logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Architettura e Società
Insegnamento 093105 - LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL'ARCHITETTURA
Docente Bolici Roberto , Coppede' Cesare , Fantini Adriana
Cfu 12.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Arc - Urb - Cost (1 liv.)(ord. 270) - MI (1150) ARCHITETTURA AMBIENTALEAPCAZZZZB093105 - LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL'ARCHITETTURA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi
Il LABORATORIO DI COSTRUZIONE DELL'ARCHITETTURA si avvale dei contributi delle discipline di Tecnologia per l'architettura sostenibile (Roberto Bolici, 4 CFU), di Tecniche di design per l'illuminazione (Cesare Coppedè, 4 CFU) e di Sistemi costruttivi ecocompatibili (Adriana Fantini, 4 CFU).
 
Finalità
Il laboratorio si incentra sulle tematiche relative alla costruibilità dell’architettura (costruibilità tecnica, amministrativa, procedurale) nelle diverse fasi del processo edilizio (fasi di progetto, realizzazione e vita utile) attraverso la trasmissione di contenuti teorici e lo svolgimento di una esercitazione progettuale.
Il programma prevede tre fasi fondamentali:
- fase di sviluppo del progetto preliminare;
- fase di sviluppo del progetto definitivo;
- fase di sviluppo del progetto esecutivo.
Al termine di ciascuna fase gli studenti sono chiamati a consegnare rispettivamente i seguenti elaborati:
- schemi progettuali relativi all’inserimento dell’edificio nel lotto e relazione descrivente le possibili soluzioni alternative e le ragioni della scelta finale;
- piante, prospetti e sezioni dell’edificio in scala 1/100 e relazione generale di progetto con indicazioni riguardanti gli aspetti morfologici, tipologici e costruttivi dell’edificio anche in rapporto ai vincoli normativi;
- piante, prospetti e sezioni in scala di 1/50, con approfondimenti in scala di 1/20, dell’edificio con indicazioni riguardanti gli aspetti tecnico costruttivi e manutentivi.
Il laboratorio si struttura in tre insegnamenti:
- tecnologie per l'architettura sostenibile;
- materiali e progettazione di elementi costruttivi;
- illuminotecnica.
Nel corso delle lezioni teoriche saranno affrontati i seguenti argomenti:
- l'uomo e l'ambiente;
- architettura sostenibile:paradigmi e applicazioni;
- i parametri del contesto climatico e microclimatico;
- il controllo del benessere ambientale;
- materiali, componenti e soluzioni sostenibili;
- la climatizzazione naturale;
- l'edificio e il clima: esempi di architetture sostenibili contemporanee;
- il rapporto tipologia edilizia/tipologia strutturale e impianti;
- storia e ruolo del processo edilizio;
- l'approccio sistemico.
 
Obiettivo
Attraverso le lezioni teoriche e lo svolgimento della esercitazione progettuale, gli studenti avranno modo di acquisire, oltre alla consapevolezza operativa del fare architettura, un metodo di progetto coerente con i temi della compatibilità e sostenibilità ambientale.
La parte di illuminotecnica si pone come obiettivo l’acquisizione da parte dello studente delle nozioni di base e la conoscenza di alcune tecniche e strumenti orientati alla progettazione illuminotecnica, al fine di potere effettuare consapevoli scelte progettuali rispettose delle esigenze del comfort visivo e del risparmio energetico. Le lezioni teoriche costituiscono un supporto per la successiva attività di laboratorio da svolgersi in aula, costituita da esercitazioni ed utilizzo di software per il calcolo dei parametri illuminotecnici (sia da luce artificiale che naturale). Gli argomenti comprendono da un lato la descrizione delle caratteristiche fisiche della luce, delle grandezze fotometriche, della propagazione della luce nei mezzi e delle interazioni tra luce e materia, dall’altro gli aspetti fisiologici e percettivi coinvolti nel meccanismo della visione.
Sono esaminati i vari tipi di sorgenti di luce artificiale e i sistemi di controllo del flusso luminoso e analizzati i criteri generali di progetto per gli ambienti interni ed esterni, considerando anche gli aspetti energetici ed economici.
 
Tema
Progetto di un insediamento residenziale a destinazione sociale.
 
Note
I riferimenti bibliografici indicati sono da considerare fondamentali per la comprensione dei contenuti del laboratorio e per lo svolgimento della esercitazione progettuale. Sarà cura della docenza comunicare una bibliografia integrativa utile per l'approfondimento dei temi affrontati.

Note Sulla Modalità di valutazione

La verifica dell'apprendimento avverrà attraverso la valutazione dell'esame orale (domande di carattere teorico sugli argomenti del corso) e la valutazione degli elaborati progettuali predisposti durante il corso (presentazione e discussione svolta in modo autonomo dall'allievo).

L’elaborazione delle esercitazioni secondo i tempi indicati durante il corso è condizione necessaria per l’ammissione all’esame.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaFabrizio Schiaffonati, Il progetto della residenza sociale, Editore: Maggioli, Anno edizione: 2014
Risorsa bibliografica obbligatoriaStefano Capolongo, Laura Daglio e Ilaria Oberti, Edificio, Salute, Ambiente, Editore: Hoepli, Anno edizione: 2007
Risorsa bibliografica obbligatoriaL. Bertolini, M. Gastaldi, P. Pedeferri, Introduzione ai materiali per l'architettura, Editore: Città studi edizioni, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica obbligatoriaCetica P.A., La scelta di progettare. Paradigmi per una architettura della vita, Editore: Angelo Pontecorboli editore, Anno edizione: 2003
Risorsa bibliografica obbligatoriaPietro Palladino, Cesare Coppedè, La luce in Architettura, Editore: Maggioli Editore, Anno edizione: 2002
Risorsa bibliografica obbligatoriaPietro Palladino, Manuale di illuminazione, Editore: Tecniche nuove, Anno edizione: 2005, ISBN: 8848116590
Risorsa bibliografica obbligatoriaPietro Palladino, Lezioni di illuminotecnica, Editore: Tecniche Nuove, Anno edizione: 2002, ISBN: 8848109209
Risorsa bibliografica obbligatoriaGiuseppina Alcamo (a cura di), Illuminazione naturale e simulazioni energetiche, Editore: Alinea Editrice, Anno edizione: 2007, ISBN: 9788860551931

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
56.0
esercitazione
39.0
laboratorio di progetto
61.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di supporto didattico in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
08/12/2019