logo-polimi
Loading...
Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola del Design
Insegnamento 096293 - STORIA DEL DESIGN E DELL'ARCHITETTURA
Docente Feraboli Maria Teresa
Cfu 5.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Nome Sezione Insegnamento
Des (1 liv.)(ord. 270) - BV (1153) DESIGN DEGLI INTERNI***FARINAQUACH096293 - STORIA DEL DESIGN E DELL'ARCHITETTURA

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Il corso affronta diversi momenti significativi della cultura del progetto moderno sottolineando le interazioni tra architettura, arte e design a partire dagli effetti della rivoluzione industriale che, dal XIX secolo, alimentano riflessioni e teorie diversificate. La storia della Modernità, infatti, si sviluppa inizialmente all'interno di un dibattito complesso ma unitario dove le questioni di struttura, di funzione, di estetica e di rispondenza allo scopo portano a una rinnovata lettura della figura dell’artista che deve fronteggiare le esigenza della società della macchina.

 

Gli argomenti di studio sono strutturati per gruppi omogenei in modo da permettere agli studenti dei primi anni di familiarizzare con la materia in senso critico, abituandoli allo studio e alla ricerca anche a supporto delle attività di laboratorio.

Il corso verrà completato da visite guidate a esposizioni ed eventi legati al mondo dell'architettura e del design.

 

Le lezioni verteranno sui seguenti temi: Londra, 1851: la Great Exhibition e il Crystal Palace tra design e architettura. Joseph Paxton ed Henry Cole. - William Morris, John Ruskin: le Arts and Crafts contro la divisione del lavoro. Christopher Dresser “primo industrial designer- Darmastadt: la Colonia degli artisti. Politiche governative per il rilancio del design come strumento di progresso economico e culturale. - Le Wiener Werkstätte e la produzione per le élites. L'Art Nouveau e il mito dell'opera d'arte totale. - Frank Lloyd Wright e la cultura americana.- Bauhaus: dal laboratorio alla fabbrica. Un esperimento complesso di politica delle arti . - Avanguardie storiche e nuove ricerche spaziali: Le Corbusier e Mies van der Rohe. – L’attenzione al fattore umano: Alvar Aalto. - La casa come prodotto: i quartieri razionalisti. La prefabbricazione nelle soluzioni di Jean Prouvé, Buckminster Fuller. La via Italiana dalle arti applicate al Design. Il ruolo delle Triennali. - Miracolo Italiano: arte, architettura e design per la ricostruzione. - Gio Ponti e la casa all'italiana. Franco Albini: minimalismo lirico e tecnologia.- Luigi Caccia Dominioni e il “caso” Azucena. - Vico Magistretti: pragmatismo e understatement. - Joe Colombo:  l’habitat domestico del futuro prossimo. – De Pas, D’Urbino, Lomazzi: l’“abitare fresco”.

 

Oltre alla bibliografia di seguito indicata, ulteriori riferimenti bibliografici potranno essere indicati durante le lezioni.

Le immagini mostrate durante le lezioni ed eventuali testi di supporto alla didattica saranno disponibili sul sito: www.polimi.it/didattica/corsi-on-line nella pagina dedicata a questo insegnamento e potranno essere scaricate da tutti gli studenti regolarmente iscritti.

 


Note Sulla Modalità di valutazione

La frequenza al corso è obbligatoria. 

L' esame - un colloquio orale sugli argomenti del corso e della bibliografia - sarà sostenuto dallo studente insieme alla presentazione di un proprio lavoro di ricerca e ridisegno di interni e oggetti, secondo i modi concordati col docente. L'esame comprende domande, riconoscimenti di immagini, schizzi dei progetti illustrati durante le lezioni. 

Sarà richiesta anche la compilazione di un quaderno di appunti, da portare al colloquio finale.


Bibliografia
Risorsa bibliografica obbligatoriaM. Vitta, Il progetto della bellezza. Il design fra arte e tecnica, 1851-2001, Editore: Einaudi, Anno edizione: 2001
Risorsa bibliografica obbligatoriaW. J.R. Curtis, L'architettura moderna del Novecento, Editore: Phaidon, Anno edizione: 2006
Risorsa bibliografica obbligatoriaM. T. Feraboli, De Pas D'Urbino Lomazzi Opere e progetti, Editore: Libraccio, Anno edizione: 2013
Risorsa bibliografica obbligatoriaF. Bulegato, E. Dellapiana, Il design degli architetti in Italia 1920-2000, Editore: Electa, Anno edizione: 2014

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
34.0
esercitazione
16.0
laboratorio informatico
0.0
laboratorio sperimentale
0.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
Disponibilità di materiale didattico/slides in lingua inglese
Disponibilità di libri di testo/bibliografia in lingua inglese
Possibilità di sostenere l'esame in lingua inglese

Note Docente
schedaincarico v. 1.6.1 / 1.6.1
Area Servizi ICT
18/02/2020