logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 083266 - ELETTROTECNICA E ELETTRONICA APPLICATA
Docente Zich Riccardo
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (350) INGEGNERIA AEROSPAZIALEAESAL083266 - ELETTROTECNICA E ELETTRONICA APPLICATA
PASAZZZZ083266 - ELETTROTECNICA E ELETTRONICA APPLICATA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

L’insegnamento si propone di fornire allo studente le metodologie di base necessarie per affrontare l’analisi e il progetto di circuiti e sistemi elettrici ed elettronici. Allo studente viene richiesto di mettere a frutto molte delle conoscenze acquisite nei corsi di Fisica e Matematica, traducendole in applicazioni dell’ingegneria elettrica. Viene perseguito in questo modo un duplice obiettivo: quello di contribuire a sviluppare nello studente una mentalità ingegneristica, e quello di fornire allo studente conoscenze e strumenti che potranno trovare ulteriori applicazioni in corsi successivi.

 

Descrizione degli argomenti trattati

1.        Grandezze elettriche fondamentali. L’approssimazione dei circuiti concentrati. Circuiti elettrici e componenti circuitali. Tensione, corrente e potenza: definizione, rappresentazione e misura; strumenti di misura reali e ideali.

2.        Componenti elettrici. Componenti elettrici reali e ideali; resistore, induttore, condensatore; energetica ed equazioni costitutive. Sorgenti indipendenti e controllate di tensione e di corrente. Valore efficace di una grandezza.

3.        Circuiti resistivi e metodi di analisi. Leggi di Kirchhoff. Partitori di tensione e di corrente. Bipolo attivo tipo serie e parallelo. Equivalenza. Massima potenza erogata. Modellizzazione agli effetti esterni: metodo del generatore equivalente (Thevenin/Norton). Diodo a giunzione pn; equazione costitutiva; caratteristica lineare a tratti e corrispondenti circuiti equivalenti.

4.        Multiporta resistivi; componenti e circuiti elettronici. Tripolo resistivo lineare. Trasformazione stella-triangolo e viceversa. Trasformatore ideale. Transistore bipolare a giunzione: caratteristiche di porta e circuiti equivalenti; punto di lavoro; interruttore a transistore. Transistori a effetto di campo. Porte logiche. Principi di amplificazione e amplificatori. Amplificatore operazionale in linearità e fuori linearità e relativi circuiti applicativi.

5.        Circuiti dinamici.Transitorio di reti RC e RL del primo ordine in risposta libera e forzata. Transitori di ordine superiore.

6.        Circuiti in regime sinusoidale.Grandezze sinusoidali; valor medio e valore efficace; algebra dei fasori. Resistore, induttore e condensatore in regime sinusoidale; legame V-I fra fasori. Impedenza, ammettenza, reattanza, suscettanza. Teorema di Thevenin e di Norton in regime sinusoidale. Potenza istantanea, attiva, reattiva, apparente e complessa. Massimo trasferimento di potenza. Rifasamento di un carico industriale. Circuiti trifase.

7.        Risposta in frequenza.Funzioni di rete. Proprietà filtranti dei circuiti. Circuiti risonanti. Risposta ad un ingresso periodico.

8.        Strutture magnetiche e conversione elettromeccanica dell’energia. Circuiti magnetici; parametri di auto e mutua induttanza. Trasformatore reale; principio di funzionamento e circuito equivalente. Principi di conversione elettromeccanica (magnetica e elettrostatica); principio dei lavori virtuali nei sistemi elettromeccanici; calcolo di forze e coppie. Macchina elementare. Funzionamento come motore o generatore elettrico. Macchine in corrente continua e motore a induzione; circuiti equivalenti e caratteristiche coppia-velocità.

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Organizzazione del corso e modalità di verifica

Modalità didattiche

L’insegnamento è organizzato in lezioni, esercitazioni numeriche e laboratori sperimentali la cui frequenza non è obbligatoria.

Modalità di verifica

Durante i due periodi di interruzione della didattica sono previste due prove scritte su esercizi numerici con partecipazione non obbligatoria.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaF.GRIMACCIA M.MUSSETTA R.ZICH, Elettrotecnica. Esercizi e Temi d'Esame Svolti, Editore: Esculapio, Anno edizione: 2015, ISBN: 9788874889044 http://www.editrice-esculapio.com/f-grimaccia-m-mussetta-r-zich-elettrotecnica-esercizi-e-temi-desame-svolti/

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
63.0
esercitazione
39.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
16.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
27/09/2020