logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 086792 - LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE DIGITALE
Docente Brevi Fausto , Gaetani Flora
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Laboratorio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALENDVGUOPUGLIESEA086792 - LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE DIGITALE
PROGUOPUGLIESEA086792 - LABORATORIO DI RAPPRESENTAZIONE DIGITALE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il Laboratorio di Rappresentazione Digitale si pone l'obiettivo, in continuità e in contiguità con il Laboratorio del Disegno del primo anno, di fare acquisire agli allievi la padronanza dei metodi e delle tecniche di modellazione digitale tridimensionale come mezzo di prototipazione virtuale e sistema conoscitivo, analogo, omologo e isomorfo al reale, con particolare riferimento al progetto di prodotto e alle problematiche che ne sono proprie: definizione geometrica in primo luogo, ma anche definizione dei materiali e tecniche di rappresentazione.

In questo senso il Laboratorio è suddiviso in due parti logiche, secondo il classico schema di realizzazione di una immagine digitale: una parte in cui si approfondiranno le tematiche legate alla modellazione ed un'altra parte in cui si approfondiranno le tematiche legate alla definizione dei materiali e al rendering. Accanto alle esercitazioni pratiche saranno affrontati anche argomenti teorici fondamentali alla comprensione dei criteri geometrici di formazione dei modelli e delle metodologie della loro costruzione, nonché alla percezione delle immagini nell'osservatore umano e alla loro simulazione computerizzata.

Il Laboratorio è organizzato in cicli di comunicazioni relative agli aspetti teorici, in cicli di comunicazioni di istruzione all'uso dei software utilizzati per le esercitazioni, in una serie di esercitazioni, e in alcuni test individuali di verifica delle nozioni sia teoriche che pratiche acquisite.

Si ricorda che la frequenza è obbligatoria.


Note Sulla Modalità di valutazione

L'esame assumerà il carattere di verifica scrutinale. Il giudizio si baserà su una verifica del livello di competenze raggiunto dagli studenti tramite una costante verifica in itinere basata su prove pratiche e su un test di verifica delle tematiche teoriche del corso. La valutazione finale terrà conto degli esiti delle prove in itinere e delle esercitazioni.

Si ricorda che la frequenza è obbligatoria.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaF. Brevi, Il Design delle superfici, Editore: POLI.design, Anno edizione: 2004, ISBN: 888798154X
Note:

Testo fuori commercio, disponibile in biblioteca

Risorsa bibliografica obbligatoriaT.W. Sederberg, Computer Aided Geometric Design, Anno edizione: 2012 http://cagd.cs.byu.edu/~557/text/cagd.pdf
Note:

Si tratta di un testo non in commercio, autoprodotto dall'autore, disponibile per il download da web all'indirizzo indicato.

Risorsa bibliografica obbligatoriaR. Scateni, P. Cignoni, C. Montani, R. Scopigno, Fondamenti di Grafica Tridimensionale Interattiva, Editore: McGraw-Hill, Anno edizione: 2005, ISBN: 9788838662157
Risorsa bibliografica facoltativaJ.D. Foley, A. van Dam, S.K. Feiner, J.F. Hughes, Computer Graphics. Principles and Practice, Editore: Addison-Wesley, Anno edizione: 1996, ISBN: 0201848406
Risorsa bibliografica facoltativaA. Watt, 3D Computer Graphics, Editore: Addison-Wesley, Anno edizione: 1995, ISBN: 0201398559
Risorsa bibliografica facoltativaD.F. Rogers, An introduction to NURBS with historical perspective, Editore: Morgan Kaufmann Publishers, Anno edizione: 2001, ISBN: 0123991838

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
58.0
esercitazione
32.0
laboratorio informatico
30.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.4 / 1.6.4
Area Servizi ICT
10/07/2020