logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 093340 - FOUNDATION ENGINEERING
Docente Cividini Annamaria
Cfu 4.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1136) ARCHITETTURA***AZZZZ093340 - FOUNDATION ENGINEERING

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

The course aims at presenting the basic principles of geotechnical design, assisted by laboratory and field testing, for FOUNDATIONS and RETAINING WALLS. A wide range of pratical problems will be considered and discussed, concerning the construction of buildings, the transformation of existing structures and the conservation of architectural heritage.

COURSE OUTLINE

1) Soil exploration program (Evaluation of soil/rock properties from field and laboratory test data. Content of the report prepared for the design of geotechnical structures and for reference during the construction stage).

2) Shallow and deep foundations (Planning of geotechnical investigations. Bearing capacity and settlement analysis of shallow foundations. Load capacity of piles and pile groups).

3) Open cuts and underground excavation in urban area (Comments on the soil-structure interaction. Gravity walls. Sheet pile walls. Temporary and permanent support in underground excavation. Field monitoring of excavation-induced settlements).

4) Damage to buildings due to subsidence, etc. Soil improvement and underpinning of existing structures (Design oriented case studies and case histories).

Short list of topics considered for the course of FOUNDATION AND RETAINING STRUCTURES: Soil-structure interaction. Bearing capacity and settlement analysis of shallow foundations. Pile foundations. Underpinning. Open cuts and underground excavation in urban area.

-------------------------------------------------------

PROGRAMMA del CORSO:

L’insegnamento ha per oggetto le FONDAZIONI e le OPERE di SOSTEGNO quali elementi principali nel campo dell’interazione tra le strutture di fondazione ed il  terreno. In particolare vengono presentati aspetti tecnologici e modalità progettuali di opere di fondazione, considerando sia nuove costruzioni, sia interventi di adeguamento per edifici esistenti. Ampio spazio viene riservato agli interventi di stabilizzazione delle pareti di scavo ed agli interventi di realizzazione di strutture interrate in area urbana.

Nell'ambito del corso, sono prima richiamati alcuni ‘case histories’ relativi a fondazioni (plinti, travi, platee e pali) ed opere temporanee e permanenti di sostegno per gli scavi in area urbana. Per i problemi presentati, si esaminano le tecniche di realizzazione dell’intervento, i criteri di programmazione ed esecuzione delle indagini sul terreno, le metodologie di interpretazione delle prove geotecniche, le cause dei possibili dissesti.

Si discutono poi i problemi di verifica della stabilità delle opere, indicando i controlli da attuare in corso di realizzazione dell’intervento per constatare conformità e rispondenza con quanto previsto in sede progettuale. Infine, si illustrano le tecniche di miglioramento e consolidamento dei terreni e, riesaminate alcuni dissesti, si analizzano i metodi di consolidamento delle fondazioni.

Riepilogando, il corso ha carattere applicativo per quanto riguarda le scelte progettuali e le realizzazioni di FONDAZIONI e delle associate OPERE DI SOSTEGNO. I temi sviluppati sono:

1) RELAZIONE GEOTECNICA (essa e’ sottoscritta dal progettista, anche se preparata da altri professionisti qualificati, vedi Circolare MM.LL.PP.09.01.1996 n.218/24/3).

2) FONDAZIONI superficiali (progettazione geotecnica, inclusa la caratterizzazione del terreno attuata con pianificazione ed interpretazione di prove in sito e di laboratorio).

3) SCAVI in area urbana (autorimesse interrate e linee metropolitanee) e relative OPERE DI SOSTEGNO (paratie flessibili tirantate, influenza della falda, etc).

4) Interventi di ADEGUAMENTO delle fondazioni esistenti, a seguito di malfunzionamenti o di ristrutturazioni e trasformazioni dell’edificato.

Programma sintetico per il corso di tecnica delle fondazioni (FONDAZIONI E OPERE DI SOSTEGNO): - Interazione delle strutture di fondazione con il terreno. - Aspetti tecnologici e modalita’ progettuali delle opere di fondazione, considerando sia le nuove costruzioni, sia gli interventi di adeguamento per gli edifici esistenti. - Tecniche di sottofondazione. - Interventi rivolti alla realizzazione di strutture ipogee in area urbana.


Note Sulla Modalità di valutazione

Written and oral examination.

L’esame verte sugli argomenti del programma del corso ed e’ preceduto da una breve prova scritta, nella quale viene richiesto di discutere un problema applicativo.

 

 


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaCernica J.H., Foundation Design, Editore: John Wiley & Sons Ltd., NewYork, USA, Anno edizione: 1995
Risorsa bibliografica facoltativaTerzaghi K., Peck R.B.,, Geotecnica, Editore: UTET, Torino, Anno edizione: 1975
Note:

english version available

Risorsa bibliografica facoltativaJohn Atkinson, Fundamentals of Ground Engineering, Editore: CRC press (Taylor and Francis group), Anno edizione: 2014
Risorsa bibliografica obbligatoriaD.M. LL.PP. 11.03.1988 (G.U. 01.06.1988), Norme riguardanti le indagini sui terreni e sulle rocce, la stabilità dei pendii naturali e ...
Note:

in addition to class notes / Oltre al materiale didattico messo a disposizione durante lo svolgimento del corso

Risorsa bibliografica facoltativaAssociazione Geotecnica Italiana, AGI, Raccomandazioni sulla programmazione ed esecuzione delle indagini geotecniche, Editore: SGE padova, Anno edizione: 1977
Risorsa bibliografica facoltativaEurocode 7 - geotechnical design
Risorsa bibliografica facoltativaGatti G., Lezioni di tecnica delle fondazioni: calcolo dei pali,

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
17.0
esercitazione
26.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Inglese
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
20/10/2020