logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2015/2016
Scuola Scuola di Ingegneria Edile-Architettura
Insegnamento 086623 - GEOTECNICA E FONDAZIONI
Docente Cividini Annamaria
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1142) INGEGNERIA DEI SISTEMI EDILIZISB3AZZZZ086623 - GEOTECNICA E FONDAZIONI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

L’insegnamento affronta le tematiche relative all’interazione del terreno con le strutture di fondazione, considerando sia le nuove costruzioni, sia gli interventi di adeguamento per gli edifici esistenti. Vengono richiamate le procedure usabili in sito ed in laboratorio al fine di caratterizzare il terreno e vengono poi proposti gli aspetti tecnologici e le modalita’ progettuali per le fondazioni superficiali e profonde, oltre che per le opere di sostegno delle pareti di scavo e per gli interventi di stabilizzazione di versanti.

 PROGRAMMA DETTAGLIATO

L’insegnamento affronta le tematiche relative alla progettazione ed alla realizzazione di opere di fondazione. Il corso puo’ essere suddiviso in due parti. Nella prima si richiamano i concetti di meccanica delle terre per quanto riguarda:

a) la pianificazione delle indagini per identificare la natura del terreno presente nell’area di un intervento di edificazione o di recupero edilizio e

b) la determinazione delle caratteristiche di resistenza, deformabilità e permeabilità del terreno attraverso le indagini in sito e le prove di laboratorio.

La seconda parte e’ dedicata alla discussione degli aspetti progettuali relativi a:

1) fondazioni superficiali, con particolare riguardo alla stima del carico limite del sistema fondazione-terreno ed alla previsione dell’entita’ ed evoluzione nel tempo degli assestamenti;

2) fondazioni profonde (calcolo del carico limite di pali e palificate; allestimento di prove di carico e loro interpretazione);

3) scavi in area urbana ed opere di sostegno rigide (muri a gravita’ e a mensola) e flessibili (paratie a mensola e tirantate);

4) interventi di miglioramento e di consolidamento dei terreni;

5) tecniche di sottofondazione.

Il corso e’ articolato in lezioni ex-cathedra, in esercitazioni applicative sugli argomenti trattati nelle lezioni ed in seminari. Sono previste visite ad un laboratorio geotecnico e/o ad un cantiere.

Ore di lezione  34; ore di esercitazione 18; ore per altre attivita' (seminari, visite in cantiere, etc)  12.

 

COURSE DESCRIPTION:

The course aims at presenting the basic principles of geotechnical design, assisted by laboratory and field testing, for foundations and retaining walls. A wide range of pratical problems will be considered and discussed, concerning the construction of buildings and  the transformation and/or conservation of existing structures.

 

COURSE  OUTLINE:

General aspects of soil-structure interaction. Bearing capacity and settlement analysis of shallow foundations. Bearing capacity of piles and pile groups, subjected to vertical loads. Loading tests. Slope stability analysis. Open cuts and underground excavation in urban area.  Soil improvement and underpinning of existing foundations.


Note Sulla Modalità di valutazione

L’esame verte sugli argomenti trattati nel corso ed e’ preceduto da una breve prova scritta, nella quale viene richiesto di affrontare un problema applicativo.

 

Written and oral examination.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaTerzaghi K., Peck R.B., Geotecnica, Editore: UTET, Anno edizione: 1975
Note:

e' disponibile la versione in inglese

Risorsa bibliografica obbligatoriaMinistero dei Lavori Pubblici - Circolare 09.01.1996, n.218/24/3, Istruzioni applicative per la redazione della relazione geologica e della relazione geotecnica, Editore: Gazzetta Ufficiale 29.02.1996, Anno edizione: 1996
Risorsa bibliografica facoltativaMinistero dei Lavori Pubblici - Decreto Ministeriale 11.03.1988:, Norme tecniche riguardanti le indagini sui terreni e sulle rocce, la stabilita' dei pendii naturali e delle scarpate, i criteri generali e le prescrizioni per la progettazione, l'esecuzione e il collaudo delle opere di sostegno delle terre e delle opere di fondazione, Editore: Gazzetta Ufficiale 01.06.1988, Anno edizione: 1988
Risorsa bibliografica facoltativaAGI Associazione Geotecnica Italiana, Raccomandazioni sui pali di fondazione., Editore: SGE Padova, Anno edizione: 1984
Risorsa bibliografica facoltativaAGI Associazione Geotecnica Italiana, Raccomandazioni sulla programmazione ed esecuzione delle indagini geotecniche, Editore: SGE, Padova, Anno edizione: 1977

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
34.0
esercitazione
18.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
4.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
8.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
27/09/2020