Politecnico di Milano
SchedaIncarico
 
Funzioni disponibili
Uscita

Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 060110 - SPERIMENTAZIONE INDUSTRIALE
Docente Frassoldati Alessio
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - MI (347) INGEGNERIA CHIMICA*AZZZZ060110 - SPERIMENTAZIONE INDUSTRIALE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi del corso

Il corso si propone di dare i rudimenti della teoria dell’errore e delle incertezze delle misure, con particolare riferimento a misure chimico/fisiche. Allo scopo vengono introdotti alcuni richiami di statistica applicata. Infine vengono gettate le basi per lo sviluppo di modelli regressionali e per la loro analisi. Gli esempi applicativi si riferiscono a problemi tipo dell’Ingegneria Chimica.

 

Programma delle lezioni e esercitazioni

- Teoria dell’errore. Misure, strumenti e margini di incertezza. Incertezza delle misure e migliore stima. Misure inferenziali e propagazione dell’errore. Errori sistematici e errori casuali. - Elementi di teoria delle probabilità. - Misure come variabili casuali. Valore atteso e dispersione di una variabile casuale. Distribuzione. Istogrammi e curve di frequenza. Frequenze di occorrenza relative e cumulate. Misure di posizione centrale e di dispersione. - Probabilità di occorrenza di una misura. Distribuzioni statistiche. Distribuzione normale. Misure replicate come campione rappresentativo Teorema del limite centrale e sue applicazioni. - Dal campione di misure alla stima della miglior misura. Stime e stimatori. Metodo della massima verosimiglianza Intervalli fiduciari. Test statistici per verifica e rigetto di misure. Test per l’adattamento di misure a una distribuzione. - Relazione tra misure, dipendenza e indipendenza di variabili. Covarianza e coefficiente di correlazione lineare. Interpretazione del legame funzionale tra variabili. Modellazione matematica: Analisi di regressione e stima dei parametri. Metodo dei minimi quadrati. Regressione lineare semplice, regressione lineare multipla.


Note Sulla Modalità di valutazione

Il corso è organizzato in lezioni e esercitazioni. Le verifiche in itinere sono due, programmate durante il periodo di sospensione lezioni. La prima prevede un recupero a distanza di circa dieci giorni. Ulteriori recuperi per entrambe le verifiche sono previsti secondo il calendario delle sessioni di esame definiti dalla Facoltà. Superate positivamente entrambe le verifiche si è ammessi all’orale, obbligatorio per ottenere la valutazione finale


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaJ.R. Taylor, Introduzione all'analisi dell'errore. Lo studio delle incertezze nelle misure fisiche, Editore: Zanichelli, Anno edizione: 2000
Risorsa bibliografica facoltativaS.M. Ross, Probabilità e statistica. (Per l'ingegneria e le scienze), Editore: Apogeo, Anno edizione: 2003

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
32.0
esercitazione
24.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
13/12/2018 Area Servizi ICT v. 1.4.11 / 1.4.11