logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 091428 - LABORATORIO DI PROGETTO E COSTRUZIONE DELL'ARCHITETTURA
Docente Del Pero Claudio , Mola Elena Francesca , Puglisi Valentina
Cfu 14.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (Mag.)(ord. 270) - MI (1136) ARCHITETTURAA12AZZZZE091428 - LABORATORIO DI PROGETTO E COSTRUZIONE DELL'ARCHITETTURA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

L'attività del Laboratorio di Costruzione ha quale finalità culturale quella di formulare un percorso logico-deduttivo che ponga l’allievo nella condizione di affrontare l’atto progettuale nel suo completo sviluppo, dalla fase preliminare, in cui dominano gli aspetti legati alla concezione, a quella esecutiva, nella quale gli aspetti analitici e tecnologici divengono predominanti. I temi, condivisi dai docenti dei tre settori disciplinari, saranno articolati in maniera tale da mettere in luce gli aspetti connotativi che fanno di un organismo edilizio correttamente progettato un oggetto dell'Architettura. Per potere efficacemente prefigurare un cammino di approccio progettuale è essenziale sviluppare concetti e conoscenze di base nelle tre Discipline che caratterizzano il Laboratorio, in particolare la Tecnica delle Costruzioni, la Fisica Tecnica Ambientale-Progettazione Energetica e la Tecnologia dell'Architettura. Tali conoscenze saranno oggetto di presentazione e discussione nell’ambito del Laboratorio, sempre mantenendo l’obiettivo di farne emergere il lato propedeutico ad una loro discussione critica che ne permetta l’utilizzo consapevole e maturo all’interno del processo integrato da cui prenderà forma l’oggetto che gli allievi svilupperanno attraverso le fasi canoniche della progettazione: preliminare, definitiva ed esecutiva. Il tema (una struttura residenziale sita nel Comune di Milano) sarà fornito dalla Docenza e lo studente dovrà elaborare la soluzione progettuale meglio rispondente ai criteri di ottimizzazione di insieme curando, in particolare, gli aspetti tecnologici e funzionali. Queste operazioni saranno condotte insieme alla definizione delle caratteristiche dell’impianto strutturale, la cui progettazione, partendo da semplici considerazioni di carattere generale, si approfondirà sino alla effettuazione delle analisi, delle verifiche e della rappresentazione esecutiva attraverso le quali prenderanno forma finale gli elementi strutturali e i sistemi costruttivi più idonei. Attraverso queste operazioni sarà possibile dare forma e realtà costruttiva all’oggetto progettato, i cui prerequisiti potranno essere oggetto di successiva indagine orientata all'analisi del ciclo di vita, alla manutenzione e alla gestione della costruzione.


Note Sulla Modalità di valutazione

La valutazione del processo di maturazione ed apprendimento prevede l’allestimento di elaborati e documenti intermedi la cui valutazione contribuirà a determinare il giudizio finale, che sarà basato sulla verifica dell’avanzamento della progettazione e degli elaborati di progetto. Durante tale verifica potranno essere rivolti all’allievo quesiti di approfondimenti e dettagli richiedenti una sufficiente conoscenza delle tecniche che stanno alla base del proporzionamento e della verifica di elementi strutturali, nonché dei processi tecnologici e delle prerogative funzionali degli elementi considerati nella loro singolarità o interazione all’interno dell’organismo progettato. La prova di valutazione dell’apprendimento è unica e di tipo orale.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaTronconi Oliviero, Tecnologia dell'architettura, Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2008, ISBN: 978-88-387-4296-0
Risorsa bibliografica obbligatoriaPuglisi Valentina, Il rating dell'involucro edilizio. La misurazione delle prestazioni tecnologiche, Editore: Il Sole 24 Ore, Anno edizione: 2012, ISBN: 978-88-324-8165-5
Risorsa bibliografica obbligatoriaValentina Puglisi, Sistemi, tecnologie e materiali innovativi per gli involucri contemporanei, Editore: Aracne editrice, Anno edizione: 2014
Risorsa bibliografica obbligatoriaTronconi Oliviero, Puglisi Valentina, Gornati Anna, Le nuove forme dell'abitare, Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2012, ISBN: 978-88-387-6123-X
Risorsa bibliografica facoltativaVillarini M. V., D'Alessandris C., Impianti civili di condizionamento e climatizzazione, Editore: Maggioli, Anno edizione: 2010
Risorsa bibliografica facoltativaMangiarotti Anna, Tronconi Oliviero, Il progetto di fattibilità: analisi tecnico-economica e sistemi costruttivi , Editore: McGraw-Hill, Anno edizione: 2010, ISBN: 9788838660429
Risorsa bibliografica facoltativaEsmond R., Capire gli edifici: un approccio multidisciplinare, Editore: Zanichelli, Anno edizione: 1990
Risorsa bibliografica facoltativaButera F. M., Architettura e ambiente, Editore: Etaslibri, Anno edizione: 1995

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
50.0
esercitazione
34.0
laboratorio di progetto
84.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
27/09/2020