logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 083371 - ISTITUZIONI DI STORIA DELL'ARTE
Docente Ginanneschi Arnaldi Elena
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1145) SCIENZE DELL'ARCHITETTURA***AZZZZ083371 - ISTITUZIONI DI STORIA DELL'ARTE
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1147) ARCHITETTURA E PRODUZIONE EDILIZIA***AZZZZ083371 - ISTITUZIONI DI STORIA DELL'ARTE
EMIAZZZZ083371 - ISTITUZIONI DI STORIA DELL'ARTE
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1150) ARCHITETTURA AMBIENTALEAMIAZZZZ083371 - ISTITUZIONI DI STORIA DELL'ARTE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il corso ha carattere istituzionale e pertanto affronterà, nella parte generale, un'analisi dei principali movimenti artistici a partire dalla metà del Settecento fino agli Anni Sessanta del XX secolo, con particolare risalto alle maggiori personalità artistiche. Si affronteranno gli aspetti peculiari del Neoclassicismo e del Preromanticismo fondamentali per comprendere l'arte del periodo Romantico. Si affronterà conseguentemente il Realismo, l'Impressionismo e il Simbolismo. Del Novecento tratteremo: il Cubismo, i Fauves, Espressionismo tedesco e gli aspetti più propriamente della Secessione, l'arte astratta, Fututurismo, Metafisica, Dada e Surrealismo, Informale, ed infine la Pop Art.

Il corso, attraverso il commento di immagini, letture selezionate e l'ascolto di passi musicali scelti, si prefigge di fornire gli elementi per la conoscenza di base dell'arte dell'Ottocento e del Novecento, inserendo gli argomenti trattati nel contesto storico-sociale e culturale, con riferimenti interdisciplinari.

Per la parte monografica invece il corso affronterà la linea introspettiva che caratterizza l'arte occidentale, proponendo un approccio di base alla storia della fisiognomica dal Cinquecento al Ventesimo secolo. Particolare attenzione verrà dedicata alle famose teste di carattere di Franz Xaver Messerschmidt, da considerarsi per molti aspetti un precursore dell'arte contemporanea.

La struttura didattica prevede lezioni ex cathedra e seminari didattici che coinvolgano direttamente gli studenti. Per agevolare la ricerca iconografica, ai fini della preparazione dell'esame, il docente metterà a disposizione, caricando settimanalmente sul sito le immagini ed eventuale materiale di interesse proposto e commentato durante le lezioni.

La verifica dell'apprendimento è prevista con esame finale orale, tuttavia gli studenti frequentanti possono optare, in alternativa all'orale, ad una prova scritta al termine delle lezioni. La prova scritta. La prova scritta può essere sostenuta in lingua inglese da studenti stranieri che ne facciano espressa richiesta al docente. 


Note Sulla Modalità di valutazione

La modalità di verifica dell'apprendimento prevede un esame orale finale, in cui lo studente mostrerà le sue capacità di analizzare e commentare alcune immagini proposte dal docente su opere d'arte oggetto del corso. Inoltre, saranno proposte domande di carattere teorico sugli argomenti affrontati nel corso e volte ad evidenziare la capacità dello studente di elaborare collegamenti a carattere interdisciplinare che si ritengono acquisiti anche con insegnamenti precedenti. Il colloquio servirà a verificare l'assimilazione dei contenuti dei testi segnalati in bibliografia e la maturità di giudizio critico acquisita da parte dello studente sugli argomenti materia dell'insegnamento.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaElena Ginanneschi Arnaldi, Franz Xaver Messerschmidt. La ricerca del benessere interiore, Editore: Arnaud Ed. Firenze, Anno edizione: 2015, ISBN: 978-88-8015-048-0
Note:

lettura obbligatoria. Testo bilingue italiano/inglese

Risorsa bibliografica obbligatoriaA. Pinelli, Primitivismi nell'arte dell'Ottocento, Editore: Carocci, Anno edizione: 2005, ISBN: 8843034588
Note:

lettura obbligatoria.

Risorsa bibliografica obbligatoriaFederica Rovati, L'arte del primo Novecento, Editore: Einaudi Piccola Storia dell'Arte, Anno edizione: 2015, ISBN: 978-88-06-22032-7
Risorsa bibliografica facoltativaG. Dorfles, F. Laurocci, Storia dell'arte. l'Ottocento, vol.3, Editore: ATLAS, Bergamo, Anno edizione: 2005, ISBN: 8826811040
Note:

manuale di supporto consigliato per la parte generale

Risorsa bibliografica facoltativaG. Dorfles, A. Vettese, Storia dell'arte. Novecento e oltre, vol.4, Editore: ATLAS, Bergamo, Anno edizione: 2005, ISBN: 9788826811055
Note:

manuale di supporto consigliato per la parte generale

Risorsa bibliografica facoltativaAntonio Pinelli, La storia dell'arte. Istruzioni per l'uso, Editore: Editori Laterza, Anno edizione: 2011, ISBN: 978-88-420-8984-1
Note:

lettura facoltativa relativamente al capitolo 5: Breve storia della rappresentazione illusionistica dello spazio; da pag.132 a 165


Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
22.0
esercitazione
18.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
25/11/2020