logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 082640 - LABORATORIO DI TEORIE E PRATICHE DEL PROGETTO
Docente Ferrari Alessandro , Vezzoli Carlo Arnaldo
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALENDVMATTEINIRONDANINIA082640 - LABORATORIO DI TEORIE E PRATICHE DEL PROGETTO

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivo del corso integrato laboratorio è quello di consentire agli studenti del primo anno di laurea un’esperienza progettuale nell’ambito del design del prodotto.

I metodi del design e le problematiche dell’innovazione di prodotto e di processo, coniugate con quelle della qualità, della sostenibilità, dell’ergonomia costituiranno la base della ricerca progettuale.

Il laboratorio prevede lezioni teoriche e l’elaborazione di un lavoro di progetto con verifiche degli stati di avanzamento. Durante il semestre verranno anche proposte delle esercitazioni di progetto con la formula dell’ex-tempore da sviluppare in aula.

Ambito di applicazione del laboratorio è quello della progettazione di soluzioni riferite all’insieme degli artefatti della quotidianità in diversi contesti e per diverse categorie di utenza.

Partendo dall’analisi di oggetti anonimi d’uso comune e di artefatti concepiti da maestri del design, prendendo in considerazione gli aspetti funzionali, tipologici, tecnologici, ergonomici, formali e di sostenibilità, gli studenti saranno avviati allo sviluppo progettuale di un prodotto di bassa complessità in grado di soddisfare i bisogni dell’utente.


Note Sulla Modalità di valutazione

Le esercitazioni preliminari verranno sviluppate da gruppi di studenti; gli ex-tempore ed il progetto finale saranno sviluppati individualmente. La valutazione del profitto sarà periodica e individuale.

Ogni studente sarà tenuto a redigere stati di avanzamento del proprio lavoro secondo le indicazioni fornite e le scadenze prefissate.

La valutazione terrà in considerazione la partecipazione continua ed attiva dello studente ai momenti collegiali di dibattito e confronto relativi alle tematiche proposte, alle verifiche e agli stati di avanzamento.

Durante il semestre sono previste prove in itinere, la cui media concorre a determinare la valutazione conclusiva in fase di consuntivazione.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaBonsiepe G., Teoria e pratica del progetto industriale, Editore: Editore: Feltrinelli, Anno edizione: 1993
Risorsa bibliografica obbligatoriaEric H., Cornish N., Materiali, progetto industriale e design, Editore: Hoepli, Anno edizione: 1992
Risorsa bibliografica obbligatoriaNorman D.A., La caffettiera del masochista, Editore: Giunti, Anno edizione: 1997
Risorsa bibliografica obbligatoriaPizzocaro S., Figiani M. (a cura di), Argomenti di ergonomia - un glossario (1° e 2° vol.), Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica obbligatoriaUlrich T.K., Eppinger S.D., Progettazione e sviluppo di prodotto, Editore: McGraw-Hill, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica obbligatoriaVezzoli C., Manzini E., Design per la sostenibilità ambientale, Editore: Zanichelli Editore, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaBassi A., Design anonimo in Italia, oggetti comuni e progetto incognito, Editore: Electa, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica facoltativaBurdek B., Design, storia, teoria e pratica del design del prodotto, Editore: Gangemi, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaDe Fusco R., Il design che prima non c'era, Editore: Franco Angeli, Anno edizione: 2008
Risorsa bibliografica facoltativaManzini E., Jégou F., Quotidiano sostenibile, Editore: Edizioni Ambiente, Anno edizione: 2003
Risorsa bibliografica facoltativaNacci M., Oggetti d'uso quotidiano, Editore: Marsilio, Anno edizione: 1998
Risorsa bibliografica facoltativaVan Onck A., Design. Il senso delle forme dei prodotti, Editore: Lupetti, Anno edizione: 1994
Risorsa bibliografica facoltativaVezzoli C., Ceschin F., Cortesi S., Metodi e Strumenti per il Life Cycle Design, Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica facoltativaVezzoli C., Kohtala C., Srinivasan A.,, Product-Service System Design for Sustainability, Editore: London: Greenleaf, Anno edizione: 2014, ISBN: 978-1-906093-67-9 http://www.lens.polimi.it/index.php?M1=99&M=99&P=award.php
Risorsa bibliografica facoltativaVitta M., Il disegno delle cose, Editore: Liguori, Anno edizione: 1996

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
58.0
esercitazione
32.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
5.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
25.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
19/11/2019