Politecnico di Milano
SchedaIncarico
 
Funzioni disponibili
Uscita

Risorse bibliografiche
Risorsa bibliografica obbligatoria
Risorsa bibliografica facoltativa
Scheda Riassuntiva
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Insegnamento 083445 - MISURE MECCANICHE E TERMICHE
Docente Gasparetto Michele
Cfu 10.00 Tipo insegnamento Monodisciplinare

Corso di Studi Codice Piano di Studio preventivamente approvato Da (compreso) A (escluso) Insegnamento
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 270) - BV (353) INGEGNERIA MECCANICA* AE084375 - INTEGRAZIONE DI MISURE MECCANICHE E TERMICHE
083445 - MISURE MECCANICHE E TERMICHE
Ing Ind - Inf (1 liv.)(ord. 509) - BV (120) INGEGNERIA MECCANICA* AE061448 - MISURE MECCANICHE E TERMICHE I
Ing Ind - Inf (Mag.)(ord. 270) - BV (404) INGEGNERIA GESTIONALE* AZZZZ083445 - MISURE MECCANICHE E TERMICHE

Programma dettagliato e risultati di apprendimento attesi

Obiettivi e contenuti del corso

 

Il corso si propone come obiettivo fondamentale quello di rendere lo studente capace di eseguire correttamente le più comuni misure meccaniche e termiche sia statiche che tempo-varianti. Al termine del corso lo studente deve conoscere gli elementi della metrologia di base, secondo le normative nazionali ed internazionali, deve saper leggere un catalogo e scegliere lo strumento di misura adeguato, sapere acquisire dei dati, sviluppare senso critico sulle misure conoscere gli elementi fondamentali del sistema qualità e le norme operative.

Le lezioni sono caratterizzate da frequenti riferimenti alle normative tecniche e al sistema qualità, sono affiancate da una intensa attività di laboratorio, allo scopo di dimostrare concretamente gli argomenti trattati e rendere familiare l’attività sperimentale. Visite a laboratori scientifici e didattici completano l’offerta formativa.

 

Descrizione degli argomenti trattati

 

La misura e la misurazione: modello di misura, valutazione dell’incertezza nelle misure, sistemi ed unità di misura, proprietà statiche degli strumenti, taratura statica, certificazione e accreditamento, le catene di misura. 

Elementi di analisi dei segnali: la conversione analogico-digitale, il campionamento e l’aliasing, cenni su serie e trasformata di Fourier.

Dinamica degli strumenti di misura: modello di misura per misure dinamiche, la funzione di trasferimento, la funzione di trasferimento armonica, strumenti di ordine 0,1,2, parametri che ne caratterizzano il comportamento dinamico.

Complementi di strumentazione analogica: circuiti e catene di misura, amplificatori, filtri e loro impiego, strumenti di visualizzazione e registrazione.

Misure Meccaniche. Studio e caratteristiche metrologiche, sensibilità ai disturbi e loro attenuazione, applicabilità a grandezze tempovarianti di:

- Misure di lunghezza: calibri, micrometri, comparatori, blocchetti;

- Misure di spostamento: trasduttori resistivi e induttivi, a trasduttore differenziale, trasduttori senza contatto a triangolazione laser e correnti parassite;

- Misure di spostamento assoluto, di accelerazione, servoaccelerometri;

- Misure di tempo e di frequenza;

- Misure di deformazione: estensimetri a resistenza elettrica;

- Misure di massa, di forza;

- Misure di pressione, velocità e portata nei fluidi.

Misure di suono: grandezze di interesse, microfoni, fonometri, analizzatori.

Misure di Temperatura: scale di temperatura, la scala internazionale di temperatura, termometri a dilatazione, a resistenza elettrica, termocoppie, a radiazione, cenni ad altri sensori a non contatto ed alle termocamere.


Note Sulla Modalità di valutazione

Organizzazione del corso e modalità di verifica

 

Il corso è articolato in lezioni, esercitazioni e laboratori informatici e strumentali, di cui gli studenti in gruppi di 2 o 3, possono stendere elaborati/relazioni; tutte le attività saranno oggetto di valutazione in sede di esame. L’esame consiste in una prova scritta e in una prova orale, entrambe obbligatorie. L’esito negativo dell’orale annulla la validità della prova scritta. Durante il corso verranno svolte due prove in itinere, non obbligatorie; l’esito positivo di entrambe le prove sostituisce la parte scritta dell’esame qualora lo stesso venga sostenuto entro la sessione estiva.


Bibliografia
Risorsa bibliografica facoltativaA. Cigada L. Comolli S. Manzoni, Appunti di estensimetria elettrica, Editore: Cittastudi/UTET

Mix Forme Didattiche
Tipo Forma Didattica Ore didattiche
lezione
66.0
esercitazione
23.0
laboratorio informatico
4.0
laboratorio sperimentale
25.0
progetto
0.0
laboratorio di progetto
0.0

Informazioni in lingua inglese a supporto dell'internazionalizzazione
Insegnamento erogato in lingua Italiano
16/12/2018 Area Servizi ICT v. 1.4.11 / 1.4.11