logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 097472 - MATERIALI PER IL DESIGN DEGLI INTERNI
Docente Fumagalli Gabriele , Marano Claudia
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Corso Integrato

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1087) DESIGN DEGLI INTERNII1 AZZZZ097472 - MATERIALI PER IL DESIGN DEGLI INTERNI
I2 AZZZZ097472 - MATERIALI PER IL DESIGN DEGLI INTERNI
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI***AFARINAA095246 - MATERIALI PER IL DESIGN DEGLI INTERNI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

A.A. 2014-2015

Programma dettagliato e risultati di apprendimento previsti

 Il corso si propone di fornire alcuni principi e informazioni per la formazione di una cultura di base relativa alle tematiche legate ai materiali. Le nozioni fornite saranno utilizzate per mettere a confronto le diverse classi di materiali al fine di evidenziare gli aspetti distintivi e critici.


Programma dettagliato e obiettivi

Proprietà generali dei materiali e materie plastiche

In questa parte del corso verranno prima descritte le principali proprietà dei materiali con riferimento alle principali classi di materiali, con lo scopo di poter effettuare una selezione appropriata dei materiali in modo da soddisfare i requisiti di un manufatto/prodotto/componente.

Successivamente saranno trattati i seguenti punti riguardanti i materiali polimerici:
• Introduzione storica.
• Vantaggi e svantaggi dei materiali polimerici a confronto con i materiali più tradizionali. 
• Struttura dei polimeri: dalla struttura chimica all’organizzazione nello stato solido.
• Proprietà ottiche dei materiali polimerici: quali polimeri ci si aspetta trasparenti e perché?
• Polimeri amorfi: proprietà generali, alcuni esempi di polimeri amorfi vetrosi con le loro principali caratteristiche e settori applicativi.

• Elastomeri o gomme: cenni alle proprietà e settori applicativi.
• Polimeri semicristallini: proprietà generali, alcuni esempi con le loro principali caratteristiche e settori applicativi.
• Copolimeri e miscele di polimeri: perché si fanno e quali vantaggi si ottengono.
• Durante il corso, in aula verranno svolti alcuni esercizi che riguardano la trasparenza e le proprietà meccaniche e che saranno l’oggetto di una delle domande delle verifiche.

Applicazioni dei materiali nel design

• Nel modulo saranno considerate le tematiche qui di seguito sinteticamente descritte:aspetti generali: misure ed unità di misura (il sistema internazionale delle unità di misura); modelli della materia; le principali classi dei materiali ed esempi di alcune loro proprietà chimiche e fisiche.

• Materiali metallici, ceramici e lignei: nomenclatura; cenni sulle tecnologie di produzione; proprietà delle sottoclassi o di materiali specifici di largo uso in relazione ai loro impieghi.


Note Sulla Modalità di valutazione

La valutazione avverrà sulla base della conoscenza dei contenuti trattati nelle lezioni e inclusi nella bibliografia.

Durante il semestre sono previste prove in itinere, la cui media concorrerà a determinare la valutazione conclusiva in fase di consuntivazione.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaA cura di Barbara Del Curto, Claudia Marano MariaPia Pedeferri, Materiali per il Design 2a Edizione, Anno edizione: 2015, ISBN: 978-8808-18750-5

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
36.0
esercitazione
11.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
3.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
03/12/2020