logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Edile-Architettura
Insegnamento 096376 - FONDAMENTI DI COSTRUZIONE E ORGANIZZAZIONE DEGLI EDIFICI
Docente Tadi Massimo
Cfu 6.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare


Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivo dell’insegnamento è fornire le conoscenze base per il progetto edilizio. Verranno illustrati i fondamenti metodologici per definire il dimensionamento degli spazi e le regole per la progettazione funzionale ed architettonica in rapporto agli aspetti costruttivi, alle verifiche normative, in relazione alle diverse tipologie edilizie. Pertanto vengono approfondite tematiche che riguardano:

 

§  Concetti generali e riferimenti per la progettazione edilizia

Definizioni di metaprogettazione.

Il dimensionamento degli spazi. Dall’analisi delle esigenze alla definizione dei requisiti e delle unità ambientali e spaziali.

Il progetto delle unità residenziali: unità spaziali, zone funzionali, minimi dimensionali e verifiche normative. Alloggi simplex e alloggi duplex.

L’aggregazione degli spazi. Griglie modulari e spaziali.

I sistemi di distribuzione: il progetto del connettivo verticale ed orizzontale,  dimensionamento e verifiche normative in relazione ai diversamente abili e alla sicurezza in caso di incendio.

 

§  Analisi della tipologia residenziale

Tipologie di edifici residenziali in relazione ad una serie di variabili significative.

I fattori che influenzano il tipo.

Tipo in linea, tipo a ballatoio, tipo a torre, tipo a schiera, tipo a galleria.

 

§  Concetti di benessere

Le richieste dell’utenza: concetti di benessere fisico e psicologico

Concetti di progettazione bioclimatica: orientamento, volumi, rapporti con il contesto.

 

§  Le richieste di variazione dell’alloggio: la flessibilità

I diversi livelli di flessibilità: flessibilità progettuale, flessibilità d’uso, flessibilità nel tempo. Scelte spaziali e scelte tecniche per la flessibilità.

 

§  Il progetto dei prospetti e dei volumi edilizi

Dalla definizione delle piante al progetto dell’involucro e dei volumi e il loro inserimento nel contesto.

 

§  La residenza speciale e temporanea

La residenza temporanea: spazi individuali e collettivi. Residenza per studenti e residenza per anziani. Criteri progettuali ed esempi significativi.

 

§  Gli edifici per uffici: i caratteri distributivi e costruttivi

Edilizia per il terziario: tipologie spaziali principali. Programma funzionale e criteri di dimensionamento. I legami tra il tipo edilizio e le scelte tecnologiche. Organizzazione planimetrica dei luoghi di lavoro. I minimi funzionali.

 

§  Gli edifici per l’istruzione

Edilizia scolastica: analisi dei tipi secondo gli ordini di scuola. Le attività scolastiche. Esigenze e normative. Esempi e realizzazioni.

 

§  Gli edifici per la cultura

Biblioteche e mediateche. Criteri progettuali ed esempi significativi. Normative di riferimento.

 

§  Gli edifici per lo spettacolo

Teatri e luoghi di spettacolo. Criteri progettuali ed esempi significativi. Normative di riferimento.

 

§  Gli edifici per le esposizioni

Musei e spazi per esposizioni. Criteri progettuali ed esempi significativi. Normative di riferimento.

 

Le esercitazioni, svolte in gruppo, prevedono una serie di analisi ed elaborazioni su progetto di diverse destinazioni funzionali, al fine di apprendere in modo adeguato le procedure per la verifica degli spazi in termini di dimensionamento, di spazi d’uso delle attrezzature, di controlli normativi in rapporto agli aspetti costruttivi.

 

ENGLISH VERSION

Main goal of thecourse is to introduce students to the basics concepts of building construction. The course highlights the fundamentals of building construction, the spatial organization principles as well as the spatial organization of different building typologies in relation with technology, zoning and building code requirements.The course will be organized with lectures on:

 

§  Key concepts for building design

The definition of Meta-design). Meta-design as a design conceptual framework.

Sizes of spaces and internal dimensions on residential house plans

From needs analysis to the definition of the spatial requirements and spatial units.

Design of Residential units: Layout, Dimension, local code requirements

Simplex and duplex apartments.

Architectural composition and arrangement of parts. Modules and space organization.

Vertical and horizontal circulation in architecture, dimension, e local requirements code and disable accessibility and fire code.

 

§  Residential Typology

Classification of Residential Building Architectural Typologies. What does effects the Typology?

Residential typology comparison: Multi-story building, Building/condominium with balcony access, Apartment tower, Terraced home, Gallery house.

 

§  Comfort conditions and architecture

Physical and psychological wellness concepts in buildings.

Bioclimatic design principles: proper orientations of the building; relation with the surroundings and with the local climate to ensure conditions of thermal comfort inside.

 

§  Flexibility and space modification in residential building

Flexibility design approach. Flexible architecture that responds to change and possible design solutions to respond to future potential changes

 

§  Building Elevations and Volume.

Floor plans, sections and Elevation as features for the arrangement of the architectural space.

Building envelope design

 

Hence some selected building typologies and architectural issues will be deeply analysed, in particular:

 

§  Housing.

Temporary housing; Housing Typologies for Youth and for the Elderly people. Design principles and selected study cases. Building code requirements

 

§  Commercial buildings: i caratteri distributivi e costruttivi

Offices and commercial buildings in general with particular interest in the Functional layouts and specific building technology. working spaces and sized units. The flexibility concept. Design principles and selected study cases.

 

§  School

The Italian building code in relation with different educational levels . Functional layout, dimensions and local requirements. Design principles and selected study cases.

 

§  Educational buildings

Library and Mediateque. Design principles and selected study cases. Building code requirements

 

§  Entertainment buildings

Theatre, Opera house Concert hall. Design principles and selected study cases. Building code requirements

 

§  Arts, culture buildings

Art gallery, exhibition building. Design principles and selected study cases. Building code requirements

The Lab student’s activities will be organized in teams of individuals with the purpose to analyse and investigate the distinguishing elements of selected buildings. Hence students will learn working within a strong methodology and gain unifying architectural spatial qualities with engineering structural characteristics and regulatory constraints as well.

 

 


Note Sulla Modalità di valutazione

Il progetto e gli elaborati prodotti durante le esercitazioni dovranno essere consegnati 10 giorni prima dell’esame.

L’esame finale sarà orale e verterà su quanto elaborato durante le esercitazioni e sui temi sviluppati durante le lezioni.

Il voto finale terrà conto della valutazione del lavoro delle esercitazioni, oltre che dell’orale.

 

These learning objectives will be assessed through tutorials explained during lab time. Students are expected to formally submit their work one week before the exam.

The exam will be oral and based on the tutorials and the lecture’s arguments. The final mark will be based on the evaluation of the tutorial and the final oral discussion as well.

 


Bibliografia

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
32.0
esercitazione
32.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
18/02/2020