logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 085630 - SISTEMI INFORMATIVI
Docente Plebani Pierluigi
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (394) INGEGNERIA GESTIONALE*AM085630 - SISTEMI INFORMATIVI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Course program (English)

The objective of the course is to provide students with a theoretical and practical foundation in the field of Information Systems (IS). Concepts related to leading information technology-enabled change in business, including fundamentals of information systems technology, data and business process modeling, and enterprise systems are presented.

The first part of the course is dedicated to the technological building blocks of an IS. Students will acquire knowledge on Information Systems architecture, network technologies (protocols and the Internet), software architecture, and information security. Special attention is dedicated to the design of the database component of the IS, where methodologies and tools are presented.

The second part of the course deals with the design of an IS and the management of its implementation into an organization. In particular. the course will focus on the requirements analysis and process modelling phases. To this aim, appropriate UML and BPMN diagrams are presented. Finally the main Enterprise Suites available in the software market (ERP, CRM, SCR, Data Warehouse) are discussed.

During the course seminars on specific relevant topics will be organised (e.g. Cloud Computing, Information Security, technological trends). 

Programma del corso

Obiettivi

Il corso ha l’obiettivo di fornire una visione d'insieme delle caratteristiche dei sistemi informativi evidenziandone in particolare le componenti tecnologiche di base e fornendo ad un ingegnere gestionale gli strumenti metodologici per progettare e gestire la realizzazione di un Sistema Informativo in azienda.

La prima parte del corso illustra le componenti tecnologiche di un sistema evidenziandone l’architettura software e hardware, i sistemi per la gestione di dati (DBMS), le reti di comunicazione e la sicurezza. Sarà approfondita in particolare la metodologia di progettazione di una base dati (progetto concettuale e logico), il linguaggio di interrogazione SQL ed i relativi strumenti software.

La seconda parte del corso si focalizza sulla progettazione e sulla gestione della realizzazione di un sistema informativo all’interno di un’organizzazione. In particolare, si approfondiscono le fasi di analisi dei requisiti e modellazione dei processi e si presentano i costrutti UML e BPMN a supporto della formalizzazione di dette fasi . L’ultima parte del corso è dedicata alla discussione delle principali applicazioni software presenti nelle imprese (Enterprise System quali CRM, ERP, SCM). Durante il corso, saranno organizzati approfondimenti mirati su specifici argomenti di attualità (es. cloud computing, information security, trend tecnologici).

 Programma delle lezioni e delle esercitazioni

1. Ruolo delle ICT (Information and Communication Technology nelle imprese)

2. Introduzione ai Sistemi Informativi, evoluzione tecnologica, approcci all’analisi dei Sistemi Informativi (tecnologico, funzionale, organizzativo);

3. Architetture dei Sistemi Informativi, architetture di elaborazione, sistemi centralizzati e distribuiti, evoluzione delle architetture e cenni alle architetture cloud.

4. Sistemi di gestione dei dati. Architettura, proprietà, funzionalità e classi di utenza di un DBMS.

5. Progettazione concettuale e logica delle basi di dati. Il modello relazionale: definizione di relazione, chiavi e vincoli. Il modello Entità Relazione: elementi del modello e caratteristiche degli schemi dei dati. Modello logico e traduzione di schemi concettuali in schemi logici.

6. Algebra relazionale e interrogazione di basi di dati. SQL.

7. (opzionale) Realizzazione di applicazioni di basi di dati attraverso prodotti di mercato (es. Microsoft Access, MySQL o equivalenti).

8. Reti di comunicazione LAN/MAN/WAN e topologia delle reti LAN. Dispositivi di interconnessioni di reti (router, switch, bridge).

9. Rete Internet. Protocolli di comunicazione, nozioni di pacchetto. Stratificazione dei protocolli: il modello ISO/OSI, tecniche fondamentali impiegate dai protocolli, controllo di flusso e congestione.

10. Interconnessione delle reti. Concetti generali. Protocollo IP: indirizzamento, datagrammi, incapsulamento, frammentazione e ricostruzione; IPv6. Protocollo TCP: connessioni, ritrasmissione dei pacchetti, controllo di flusso e di congestione. Illustrazione di casi applicativi. Cenni alle reti wireless.

11. Problematiche di sicurezza: problema della sicurezza in azienda, requisiti di un sistema sicuro, tecniche di crittografia, architetture di sicurezza, firewall.

12. Ciclo di vita nella progettazione e implementazione di un Sistema Informativo in azienda. Fasi del processo, metodologie ed attori coinvolti.

13. Analisi e modellazione dei requisiti di business attraverso il linguaggio UML, con focus sullo strumento dei casi d’uso.

14. Analisi e modellazione dei processi di business attraverso BPMN.

15. Introduzione ai principali Enterprise System (ERP, CRM, Business Intelligence e Datawarehouse) presenti in azienda. Caratteristiche funzionali, principali soluzioni di mercato ed aspetti di implementazione in azienda.

16. Approfondimenti su specifiche tecnologie o argomenti di supporto alle scelte ICT nelle aziende (es. cloud computing, information security, trend tecnologici).  

Bigliografica Consigliata

AA. VV. Sistemi Informativi – McGraw-Hill, ISBN: 9781308603612

D. Braga, M. Brambilla, A. Campi, Eserciziario basi di dati, ed. Progetto Leonardo

L.Baresi, C. Francalanci, F.A. Schreiber, L. Tanca, Progettazione integrata di dati e funzioni, ed. Esculapio

 

Altro materiale didattico

L. Baresi, L. Cavezza, Minciamore, Dall’idea al codice UML 2, Pearson, Addison Wesley, 2006.

Dispense e letture di approfondimento.

O'Brien J. A. and Marakas G., Introduction to Information Systems (13th Ed.), McGraw Hill/Irwin Alter S., Information Systems: Foundation of E-Business (4th Ed.), Prentice Hall

Testi in Inglese

Paolo Atzeni, Carlo Batini, and Valeria De Antonellis. Relational Database Theory: A Comprehensive Introduction

D. Comer, Computer Networks and Internets 

Martin Fowler. UML Distilled: A Brief Guide to the Standard Object Modeling Language.

 

Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese - Textbook/Bibliography available in English.

Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese - It is possible to take the examination in English.

 

Mix didattico

Il corso prevede 60 ore di didattica e 40 ore di esercitazione.


Note Sulla Modalità di valutazione

Modalità di esame

Sono previste due prove in itinere, collocate rispettivamente nel primo e nel secondo periodo di sospensione. Il superamento del corso è subordinato al raggiungimento della sufficienza nelle singole prove.

Le prove degli appelli ordinari saranno in genere scritte. Orali potranno essere organizzati in sostituzione o integrazione degli esami scritti a discrezione del docente.

E' previsto lo svolgimento di un progetto facoltativo il cui obiettivo e' la progettazione e realizzazione di un database attraverso uno strumento software (es. Microsoft Access, MySQL, o DB relazionali)


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaAA. VV., Sistemi informativi, Editore: Mc-Graw Hill, Anno edizione: 2015, ISBN: 9781308603612
Risorsa bibliografica facoltativaD. Braga, M. Brambilla, A. Campi, Eserciziario Basi di Dati, Editore: Progetto Leonardo, Anno edizione: 2009, ISBN: 978-88-7488-228-1
Risorsa bibliografica facoltativaL.Baresi, C. Francalanci, F.A. Schreiber, L. Tanca, Progettazione integrata di dati e funzioni, Editore: Esculapio, Anno edizione: 2003
Risorsa bibliografica facoltativaL. Baresi, L. Cavezza, Minciamore,, Dall'idea al codice UML 2, Editore: Pearson, Addison Wesley, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica facoltativaO'Brien J. A. and Marakas G.,, Introduction to Information Systems (13th Ed.), Editore: McGraw Hill
Risorsa bibliografica facoltativaIrwin Alter S., Information Systems: Foundation of E-Business (4th Ed.), Editore: Prentice Hall

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
60.0
esercitazione
40.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
08/12/2019