e si svolge contestualmente all'esposizione di tutti i lavori di progetto che gli studenti hanno svolto durante il laboratorio. La valutazione è comparativa.

Non sono ammesse altre modalità di esame e di valutazione.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaGio Ponti, Amate l'architettura, Editore: Vitali e Ghianda, Anno edizione: 1957
Risorsa bibliografica obbligatoriaALADLABS.NET www.aladlabs.net
Risorsa bibliografica obbligatoriaALADLABS / BLOG! aladlabs.tumblr.com
Risorsa bibliografica obbligatoriaUna bibliografia dettagliata sarà fornita nel corso delle attività.

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
57.0
esercitazione
39.0
laboratorio di progetto
63.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
Il laboratorio si rivolge in particolare a studenti che hanno già maturato, negli anni precedenti, una conoscenza nel campo della progettazione architettonica e dei suoi strumenti analitici.
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
28/02/2020