logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 083376 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI PER L'ARCHITETTURA
Docente Gastaldi Matteo Maria
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1145) SCIENZE DELL'ARCHITETTURA***AZZZZ083376 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI PER L'ARCHITETTURA
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1147) ARCHITETTURA E PRODUZIONE EDILIZIA***AZZZZ083376 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI PER L'ARCHITETTURA
EMIAZZZZ083376 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI PER L'ARCHITETTURA
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1150) ARCHITETTURA AMBIENTALEAMIAZZZZ083376 - SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI PER L'ARCHITETTURA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Scopo del corso è fornire le conoscenze di base e gli strumenti necessari per la scelta e un impiego corretto dei materiali per le attività di progetto in architettura. Saranno esaminate le principali classi di materiali da costruzione. Partendo dall'analisi della struttura, si ricaveranno le principali proprietà di ogni classe di materiali. Sarà inoltre svolta un'introduzione al concetto di durabilità, al degrado, alla conservazione e al restauro.

Nel corso si analizzeranno le principali classi di materiali utilizzati in architettura: materiali metallici (acciai, ghise, alluminio e leghe di alluminio, rame e leghe di rame, titanio, ...); materiali leganti (gesso, calci aerea, calci idrauliche e cementi); malte e calcestruzzi (costituenti, caratteristiche allo stato fresco e indurito, cenno ad alcuni calcestruzzi speciali); materiali ceramici e vetri; legno; materiali polimerici e composti; materiali lapidei (cenni). Per ogni classe, dopo un indispensabile richiamo alla struttura, saranno descritte le principali proprietà meccaniche, fisiche e di durabilità, la cui conoscenza è fondamentale per una scelta adeguata e un corretto impiego. Si accennerà, inoltre, alle principali tecnologie di produzione di ciascuna classe di materiale e alle problematiche legate all'ambiente. Infine si esamineranno gli aspetti teorici e pratici, sempre in merito ai materiali, utili per il progetto e la realizzazione di nuove strutture (o componenti) e per la conservazione e il restauro dell'esistente.  

 


Note Sulla Modalità di valutazione

La valutazione avverrà mediante esame finale sugli argomenti affrontati nel corso che consisterà in una prova scritta, costituita dalla risoluzione di problemi numerici e domande di carattere teorico (a risposta multipla e aperta), seguita da una prova orale, basata su domande di carattere teorico.

Durante il corso potranno essere proposte prove parziali (non obbligatorie); in caso di esito positivo queste saranno considerate ai fini della valutazione finale.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaM. Gastaldi, L. Bertolini, Introduzione ai materiali per l'architettura - terza edizione, Editore: CittàStudi edizioni, Anno edizione: 2011, ISBN: 978-88-251-7358-1
Risorsa bibliografica facoltativaL. Bertolini, M. Carsana, Materiali da costruzione. Volume I - terza edizione, Editore: CittàStudi edizioni, Anno edizione: 2014, ISBN: 978-88-251-7396-3
Risorsa bibliografica facoltativaG.D. Taylor, Materials in Construction: An Introduction, Editore: Pearson Higher Education, Anno edizione: 2000

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
17.0
esercitazione
26.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
25/11/2020