logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 089639 - WORKSHOP TIROCINANTI
Docente Ferrara Maria Rita
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Tirocinio

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1156) DESIGN DEL PRODOTTO INDUSTRIALEPRODANIELLILORUSSO MARCELLO089639 - WORKSHOP TIROCINANTI

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Material Design. Contaminazioni Ceramiche

Il workshop si avvale della collaborazione dell'azienda Micacera (micacera.com), che produce e commercializza oggetti in ceramica realizzati principalmente a Caltagirone, secondo la tradizione calatina.

L'obiettivo è la progettazione di nuove collezioni di completenti di arredo per ambienti domestini interni (zona giorno, cucina e bagno) ed esterni (terrazzi, balconi, giardini privati, cortili) che tengano conto dei comportamenti contemporanei e degli stili di vita.

Il tema progettuale è la "contaminazione", come ibridazione di tipologie, funzioni, usi, materiali, linguaggi. Particolare attenzione deve essere posta sulle "qualità soft" del materiale: effetti superficiali, rugosità, lucentezze, colori, trasparenze, effetti di profondità, ecc.

Il workshop si svolge in un tempo molto breve (1 presentazione + 5 giorni) e sarà così strutturato:

1. presentazione

2. laboratorio progettuale per lo sviluppo di concept di progetto (primi due giorni)

3. verifica formale/funzionale del concept e sviluppo di più pattern superficiali come varianti (terzo giorno)

4. realizzazione di modelli/prototipi (quarto giorno)

5. attività di confronto e dialogo con l'azienda (tutti i giorni)

6. consegna materiale e presentazione su tavole cartacee con l'ausilio di presentazioni e/o video

Il lavoro sarà realizzato in gruppi (massimo 3 persone x gruppo)

Sarà valutato l'impegno individuale durante i laboratori, la rispondenza del progetto al brief e la qualità del progetto e della presentazione.

I risultati di apprendimento riguardano la conoscenza del materiale ceramico, della progettazione delle qualità soft del materiale ceramico e la capacità di comprendere il brief e i consigli dell'azienda pur nell'autonomia di pensiero, di comprendere i limiti tecnici e temporali calandosi in un reale tema produttivo.


Note Sulla Modalità di valutazione

Presentazione progetto su tavole cartacee e multimediale


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaM. Ferrara, S. Lucibello, Design follows Materials, Alinea, Florence , Editore: Alinea
Risorsa bibliografica facoltativaM. Ferrara, Materiali e innovazione nel design, Gangemi editore, Rome, Editore: Gangemi, Anno edizione: 2004

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
30.0
esercitazione
0.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
20.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
La frequenza è obbligatoria.
schedaincarico v. 1.6.5 / 1.6.5
Area Servizi ICT
25/02/2021